Viaggi e Vacanze > Destinazione

Destinazione Calcutta

I 3 luoghi da non perdere

Ti piacerebbe visitare l’India e stai pensando di mettere in piedi un primo itinerario di viaggio? Qui ti diciamo quali sono i 3 luoghi da non perdere a Calcutta per nessun motivo, ma se desideri che qualcuno che conosca bene il territorio possa mettere a punto per te un itinerario personalizzato il consiglio è quello di rivolgersi ad un tour operator specializzato in questa destinazione, clicca qui per approfondire.

Victoria Memorial

Il Victoria Memorial si trova nel cuore di Calcutta, nel Bengala Occidentale, in India. Questa bellezza unica al mondo, che può essere giustamente definita come un simbolo di grazia ed eleganza, è stata costruita in onore della regina Vittoria. Lord Curzon, l'allora Viceré dell'India, si è impegnato a mettere in piedi questo magnifico monumento che la gente può apprezzare ancora oggi, ed è considerato uno dei posti più interessanti da visitare, non solo a Calcutta, ma nell'intero paese.

Howrah Bridge

Simbolo della città di Calcutta, l’Howrah Bridge è una massiccia struttura in acciaio che è uno dei ponti a sbalzo più lunghi del suo genere al mondo. Noto anche come Rabindra Setu, il ponte si estende attraverso il fiume Hooghly e collega Howrah e Calcutta. È anche considerato uno dei più utilizzati al mondo in quanto vanta un traffico giornaliero di oltre 100.000 veicoli e innumerevoli pedoni. Per coloro che desiderano ammirare meglio la maestosità del ponte, è consigliabile fare un bel giro in traghetto tra Calcutta e Howrah. La vista della città dal traghetto (soprattutto di notte) non ha prezzo ed è sicuramente uno dei ricordi che il turista porterà con sé per sempre di questa città.

Fort William

Il maestoso Fort William si trova sulla sponda orientale del fiume Hooghly. Costruito nell'anno 1696, il forte prende il nome da re Guglielmo III e fu la prima roccaforte degli inglesi nel paese. La magnificenza dell'edificio è splendidamente completata dagli ampi spazi che lo circondano, e che si estendono per quasi 71 ettari. L'imponente struttura è impreziosita da centinaia di finestre ad arco che si affacciano sui lussureggianti giardini prospicenti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Trekking in Sardegna: consigli e suggerimenti

Scoprire le bellezze della Sardegna

La Sardegna è conosciuta per il suo mare, come meta turistica soprattutto nei mesi estivi e meta anche di vip.
Se, però, le spiagge, la vita mondana e le spiagge sono molto conosciute, non si può dire lo stesso di altre attività.
In pochi, infatti, sanno che la Sardegna è una meta ideale anche per chi ama fare trekking e offre moltissimi itinerari, di difficoltà diversa, per tutti coloro che non vogliono solo stare al sole e in acqua, ma che aman [...]

Continua a leggere

Ponza: molto più che un'isola

Ponza, un isola incredibile

  Hai bisogno di evadere e cerchi un luogo dove realizzare la tua vacanza? Sei nella pagina giusta, oggi ti propongo di visitare Ponza.
Sai dove si trova Ponza? Intanto stiamo parlando di un'isola Pontina che si trova precisamente accanto a San Felice Circeo e dista 50 km dalla prestigiosa costa del parco Nazionale del Circeo.
Cosa puoi vedere a Ponza Stiamo parlando di una caletta per eccellenza e gode di acque turchesi prestigiose.
Si tratta di [...]

Continua a leggere

Vacanze sul mare? Marotta è la località ideale

Dove trascorrere le vacanze perfette

Le vacanze estive sono una cosa che si aspetta per tutto l'anno, ci si prepara per il mese di agosto, o per uno dei mesi estivi in cui si possono avere le ferie e si decide in quale località sul mare si vuole andare a trascorrere un periodo di vero relax.
In questi anni una delle regioni italiane più gettonate sono le Marche, regione scarsamente sfruttata sotto certi punti di vista, ad esempio rispetto alla vicina Emilia Romagna, ma che riserva d [...]

Continua a leggere