Servizi

Dove depositare scatoloni e mobili durante il trasloco?

Se abiti a Roma e devi effettuare un trasloco ti imbatterai probabilmente in uno dei classici problemi di chi decide di cambiare casa, ovvero la mancanza di uno spazio in cui depositare momentaneamente i mobili che non utilizzi.

Se ad esempio dobbiamo spostarci da una casa in affitto a una acquistata, considerare le tempistiche è fondamentale per evitare di continuare a pagare l’affitto e iniziare a pagare anche le rate del mutuo. D’altronde è probabile che ci ritroveremo a dover lasciare la casa in affitto e non avere ancora la casa nuova pronta, causa lavori di ristrutturazione in corso.

Rivolgendoti ad una ditta di traslochi a Roma il problema è presto risolto, dato che ogni attività di questo genere dispone solitamente di aree adibite al deposito mobili e scatoloni.


Ma cosa fare in caso di trasloco fai da te?

In questo caso può essere molto utile l’affitto di capannoni o magazzini.
Chiaramente acquistare uno spazio solo per questo scopo non ha senso anche perché, presumibilmente, una volta che la casa sarà pronta, i nostri mobili troveranno nuovamente un posto in cui vivere. Può capitare che un magazzino non sia sufficiente per cui, se abbiamo davvero bisogno di tanto spazio, anche l’affitto di capannoni può essere una buona soluzione.

Ci sono molte aziende che hanno adibito degli spazi industriali a nuovi utilizzi tra cui c’è anche quello sopra citato. Luoghi che diversamente sarebbero stati abbattuti o ancor peggio lasciati a se stessi sono invece stati ristrutturati per nuovi usi tra cui anche l’affitto di loft. La rivalutazione di questi spazi ha fatto si che anche le aziende che necessitano dell’affitto di uffici abbiano la possibilità di piazzarsi in questi locali, senza doversi preoccupare di tutti i servizi collaterali alle proprie attività, essendo che le aziende che mettono a disposizione questi spazi si occupano già di tutto.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Strumento per la verifica banconote false

Le banconote sono stampate su carta speciale, quindi assicuratevi di controllare come appare la carta se avete il dubbio di trovarvi di fronte a un falso.
Una banconota autentica ha una sensazione simile a quella del tessuto, mentre una nota falsa si sentirà più simile alla carta.
Se non avete lo strumento per la verifica banconote false passate il dito sulla carta e, se è autentica, dovreste sentire la stampa sollevata su aree come la parola "Ba [...]

Continua a leggere

Come leggere un preventivo per impresa di pulizie

Quando si decide di affidare la casa, l’ufficio, il condominio alle cure di un’impresa di pulizie, oltre alla qualità del servizio, ai materiali impiegati e alla sicurezza, si guarda con particolare attenzione anche al prezzo.
In Italia, nel 76% dei casi, i prezzi delle imprese di pulizia oscillano tra € 120 e oltre € 650.
Perché una forbice così ampia? Cosa fa la differenza? Una cosa è certa: i listini sono sempre molto indicativi e il prezzo è [...]

Continua a leggere

Franchising lavanderia: un'opportunità da considerare

Aprire una lavanderia è una prospettiva molto interessante per chi ha intenzione di formarsi professionalmente di avviare un'attività commerciale in proprio.
La lavanderia ha, infatti, cambiato molto il suo aspetto e le sue funzioni rispetto al passato, ma si propone come uno dei servizi più gettonati e fruiti dalle persone al giorno d'oggi.
Tanti capi, soprattutto quelli più delicati e quelli ingombranti non possono infatti essere lavati con la [...]

Continua a leggere