Salute e Benessere > Medicina Alternativa

Curarsi con i rimedi naturali

L'utilità della piante officinali come rimedi naturali per curarsi dai malanni comuni

Con i rimedi naturali hai la possibilità di curare i malanni comuni, come la tosse, il raffreddore, il catarro utilizzando le proprietà delle pianti officinali senza ricorrere necessariamente all’uso dei farmaci. Spesso si dice che il miglior medico di se stessi… è se stesso! Con i rimedi naturali è proprio così! Puoi decidere con quale pianta fitoterapica curarti, oppure utilizzare più piante per curarti in modo del tutto naturale e con pochissime controindicazioni. Ovviamente, come accennato all’inizio dell’articolo, questo tipo di cure sono possibili quando si parla di malesseri o fastidi.

Ben altra cosa è quando si trattano di malattie, a volte anche gravi. In questo caso un consulto da un medico è sempre la migliore strada da seguire. Ad esempio, nel caso di reflusso gastroesofageo, o più comunemente reflusso gastrico (quando i succhi gastrici e il contenuto dello stomaco risalgono verso l’esofago provocando un senso di bruciore), se si tratta di episodi pochi frequenti, si possono ricorrere ai rimedi naturali, tra i più comuni troviamo il gel di aloe vera  e/o e tisane di Malva. Ma se il reflusso gastrico si dovesse manifestare più volte al giorno, causando altri problemi come la laringite, tracheite, tosse con abbassamento del tono di voce, allora si deve parlare di malattia da reflusso gastrico e un consulto da un gastroenterologo è consigliato per scoprirne la causa. Ma anche in queste circostante,  le cure naturali possono essere usati per integrare la cura che ti è stata assegnata dal medico specialista.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

I disturbi visivi

Sono diversi i sintomi e problemi che contraddistinguono un disturbo che colpisce la vista di una persona e che potrebbe comportare delle situazioni che sono tutto tranne che positive da affrontare.
La vista ed i suoi disturbi Gli occhi sono una parte molto sensibile del corpo: questi, infatti, sono molto spesso sfruttati senza che si abbia cura degli stessi.  Ad esempio stare in una stanza buia con la sola luce riflessa del proprio computer o te [...]

Continua a leggere

Cosa fare per gli occhi affaticati

Chi lavora tutto il giorno al pc sa bene che alla fine della giornata si possono avere disturbi agli occhi e alla vista, ma esistono dei validi rimedi per gli occhi affaticati da utilizzare.
I più semplici sono i classici rimedi della nonna ovvero la bustina di camomilla tiepida da tenere sugli occhi per sfiammarli e rilassarli, in questo modo gli occhi si riposeranno e troveranno il loro naturale equilibrio.
Spesso però questo rimedio non è suff [...]

Continua a leggere

Perché proteggere gli occhi dalla luce blu?

Rischi della luce moderna A causa della loro alta percentuale di rosso nelle frequenze infrarosse vicino e le loro onde lunghe, le nostre buone vecchie lampade a incandescenza erano facili da sopportare per i nostri occhi.
Al contrario, le nuove fonti di illuminazione moderna a base di mercurio dovrebbero essere analizzate con una visione più critica.
Queste sorgenti luminose sono costituite da mercurio e sono presneti nella retroilluminazione de [...]

Continua a leggere