Scienza e Tecnologie

Cosmesi green: le previsioni per il 2019 secondo Ecovia Intelligence

Le prospettive del mercato cosmetico per il 2019 sono buone: la scommessa è sul green e nella produzione di cosmetici “etici”, per un consumo consapevole e non dannoso per l’ambiente.

Le previsioni per il 2019 di Ecovia intelligence, società di ricerca, consulenza e formazione nel settore dei prodotti etici, ci parlano di un settore cosmetico fortemente orientato verso una produzione green, etica, ecosostenibile. La cosmesi green è sempre più globale: la crescente domanda, prima in Europa e poi in Nord America, di cosmetici naturali e biologici, ha effettivamente modificato l’offerta.

Secondo il rapporto della società di ricerca, infatti, nel 2017 il settore cosmetico ha raggiunto un fatturato globale pari a 10,2 miliardi di dollari (+6% rispetto all’anno precedente). L’America del Nord è il principale mercato di cosmesi naturale e biologica del mondo, seguito da quello europeo. Nel nostro Vecchio Continente sul podio troviamo la Germania al primo posto, seguita da Francia e Italia.

Cosmetici “puliti” e cruelty free

La scelta dei consumatori è orientata dal desiderio di maggiori garanzie sulle materie prime adoperate e sull’impatto ambientale dei prodotti. Di qui il boom delle richieste di materiali bio e una grande attenzione agli imballaggi.

“Un numero crescente di aziende sta studiando materiali sostenibili e/o un approccio di eco-design”, scrive Ecovia Intelligence. “Le aziende di prodotti cosmetici e di ingredienti continueranno a investire nell'approvvigionamento sostenibile di materie prime ed è probabile che vengano introdotti più schemi di sostenibilità per i singoli ingredienti, nonché per le pratiche di approvvigionamento”.

L’analisi prevede un aumento delle etichette etiche sui prodotti cosmetici, attraverso schemi di certificazione che garantiscono il rispetto di standard come vegan, no-ogm, cruelty free, eco-bio.

Le aziende che si occupano di produzione di prodotti cosmetici nel mondo, sia per i propri brand per in conto terzi, stanno creando delle vere e proprie divisioni interne dedicate alla bellezza “pulita”; la previsione di mercato ci dice che presto in Nord America e in Europa verranno aperti nuovi canali di vendita per i cosmetici green.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Registratori di temperatura: quando il controllo in tempo reale è tutto

Logistica del freddo: un settore in continua trasformazione Il mondo della logistica è sempre più in evoluzione: destinazioni sempre più lontane e correlati considerevoli sbalzi termici possono rappresentare un problema.
All’innovazione logistica deve andare di pari passo anche un’innovazione tecnologica.  Il controllo periodico della temperatura non è più sufficiente.
Nel settore della logistica del freddo è importante saper garantire un monitor [...]

Continua a leggere

Tradimenti 2.0 al giorno d'oggi

Infedeltà 2.0 al giorno d’oggi

Con l'avvento dei Social Network si moltiplicano i casi di tradimenti on line e non,Facebook,Instagram,Chat di incontri non facilitano certo una relazione monogama alla base della quale ci dovrebbe essere il rispetto per l'altra persona o coniuge.
Oggi giorno tradire o essere traditi sembra quasi essere la norma, le statistiche indicano che con l'avvento dei Social Network sono aumentate a livello esponenziale le separazioni e spesso a farne le s [...]

Continua a leggere

Ottenere Oro dal Rame è Possibile o Quasi

Nonostante la scoperta sia solo un esperimento di laboratorio se fosse confermata, e risultasse economicamente conveniente potrebbe sostituire l'oro in vari ambiti

Dal mitico Re Mida agli alchimisti in molti ci hanno provato a realizzare il sogno di creare oro partendo da materiali e metalli meno nobili.
Ma le formule ed i metodi che vengono riportati nella storia sono rimasti sempre senza un riscontro reale, stavolta ad avvicinarsi molto all'impresa di ottenere oro partendo da altri materiali sono stati alcuni scienziati cinesi.
La quotazione oro che da alcuni mesi continua a salire per le tensioni interna [...]

Continua a leggere