Viaggi e Vacanze > Destinazione

Ecco cosa visitare a Sofia

Visitare la città di Sofia, tra storia e modernità

Quando si va in vacanza è importante sapere avere un piano ben strutturato delle cose da vedere. Per esempio, quando si va in una capitale europea ci sono molte cose che possono essere visitate, come chiese, monumenti storici, palazzi e musei. Per questo, è importante sapere cosa fare nei pochi giorni a disposizione senza perdere tempo.

Le piccole vacanze riguardano sia le grandi, sia le piccole capitale europee. Una di queste è Sofia, la capitale della Bulgaria, ci sono molti elementi che la rendono una città perfetta per un fine settimana di relax.

Cosa vedere a Sofia

Tra le tante cose da vedere non bisogna dimenticare il fatto che è stata una repubblica dell’Ex Unione Sovietica. Il regime comunista ha governato fino a due decenni fa e da quel momento il paese ha iniziato ad attraversare un cambiamento continuo, sia in termini economici, politici e sociale.

L’apertura verso i mercati occidentali ha permesso l’entrata di grandi capitali stranieri che stanno contribuendo alla modernizzazione del paese. Infatti, chi si reca in vacanza in in Bulgaria scoprirà tanti piccoli segreti che la rendono la perla dell’Europa occidentale. Infatti, quando ci si chiede cosa visitare a Sofia la prima risposta che sale in mente sono gli antichi edifici del comunismo, le piazze e le varie opere architettoniche che contribuiscono a rendere particolare questa capitale.

Inoltre, nonostante il regime comunista, la Bulgaria è un paese cristiano ed è fortemente presente la chiesa ortodossa. Ci sono molte chiese, cappelle e cattedrali in cui è possibile vedere affreschi e decorazioni della chiesa ortodossa.

Cose da sapere sulla città di Sofia

In queste chiese è presente l’influenza bizantina che si è tramandata nel corso dei secoli. Se non lo sapevi, l’impero bizantino è caduto nel 1492, ma è esistito per molti secoli fino a quando l’Impero Ottomano non ha conquistato Costantinopoli, chiamata adesso Istanbul. I territori della Bulgaria sono stati toccato dalla presenza bizantina prima, e da quella musulmana dopo. Infatti, in città è possibile visitare anche delle mosche in cui è presente una nutrita comunità araba.

Visitare Sofia almeno una volta nella vita è importante, perché ci sono molte particolarità che possono essere visitate. Una di queste sono gli antichi reperti romani a cielo aperto presenti nel centro della città. Devi sapere che Sofia è considerata come la terza città più antica del mondo, dopo Atene e Roma. La tribù dei Serdi la fondò nel corso del IV secolo a.c. Nel tempo questo insediamento divenne un crocevia per le popolazioni che abitavano i balcani assumendo molta importanza, soprattutto per l’Impero Romano.

Ebbene sì, Sofia è una città ricca di storia e grazie ai tanti voli low cost è possibile pianificare un piccolo viaggio in questa capitale Europea. Nel corso degli anni il governo bulgaro si è avvicinato all’Unione Europea ed è diventato membro dal 1° gennaio 2017. Allora, che cosa aspetti per andare a fare una piccola vacanza in est Europa? Non solo, il costo della vita è più basso ed è possibile risparmiare qualcosa quando si esce a mangiare al ristorante.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cina Sempre più Vicina e più Facile da Visitare

La grande estensione del territorio rende la Cina perfetta anche per lo sviluppo del settore turistico

La Cina è divenuta il punto di riferimento mondiale per molti aspetti, primo fra tutti per la sua forza economica e commerciale, la grandissima estensione del suo territorio seconda solo ad Australia e Russia, rende la Cina perfetta anche per lo sviluppo del settore turistico.
Le attrazioni turistiche da visitare sono innumerevoli e offrono una varietà illimitata di opzioni tra cui monumenti storici che risalgano a migliaia di anni fa quando il p [...]

Continua a leggere

Tutto quello che c’è da sapere sulla moneta ungherese

A Budapest non è accettato l'Euro ed è necessario essere informati sulla valuta locale

Dagli albori dell’Europa ad oggi sono passati alcuni decenni e i paesi entrati nella comunità europea sono sempre di più.
Nonostante questo non tutti sono entrati nella comunità monetaria e uno di questi è proprio l’Ungheria.
Chi sceglie di viaggiare in questo paese non potrà fare acquisti con la valuta dell’Euro in contanti ma dovrà ritirare da uno sportello bancario la moneta ungherese, cioè il fiorino.
Questa valuta è accettata solamente nello [...]

Continua a leggere

Perché prepare un viaggio regalo può fare la differenza

Quando si avvicinano i periodi di vacanze, come natale, l’estate o i ponti festivi è frequente anche pensare alla destinazione per il prossimo viaggio.
Di fatto, ci sono tante possibili destinazioni tra cui scegliere ma alcune di queste sono ideali per un determinato periodo, come l’estate, mentre altre sono consigliate per l’inverno.
Di fatto, partire per un viaggio è sempre un buon proposito perché è l’occasione per vivere una nuova esperienza. [...]

Continua a leggere