Economia e Lavoro > Finanza

Cosa significa offshore

I paradisi fiscali sono da sempre meta privilegiata di chi vuole sottrarre risorse all'erario. Per spostare cifre ingenti, i contribuenti sleali sono soliti usare società offshore, molto note agli italiani sin dai tempi di Tangentopoli, quando erano lo strumento privilegiato dai politici corrotti.
Se pure balzano spesso all'onore delle cronache, allo stesso tempo non molti conoscono il significato di offshore. Andiamo perciò a vedere di cosa si tratti realmente.


Cosa sono e quali sono le caratteristiche delle società off-shore?

Per capire cosa siano le società che fanno da veicolo per lo spostamento di risorse di norma sottratte al fisco del Paese di origine delle persone che le usano, è necessario spiegare bene il significato di offshore.
Le offshore sono in pratica società che vengono registrate sulla base della legislazione vigente in uno stato estero, pur conducendo in realtà la loro attività all'esterno del territorio dello Stato o della giurisdizione interessati. Solitamente si tratta di Paesi caratterizzati da ordinamenti i quali prevedono controlli scarsi o addirittura nulli, come del resto gli adempimenti contabili, e regimi fiscali molto agevolati.
Ad approntare sistemi di questo genere sono in particolare Paesi che non hanno grandi risorse e che sperano per questa via di attrarre capitali dall'estero su cui fare perno per avviare un indotto. Le generose commissioni che entrano in questo modo, non riescono però in realtà ad incidere sulla situazione di partenza nella maggior parte dei casi. Negli ultimi anni, va peraltro sottolineato come anche i paradisi fiscali stiano mutando, con new entry nella relativa lista che possono essere considerate molto sorprendenti, se si pensa che anche gli Stati Uniti, la Gran Bretagna e la Nuova Zelanda si stanno rivelando tali.
 


Uno strumento a disposizione degli evasori fiscali?
 

L’impressione ormai prevalente, proprio sulla scorta delle notizie che arrivano all'opinione pubblica, è che tali società siano in realtà lo strumento ideale per poter ingannare il fisco e sottrarre ingenti risorse alla normale tassazione. Quando si cerca di capire il significato di offshore si dovrebbe però cercare di approfondire la questione perché, se è vero che queste società sono utilizzate anche dagli evasori fiscali, rappresentano comunque uno strumento che può assicurare vantaggi di carattere assolutamente legale. Ad esempio possono permettere di proteggere i patrimoni degli interessati, bypassare una burocrazia spesso troppo farraginosa, ottimizzare i costi e garantire la necessaria riservatezza.
 


Le società offshore e la legislazione italiana


Va ancora una volta ricordato come le società offshore siano perfettamente legali, anche per la legislazione italiana. Il significato di offshore non può esulare da questo dato di partenza, puntualizzando in particolare come si tratti in fondo di uno strumento come tanti altri il cui uso più o meno distorto dipende dal titolare.
In particolare a regolare i rapporti tra lo Stato italiano e le società offshore è la norma sulla tutela del risparmio risalente al 2005, la quale provvede ad affidare al Ministro della giustizia il compito di indicare gli Stati i cui ordinamenti non sono in grado di garantire la necessaria trasparenza. Le società per azioni tricolori collegate con consorelle che abbiano sede negli Stati in questione hanno a loro volta l'obbligo di informare in relazione al patrimonio oggetto di movimentazione, il livello di imposizione fiscale cui sono soggette e il luogo di origine dei profitti realizzati.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Aprire una attività in Svizzera

Come aprire una società o una ditta individuale in Svizzera? Il sogno di moltissimi imprenditori di vivere in un vero e proprio paradiso fiscale non è più una utopia.
Si può davvero godere della tassazione più bassa d’Europa e per farlo bisogna rispettare poche semplici regole.
            Aprire una attività in Svizzera: consigli Tutti i cittadini dell’Unione Europea, fatta eccezione per quelli di Romania e Bulgaria, possono vivere e lavorare in [...]

Continua a leggere

Investire in un paradiso fiscale

Si sente spesso parlare di come si guadagnino soldi facilmente e senza particolari sforzi investendo in uno dei tanti paradisi fiscali.
Ma si può davvero diventare ricchi? E come si investe in un paradiso fiscale?   Come funzionano i paradisi fiscali I paradisi fiscali identificano dei territori nel mondo dove la tassazione è molto bassa e le regole per gli investimenti stranieri sono poco trasparenti o addirittura inesistenti.
In particolare, i [...]

Continua a leggere

Pagamento in Oro Possibile Grazie ad una App

Dopo le criptovalute anche l'oro torna ad essere un mezzo di pagamento grazie alla tecnologia

L'oro torna ad essere una valuta corrente grazie ad una società di Londra che ha messo in commercio un bancomat ed una app in partnership di Mastercard e Lloyds Bank, questi mezzi di pagamento utilizzeranno un conto che oltre al denaro prevede la possibilità di comprare oro ed utilizzarlo come pagamento.
L'oro è da sempre considerato come denaro per la facilità con il quale può essere monetizzato, grazie a questa nuova piattaforma finanziaria dig [...]

Continua a leggere