Viaggi e Vacanze > Destinazione

Dalla Rocca al Santuario: tutto quello che c’è da visitare a Fontanellato

In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi.

Fontanellato è un grazioso comune emiliano situato nella bassa parmense, la parte della pianura padana in Provincia di Parma. In piena armonia con tutto ciò che si trova in regione, Fontanellato è un luogo tranquillo, ricco di bell’arte, cultura secolare e una gastronomia coi fiocchi. Ragioni per cui è stata votata come “Cittaslow - Città del buon vivere e della buona tavola” ed è stata inserita tra le prestigiose bandiere arancioni del Touring Club Italiano.

La cittadina, il cui nome originare era Fontana lata (fonte estesa), si trova ad una quindicina di chilometri da Parma ed è quindi situata nella pianura padana, area sempre ricca di canali e fontanili, tra cui spicca senza dubbio quello che circonda la Rocca Sanvitale, il castello principale elemento del patrimonio storico-architettonico fontanellatese.

Una prima parte di questa suggestiva fortezza fu eretta intorno all'anno 1124 dalla famiglia Pallavicino, per poi essere ampliata e completata successivamente dai Conti Sanvitale, famiglia che legherà il proprio nome a quello di Fontanellato per oltre cinque secoli. La Rocca Sanvitale, con i suoi splendidi saloni e i preziosi dipinti del Parmigianino è quindi a ragion veduta l'elemento di maggior interesse storico di Fontanellato. Ma non è certo l'unico.

Fontanellato presenta infatti una discreta varietà di monumenti e chiese di rilevanza storica, culturale e religiosa. Questo grazie al fatto che il paese è stato per molto tempo mèta di pellegrinaggio religioso al bellissimo Santuario dedicato alla Beata Vergine, “Regina del Santo Rosario”.

Gli altri due importanti edifici religiosi fontanellatesi, entrambi situati nel territorio antistante la Rocca, sono l'oratorio dell'Assunta e la chiesa di Santa Croce. Nel primo, situato nel lato sud-ovest della fortezza, possibile ammirare splendide decorazioni in stile barocchetto. La chiesa di Santa Croce, attuale chiesa parrocchiale del paese, fu fatta edificare da Gilberto Sanvitale e rappresenta un'ulteriore elemento di interesse per i pregevoli dipinti del ‘700 che la decorano.

Dal lato più popolare e meno nobiliare, molto interessanti sono i vecchi lavatoi di via del Fontanino e vicolo Zambelloni. Antichi luoghi di lavaggio dei panni e abbeveramento dei cavalli, sono stati ora recuperati e riqualificati come meritano. Inoltre nelle vie e nelle piazze attorno al castello si svolgono molte delle principali attività, come il mercatino dell'antiquariato, famoso in tutta la regione per la grande qualità dei prodotti.

Il tutto senza dimenticare l’importante aspetto gastronomico. Assolutamente consigliata la visita a un tipico ristorante di Fontanellato, in cui poter apprezzare i prodotti tipici di un territorio ricco di tradizione enogastronomica: il Prosciutto di Parma, il Salame di Felino e il Parmigiano Reggiano sono solamente alcune delle eccellenze presenti in quest’area fertile.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Destinazione Calcutta

I 3 luoghi da non perdere

Ti piacerebbe visitare l’India e stai pensando di mettere in piedi un primo itinerario di viaggio? Qui ti diciamo quali sono i 3 luoghi da non perdere a Calcutta per nessun motivo, ma se desideri che qualcuno che conosca bene il territorio possa mettere a punto per te un itinerario personalizzato il consiglio è quello di rivolgersi ad un tour operator specializzato in questa destinazione, clicca qui per approfondire.
Victoria Memorial Il Victoria [...]

Continua a leggere

Spa, Masseria e Golf: ecco l'Acaya Golf Club

Il Salento è sicuramente una delle zone più belle non solo della Puglia, ma dell'intera penisola italiana.
Qui avrai modo di vivere delle esperienze davvero uniche: divertimento che si unisce alla bellezza di un territorio molto vario.
Considera anche che potrai trovare tantissime cose da fare per una vacanza che sia letteralmente indimenticabile.
Un'occasione che non puoi proprio farti scappare a maggior ragione se pensi che ci sono svariate str [...]

Continua a leggere

Tour operator in Emilia Romagna? Scopri Food Valley Travel!

Se state cercando un tour operator in Emilia Romagna che possa aiutarvi nella creazione o nella scelta di un itinerario turistico tra arte e sapori, scoprite Food Valley Travel!

Se state organizzando un weekend fuori porta in Emilia Romagna e vi piacerebbe visitare angoli nascosti della regione o assaporare le sue specialità gastronomiche, sappiate che c’è un tour operator in Emilia Romagna che potrà venire incontro a tutte le vostre esigenze, offrendovi anche moltissimi pacchetti turistici pronti all’uso.
Il tour operator in questione è Food Valley Travel, da anni impegnato ad offrire un tipo di servizio turistico al cr [...]

Continua a leggere