Società > Persone

Curare un fashion blog può diventare un lavoro redditizio

Chi ha una sensibilità particolare nell'individuare in anticipo tendenze legate al mondo della moda, è una persona senza dubbio in grado di leggere l'evoluzione del gusto che silenziosamente emerge dalla società in cui vive. Mentre osserva nella sua vita quotidiana gli altri, la sua analisi è volta a comprendere il significato più profondo di un look che è sempre proiezione della propria personalità o specchio di una tendenza emergente che qualcuno ritiene giusto ritagliarsi addosso. Questa capacità di valutare un aspetto superficiale come strumento per intendere atteggiamenti differenti nei confronti della vita, è qualità che appartiene a pochi nella convizione che figure professionali con questa singolare attitudine vengono dalle case di moda molto richieste. Se in passato grandi brands erano soliti acquistare spazi pubblicitari contenuti all'interno di riviste più o meno specialistiche, ora l'attenzione degli stessi si è strategicamente spostata verso coloro che con talento pubblicano le loro idee sulla moda in un fashion blog. Sebbene siano in poche quelle giovani donne che accendono la curiosità di marchi importanti, tuttavia la straordinaria visibilità che sul web hanno conquistato, testimonia limpidamente l'avvenuta affermazione di un nuovo modo di comunicare moda. Ed è sconvolgente constatare che donne sconosciute raggiungano numeri straordinari di followers paragonabili soltanto a quelli legati a personaggi famosi. In talune occasioni ci troviamo di fronte a dati di audience sulla rete addirittura ben superiori rispetto a quelli maturati da gente dello show business. Il che vuol dire che il web rappresenta oggi un medium validissimo nel quale pubblicare le proprie qualità : se sfruttato dunque con intelligenza, premia l'iniziativa privata che in particolare in Italia non trova culturalmente facile accoglienza. Si è ancora purtroppo costretti a muoversi tra conoscenze influenti ( per chi le ha ) e difficilmente la propria preparazione incontra un appoggio meritocratico. Si vive tuttora in una dimensione del lavoro in cui invidia, clientelismo e corruzione dei costumi regolano i rapporti. Pertanto è opportuno segnalare il carattere democratico del web che ospita idee che possono risultare vincenti a prescindere dal proprio ceto e tenore di vita.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La paura di fare le condoglianze

Se un tempo era quasi normalità, nonostante le numerose difficoltà che la situazione imponeva, fare le condoglianze sta divenendo ogni giorno di più qualcosa di enigmatico e complesso fino a diventare addirittura tabù.
Spesso ci si rifugia dietro uno smartphone, inviando un messaggio tramite Facebook, Whatsapp e via discorrendo, ma oggettivamente parlando è un qualcosa che non è definibile come sbagliato ma quantomeno discutibile.
Premurarsi di u [...]

Continua a leggere

Bill Gates: la storia dell’imprenditore americano

Bill Gates è uno degli imprenditori più famosi al mondo e per lungo tempo il più ricco: da poco ha infatti dovuto cedere il suo scettro nelle mani di Jeff Bezos, fondatore di Amazon.
Ma in generale Bill Gates continua ad essere uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, legando il suo successo con quello di Microsoft, del quale è il fondatore.
Qual è la storia di Bill Gates? L’imprenditore nasce a Seattle da un famiglia borghese e da ragazz [...]

Continua a leggere

Come organizzare il perfetto addio al celibato

Idee e consigli su come organizzare la festa dell'addio al celibato a Roma

Il nostro amico del cuore decide di sposarsi, la data è quasi alle porte e non abbiamo nessuna idea per il suo mitico addio al celibato a Roma? Organizzare una serata perfetta non è così difficile, a patto di seguire alcuni suggerimenti preziosi affinché tutto vada liscio come l’olio e tutti gli invitati, a cominciare dal promesso sposo, si divertano con una serata indimenticabile.
Non servono particolari condizioni per trascorrere una bella sera [...]

Continua a leggere