Servizi

Dispenser acqua ufficio IWM

La soluzione che ti fa bere meglio risparmiando

L’acqua è un elemento fondamentale per il benessere del nostro organismo, dato che costituisce circa il 70% del corpo umano, e abbiamo bisogno di assumere un’acqua equilibrata e bilanciata per garantire sempre la perfetta efficienza sia degli organi dell’apparato digerente che del corpo più in generale. Non è importante idratarsi correttamente semplicemente quando si è a casa ma lo è anche durante gli orari di lavoro, per riuscire a tenere sempre alta la concentrazione e la produttività. Solitamente in azienda si ricorre alla tipica acqua del boccione, sebbene questa comporti alcuni svantaggi economici e pratici.

Essa ha infatti un costo al litro non indifferente e che può incidere notevolmente sui costi di gestione di una azienda con un gran numero di dipendenti, ed in secondo luogo vi è la continua necessità di trasportare ed installare i boccioni man mano che si utilizzano. L’alternativa sarebbe l’acqua del rubinetto ma  è importante sottolineare che la qualità dell’acqua del rubinetto, anche se si è allacciati alla rete idrica pubblica, non sempre è ottimale ed è possibile vi sia un livello consistente di elementi potenzialmente dannosi per il nostro organismo, quali ad esempio ruggine, cloro, metalli pesanti ed altri elementi che se assunti regolarmente possono, a lungo andare, essere causa di patologie anche serie.

Molte aziende, consapevoli dei rischi di un’acqua non proprio salutare che sgorga dai rubinetti dei propri uffici, decidono di optare per i boccioni nonostante gli svantaggi di cui sopra. L’ideale sarebbe il riuscire a bere l’acqua del rubinetto con la certezza che questa possa essere veramente equilibrata, salutare e con un buon sapore. Questa opportunità è oggi concretamente possibile grazie ai dispenser acqua ufficio IWM, i quali filtrano minuziosamente dall’acqua di rubinetto ogni sostanza potenzialmente pericolosa per il nostro organismo, consentendo finalmente a tutti i dipendenti di bere un’ottima acqua che può essere anche gasata e più o meno fredda a proprio piacimento. È una soluzione che consente di tutelare la salute dei lavoratori e al tempo stesso di risparmiare denaro, dato che l’acqua della rete pubblica è decisamente più economica rispetto quella dei boccioni. È possibile ricevere ulteriori informazioni contattando il numero 800685540.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Super 100 Golden

Sgrassatore professionale non chimico

Riuscire a mantenere sempre perfettamente pulita una attività ristorativa di qualsiasi tipo, è la priorità di chiunque gestisca un locale.
Mantenere infatti la cucina sempre perfettamente pulita è certamente un bel modo di presentarsi ai clienti, ma soprattutto è quel che la normativa vigente prevede in tema di igiene.
Bisogna dunque adoperare tutti i prodotti che sono in grado di garantire una pulizia profonda, che siano che al tempo stesso rapi [...]

Continua a leggere

Eureka Solutions: la migliore assistenza finanziaria per imprese e privati

Eureka Solutions è la migliore in Italia nel fornire assistenza e consulenza alle piccole medie imprese e ai privati, in ambito finanziario, giudiziale e non solo

Eureka Solutions srl offre assistenza e consulenza finanziaria e non solo a piccole medie imprese e privati.
Nata a Parma per volontà dei suoi soci, l'azienda opera in tutta Italia grazie alla sua rete di professionisti esperti e qualificati.
I servizi offerti dalla Eureka Solutions sono molteplici e tutti rivolti a risolvere le varie problematiche che le aziende o i privati si trovano a dover affrontare nel corso della loro attività.
Per le impr [...]

Continua a leggere

Nel 2020 bolletta della luce più leggera per gli italiani

Secondo l’Arera nel 2020 vi sarà un interessante contenimento dei costi di approvvigionamento dell’energia elettrica, stimato nel 2,9% in meno rispetto l’anno precedente.

Nel 2020 la bolletta elettrica sarà meno cara per gli italiani.
Lo ha annunciato l’Arera (Autorità di regolazione per Energia, Reti e Ambiente), adducendo i motivi di tale ribasso al contenimento delle tariffe di trasporto e distribuzione nonché alle basse quotazioni nei mercati all’ingrosso delle materie prime.
Tali condizioni favorevoli hanno determinato una riduzione complessiva del 5,4% dell’elettricità, il che è stimato si traduca in un risp [...]

Continua a leggere