Ambiente e Natura

Cucce grandi per cani grandi come i bellissimi labrador

Un cane grande come un labrador può avere una cuccia alla sua altezza

Trovare una cuccia adatta a cani di grandi dimensioni, confortevole, calda, accogliente e che non disperda il calore interno e allo stesso tempo non risulti troppo costrittiva per il cane non è sempre facile. Esistono molte cucce per cani di piccola e media taglia in commercio in quanto costruire uno spazio abitativo per un cane di al massimo 20-25 chili è un’operazione semplice ma quando si tratta di cani di grandi dimensioni? Se ad esempio si possedesse un tenerissimo cucciolo di labrador che nel giro di pochi mesi andrebbe a raggiungere un peso fino ai 30-40 chili?  Ecco che si avrebbe bisogno di una cuccia per labrador, studiata appositamente per un cane delle sue dimensioni e per assecondare le sue necessità di spazio e di comfort. Molto spesso sono proprio i labrador stessi a on voler stare in casa a dormire ma richiedono di avere il proprio spazio all’esterno. Una cuccia per esterno per cani labrador o cani di taglia grande deve essere resistente alle intemperie ma anche alle improvvisate del vostro cucciolotto. Mordere la cuccia, graffiarla, rovesciare cibo e acqua non saranno più un problema con una cuccia realizzata grazie ad un innovativo materiale HPL multistrato, facile sia da trasportare e montare che da pulire e mantenere nel tempo

Metti il tuo labrador al sicuro e fallo sentire a proprio agio nella sua cuccia da esterno

 

Il modello più tradizionale è la Cuccia Classica Bianca. È possibile scegliere la colorazione del tetto tra diversi colori disponibili. La cuccia ideale per il labrador misura 85x100x86h: con dimensioni esterne di L85 x P100 x H86, quelle interne di L65 x P85 e un ingresso di L27 x H 44. Inoltre vi è la possibilità di integrare come optional una porta basculante, l’opzione ideale per chi vuole lasciare la piena libertà al proprio cucciolo di entrare e uscire senza preoccuparsi di dover chiudere la porta ed evitare inutili dispersioni di calore. Altri optional per il vostro labrador sono ad esempio il “Save Food”, un pratico porta ciotole di ottima qualità oppure la targa personalizzata con il nome del proprio amico a quattro zampe.

Per le persone più esigenti che desiderano il top di gamma per il proprio cane, non c’è niente di meglio di una cuccia contraddistinta da pannelli in HPL extra spessore, che apportano una migliore tenuta termica, una maggiore robustezza e resistenza al morso e alle intemperie come vento, gelo, neve. Inoltre questi prodotti sono tra i pochi predisposti alla coibentazione (grazie a pannelli aggiuntivi che si possono acquistare separatamente anche in un momento successivo).

 

Come trovare la cuccia adatta al proprio labrador

 

Per evitare di spendere soldi inutilmente con una cuccia che potrebbe risultare scomoda e poco pratica per il nostro labrador, si consiglia di rivolgersi ad aziende che producono appositamente cucce per ogni razza di cane e che migliorano la qualità delle loro cucce anche grazie al feedback dei cani e dei padroni che negli anni ne hanno acquistate e ora non possono più rinunciarvi. Anche perché una cuccia resistente e di alta qualità può accompagnare per tutta la vita un piccolo grande labrador.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

MBSolutions: progetti dalla parte della sostenibilità

MBSolutions: innovazione e rispetto per l'ambiente MBSolutions è uno studio di progettazione a Fidenza, in provincia di Parma, che offre servizi completi in campo architettonico e dell'edilizia.
Da sempre attento ai temi della sostenibilità e del rispetto per l’ambiente, lo studio ha per i suoi progetti un unico obiettivo: fare in modo che case, uffici e negozi commerciali si inseriscano armonicamente nel contesto ambientale circostante.
Per farl [...]

Continua a leggere

Smaltimento rifiuti acciaio: quello che devi sapere

L’acciaio è uno dei materiali più diffusi nel mondo, eppure non tutti conoscono le operazioni che sono alla base del suo smaltimento e del conseguente riciclo.
  Lo smaltimento in cifre Sono quasi 600 mila le tonnellate di rifiuti che ogni anno vengono gettate trai i rifiuti.
Una cifra davvero considerevole, se pensiamo che l’acciaio è il secondo materiale più diffuso al mondo, secondo solo al cemento.
  Smaltimento dell’acciaio: come funziona?   [...]

Continua a leggere

Inquinamento plastica: un’emergenza alimentare

La plastica dispersa nei mari diventa emergenza sanitaria oltre che ambientale

L’uomo mangia 5 grammi di plastica ogni settimana e questa sta diventando un'emergenza sempre più pressante.
Mano a mano che gli scienziati studiano il problema ci si rende conto della gravità della situazione: se fino a qualche anno fa si pensava che il problema principale fosse di natura strettamente ecologica per la vita di flora e fauna, oggi, progressivamente, ci si sta rendendo conto che l'emergenza sta trasformandosi in un problema anche s [...]

Continua a leggere