Salute e Benessere > Medicina

Emorroidi, un problema risolvibile con la chirurgia

Le emorroidi sono strutture anatomiche di ridotte dimensioni presenti nella parte finale del retto, ed interessate dall’afflusso sanguigno. Esse sono suddivisibili in due specifiche categorie: interne oppure esterne, molto diverse tra loro in termini di disturbi e criticità.
?Mentre infatti le prime sono situate in una posizione distante dallo sfintere, dove sono presenti pochissime terminazioni nervose, solitamente esse non causano dolore e l’unico modo per accorgersi che sono interessate da problemi è per via del sanguinamento.
?Le emorroidi esterne, al contrario, si trovano all’interno dell’ano e risultano decisamente dolorose in caso di infiammazione e gonfiore, dal momento che la zona è interessata dalla presenza di un gran numero di nervi.
?Non di rado le emorroidi esterne prolassano, e in questo caso non sempre si assiste a un ritorno di tali formazioni vascolarizzate nella loro posizione originale. In questo caso può essere raccomandato il ricorso alla chirurgia, finalizzato al ripristino della normalità in questa delicata zona del corpo.
?Per tornare a una qualità della vita soddisfacente in tempi brevi uno degli approcci oggi più apprezzati in ambito chirurgico è rappresentato dalla tecnica mini invasiva THD Doppler, che viene proposta in centri medici di tutta Italia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale.
?Per maggiori informazioni sul metodo si consiglia una visita al sito web thdlab.it; in alternativa è possibile contattare il numero verde gratuito 800.066.884.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La chirurgia del polso

L'importanza di una corretta gestione post chirurgica

Su lachirurgiadelpolso.it trovi le risposte alle tue domande circa i dolori che avverti al polso e che non hai ancora deciso di iniziare a curare.
La tempestività di una diagnosi è infatti molto importante perché consente certamente un recupero più veloce ed evita che una situazione preesistente possa peggiorare o cronicizzarsi.
Quella del polso è infatti una struttura molto complessa, e le patologie che possono presentarsi possono interessare ar [...]

Continua a leggere

Riabilitazione della mano

Gli esercizi con la pallina sono veramente efficaci?

Ogni patologia che interessi la mano necessita di un adeguato trattamento riabilitativo con lo scopo di consentirle di acquisire nuovamente il miglior range articolare, nonché il massimo scorrimento tendineo.
Nel periodo immediatamente successivo all’immobilizzazione della mano o all’intervento chirurgico, il terapista dovrà gestire diverse problematiche relative alla patologia quali ad esempio una certa rigidità articolare o gonfiore della mano. [...]

Continua a leggere

La malattia di Peyronie

Cause e cure

La malattia di Peyronie è una patologia benigna che interessa il pene, della quale ancora si ignora l’origine.
In particolare, questa condizione altro non è che una alterazione del rivestimento del tessuto erettile, sulla quale si forma una placca che può essere facilmente scoperta al tatto.
Questa condizione è in grado di causare del dolore durante l’erezione a causa della deformazione all’asta del pene che essa comporta.
In determinati casi è p [...]

Continua a leggere