Casa

Esenzione canone RAI anziani, come fare

Il canone RAI può essere una spesa onerosa per molti anziani, per questo è stata prevista dallo Stato una speciale esenzione per gli anziani over 75 in possesso di particolari requisiti di età e reddito. Vediamo assieme quali sono le indicazioni rilasciate sul sito dell'Agenzia delle Entrate.

 

Requisiti per avere l'esenzione del canone

Chi ha diritto all'esenzione del canone RAI? Sappiamo bene che quando si tratta di tasse da pagare, il nostro sistema è assai rigido e ciò vale anche per coloro che devono richiedere questa agevolazione.

Il requisito primario da avere è quella relativo all'età, infatti il soggetto richiedente deve avere un'età pari o superiore ai 75 anni.

A livello reddituale, invece, si pongono dei paletti diversi e maggiori. Il soggetto richiedente deve dimostrare possedere un reddito annuo pari o superiore agli 8mila euro. Attenzione, però, perché fanno cumulo eventuali redditi percepiti da coniuge o da altro familiare residente. In ogni caso, e ciò si profila come molto importante, non si potrà fare richiesta per l'esenzione del canone RAI se fra i residenti in casa o nello stato di famiglia vi siano persone con un reddito proprio.

L'unica eccezione è prevista per i lavoratori professionisti come colf, badanti e collaboratori domestici, i cui redditi non fanno cumulo.

 

Esenzione e rimborso canone RAI anziani

Una volta certi dei avere i requisiti necessari, si potrà scaricare dal sito dell'Agenzia delle Entrate il modulo per inoltrare la richiesta di esenzione o di rimborso del canone RAI, quest'ultima opzione prevista nel caso in cui si sia pagata/e la quota del canone, non essendo a conoscenza dello sgravio possibile.

Una volta compilato il modulo, questo deve essere inviato mediante uno dei seguenti modi:

  • inviato a mezzo posta con raccomandata senza busta al seguente indirizzo: Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 - 10121 Torino. A questo andrà anche allegata una fotocopia di un documento d'identità

  • inviato a mezzo PEC con firma digitale all'indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it 

  • consegnato a mano presso la più vicina sede dell'Agenzia delle Entrate

 

Si ringrazia per la consulenza lo staff della casa di riposo per anziani di Roma Nord, Villa Max 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Allart Center

L'innovazione di porte e finestre a casa vostra

Una cosa alla quale le persone tengono per la loro casa, più che ad ogni altra, è la luce: un'abitazione arieggiata e luminosa è quello che tutti desiderano.
Ma perché ci sia luce è necessario incassare dove si può porte e finestre, cosicché l'ambiente risulti più spazioso di quanto non sia realmente.  C'è chi desidera finestre grandi, finestre piccole, molte finestre o una enorme porta finestra scorrevole al posto di una parete.
In pratica, si p [...]

Continua a leggere

Inaugurare casa nuova: i migliori consigli per una festa memorabile!

La festa di inaugurazione della casa nuova, nata negli Stati Uniti, sta diventando un must anche da noi.
Se è arrivato il tuo momento e hai finito di sistemare scatoloni e mobili inizia a pensare all’organizzazione di questo evento che ti farà piacere rievocare negli anni.
Anche se l’appartamento non è ancora del tutto completato è comunque arrivata l’ora di farlo vedere ai tuoi amici.
Con l’occasione della festa, tra l'altro, puoi coinvolgere an [...]

Continua a leggere

Lampadari Led, perché sceglierli?

Tecnologia all’avanguardia e design innovativo, scopriamo il mondo dei lampadari led moderni di nuova generazione!

Ad oggi i lampadari led rappresentano una delle soluzioni più utilizzate e richieste.
Ciò è facilmente intuibile dal enorme numero di lampadari led moderni in cui è possibile imbattersi una volta entrati in negozi come Leroy Merlin o l’Ikea, spesso presentati proprio all’ingresso dei diversi negozi.
Seppure in passato la principale forza di questi apparecchi elettronici, risiedeva nel bassissimo consumo energetico generato, oggi grazie all’evoluz [...]

Continua a leggere