Edilizia e Costruzioni

Esegui l’ispezione delle scaffalature in magazzino?

L’ispezione delle scaffalature in magazzino è obbligatoria per legge: hai già predisposto il prossimo piano di manutenzione?

L’ispezione periodica dei sistemi di stoccaggio in magazzino è un’attività che il datore di lavoro deve svolgere obbligatoriamente per legge: essa va compiuta regolarmente una volta a settimana dal responsabile della sicurezza interno all’azienda e almeno una volta all’anno da un ispettore qualificato.

L’ispezione si effettua a partire dalle scaffalature in basso, poiché sono quelle maggiormente soggette ai danni del tempo e dell’usura, e mano mano si sale verso l’alto per controllare i piani più alti. Tra i principali problemi strutturali da indagare durante un’ispezione, elenchiamo i più importanti:

  • danni da urto;
  • la non verticalità dei montanti;
  • la condizione e l’efficienza dei componenti;
  • le condizioni del pavimento dell’edificio;
  • la posizione dei pallet;
  • possibili cricche di saldatura o del metallo;
  • la posizione degli accessori;
  • il corretto montaggio della scaffalatura.

L’ispezione deve verificare anche i cartelli che riportano le indicazioni sul carico delle scaffalature siano aggiornati, e che non vi sia sovraccarico sugli scaffali.

 

Gli obblighi del fornitore di scaffalature

Se l’utilizzatore delle scaffalature industriali deve, per legge, sottoporre il sistema di stoccaggio a regolari ispezioni, il fornitore ha l’obbligo di fornire suggerimenti in merito alla necessità di ispezioni regolari e di un programma formale di manutenzione per far fronte ad eventuali danni accidentali.

Ungari Group, azienda con sede a Cormano (MI), leader nella vendita di scaffalature e magazzini industriali e di carrelli elevatori, mette a disposizione dei suoi clienti personale tecnico qualificato per la manutenzione delle scaffalature. I controlli periodici eseguiti dal personale di Ungari vengono effettuati in conformità alle linee guida ISPESL e con l’adozione di strumenti specifici. Il logo AISEM apposto sul bollino di avvenuta verifica rappresenta un’ulteriore garanzia di qualità e certifica la corretta applicazione delle procedure.

Ungari Group prevede per i suoi clienti la stipula di un contratto di manutenzione delle scaffalature, con attività di controllo secondo legge. La manutenzione delle scaffalature ad opera di Ungari Group avviene in quattro fasi:

  1. Ispezione e mappatura delle scaffalature esistenti e dei punti critici;
  2. Valutazione di eventuali livelli di danno e dei potenziali pericoli, con compilazione di schede tecniche;
  3. Ripristino della scaffalatura tramite la fornitura di nuovo materiale montato da personale qualificato;
  4. Rilascio di un verbale di avvenuta ispezione.

 

Per maggiori informazioni: www.ungari.it.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Agenzie Immobiliari a Brescia: Curare la qualità della professione per ottenere maggiore credibilità

Migliorare la selezioni del personale e le competenze per lo svolgimento delle attività delle Agenzie Immobiliari

Gli immobili incominciano di nuovo a tirare il mercato a Brescia, nuovi modelli di business e siti Web stanno nascendo sostenendo che renderanno la professione più agevolata, infatti nuovi licenziatari si stanno presentando sul campo.  Cosa rende la professione un così grande obiettivo? Perché sempre più persone vogliono lavorare presso le Agenzie immobiliari a Brescia e diventare professionisti a tuttotondo in questo settore che esiste da tantis [...]

Continua a leggere

L’importanza della progettazione e del montaggio del magazzino

Nelle moderne strutture di magazzino, non basta una progettazione attenta ed approfondita secondo i parametri tecnici delle norme di progettazione del settore.
Occorre infatti tenere conto di un aspetto meno considerato ma altrettanto fondamentale: la corretta esecuzione del montaggio delle strutture.
In questo ambito le regolamentazioni di riferimento si sono evolute e nel 2009 è stata pubblicata la nuova normativa europea UNI EN 15620, dal tito [...]

Continua a leggere

Autodesk Revit: molto di più di un semplice software per l'architettura

Realizzare opere architettoniche con Revit

Revit è un software intelligente che consente di pianificare, progettare, costruire e gestire edifici e infrastrutture.
Questo programma di architettura consente, avvalendosi di tavole di disegno (con vista 2D o 3D), di avere una rappresentazione specifica di ciascuna informazione proveniente dallo stesso modello di edificio virtuale.
Autodesck Revit è uno strumento di architettura, è uno strumento per ingegneri strutturali e per ingegneri MEP, m [...]

Continua a leggere