Economia e Lavoro > Finanza

Cosa significa offshore

I paradisi fiscali sono da sempre meta privilegiata di chi vuole sottrarre risorse all'erario. Per spostare cifre ingenti, i contribuenti sleali sono soliti usare società offshore, molto note agli italiani sin dai tempi di Tangentopoli, quando erano lo strumento privilegiato dai politici corrotti.
Se pure balzano spesso all'onore delle cronache, allo stesso tempo non molti conoscono il significato di offshore. Andiamo perciò a vedere di cosa si tratti realmente.


Cosa sono e quali sono le caratteristiche delle società off-shore?

Per capire cosa siano le società che fanno da veicolo per lo spostamento di risorse di norma sottratte al fisco del Paese di origine delle persone che le usano, è necessario spiegare bene il significato di offshore.
Le offshore sono in pratica società che vengono registrate sulla base della legislazione vigente in uno stato estero, pur conducendo in realtà la loro attività all'esterno del territorio dello Stato o della giurisdizione interessati. Solitamente si tratta di Paesi caratterizzati da ordinamenti i quali prevedono controlli scarsi o addirittura nulli, come del resto gli adempimenti contabili, e regimi fiscali molto agevolati.
Ad approntare sistemi di questo genere sono in particolare Paesi che non hanno grandi risorse e che sperano per questa via di attrarre capitali dall'estero su cui fare perno per avviare un indotto. Le generose commissioni che entrano in questo modo, non riescono però in realtà ad incidere sulla situazione di partenza nella maggior parte dei casi. Negli ultimi anni, va peraltro sottolineato come anche i paradisi fiscali stiano mutando, con new entry nella relativa lista che possono essere considerate molto sorprendenti, se si pensa che anche gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Nuova Zelanda si stanno rivelando tali.
 


Uno strumento a disposizione degli evasori fiscali?
 

L’impressione ormai prevalente, proprio sulla scorta delle notizie che arrivano all'opinione pubblica, è che tali società siano in realtà lo strumento ideale per poter ingannare il fisco e sottrarre ingenti risorse alla normale tassazione. Quando si cerca di capire il significato di offshore si dovrebbe però cercare di approfondire la questione perché, se è vero che queste società sono utilizzate anche dagli evasori fiscali, rappresentano comunque uno strumento che può assicurare vantaggi di carattere assolutamente legale. Ad esempio possono permettere di proteggere i patrimoni degli interessati, bypassare una burocrazia spesso troppo farraginosa, ottimizzare i costi e garantire la necessaria riservatezza.
 


Le società offshore e la legislazione italiana


Va ancora una volta ricordato come le società offshore siano perfettamente legali, anche per la legislazione italiana. Il significato di offshore non può esulare da questo dato di partenza, puntualizzando in particolare come si tratti in fondo di uno strumento come tanti altri il cui uso più o meno distorto dipende dal titolare.
In particolare a regolare i rapporti tra lo Stato italiano e le società offshore è la norma sulla tutela del risparmio risalente al 2005, la quale provvede ad affidare al Ministro della giustizia il compito di indicare gli Stati i cui ordinamenti non sono in grado di garantire la necessaria trasparenza. Le società per azioni tricolori collegate con consorelle che abbiano sede negli Stati in questione hanno a loro volta l'obbligo di informare in relazione al patrimonio oggetto di movimentazione, il livello di imposizione fiscale cui sono soggette e il luogo di origine dei profitti realizzati.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Definizione di fair value

L’ espressione fair value significa letteralmente “valore equo”, ma assume sfumature di significato diverse a seconda degli ambiti di applicazione.
Nei bilanci che adottano i principi contabili IAS/IFRS, il fair value si definisce come il valore corrispettivo a cui un’attività può essere scambiata durante una libera transazione tra le parti.
Quali soni i principi contabili internazionali con l’uso del fair value I principi contabili internazional [...]

Continua a leggere

La complessità degli investimenti

Investire, in generale in obbligazioni, titoli di stato e ancora nei ben più famosi BTp di cui si parla tanto oggi, risulta quanto mai complicato, il mercato economico è quello che detta le gole ma il rendimento BTP globale non si trova in equilibrio stabile ma al contrario risulta in caduta da circa 30 anni, con costanti oscillazioni, presenti in particolare negli ultimi anni.
I rendimenti di un bond riflettono tre elementi: il primo è il livell [...]

Continua a leggere

Prezzo Oro e Argento secondo la Relazione GSR

Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.

L'argento è da sempre considerato l' alter ego povero dell'oro, il metallo prezioso più comune da utilizzare per dare valore a monete, oggetti e gioielli.  Sul mercato dei metalli preziosi esiste un parallelismo che accomuna le quotazioni di oro e argento, una relazione conosciuta anche come gsr ovvero gold silver ratio.
Secondo questa relazione tra argento e oro esiste una proporzione attraverso la quale si può stabilire se i prezzi dei singoli [...]

Continua a leggere