Società > Persone

Fiori per un appuntamento? Ecco quelli più adatti

Il linguaggio dei fiori è in grado di esprimere qualsiasi emozione, basta solo saper scegliere la tipologia più adatta allo specifico contesto.

Un appuntamento galante richiede un giusto approccio. Si può puntare sul romanticismo o sull’adrenalina, sulla sorpresa o sul divertimento, l’importante è riuscire a lasciare il segno. Che siate un inguaribile sognatore o uno pragmatico, qualunque sia la modalità di relazionarvi che avete in mente, esiste una tipologia di fiore adatta a ogni circostanza, a seconda dei gusti personali e del loro significato. Il linguaggio dei fiori è complicato, molteplice e ricco di sfumature più varie, si tratta solo di individuare il più adatto.

Approccio romantico

Il più classico degli appuntamenti è quello orientato verso il romanticismo. Ma ci sono tanti modi di essere cavalleresco e tante maniere per esprimerlo. Con i fiori è la stessa cosa: la rosa o il giglio bianco sono piante stupende che, nel loro candore, suscitano quel senso di purezza, in una visione quasi angelica della donna. Il geranio è uno splendido omaggio alla sua dolcezza, la dalia e la camelia alla sua eleganza e classe. E poi c’è il girasole, che esprime devozione, ideale per una storia che inizia a coinvolgervi ma meno per un primo appuntamento.

Approccio misterioso

I primi incontri sono eccitanti e pieni di intensità perché alimentati dal fascino del mistero. E per alimentarlo, spedire fiori a casa sua con un biglietto ad effetto può essere una soluzione efficacissima. Specie se scegliete di donare fiori come la rosa blu e l’iris, tipologie seducenti, incantevoli, enigmatiche.

Approccio passionale

L’approccio passionale è sempre un’arma a doppio taglio, può stupire ma anche mettere in soggezione. In ogni caso, meglio non strafare: evitare le rose rosse e, allo stesso modo, tulipani e papaveri dello stesso colore, perché valgono come una dichiarazione d’amore; meglio andarci piano! Il garofano rosso è un’alternativa ben più appropriata, ardente e intenso senza cadere nel cliché o mandare messaggi distorti. E poi c’è l’orchidea, con le sue cromie e i suoi vezzosi petali, aggraziata e ricca di charme, perfetta per far carburare la serata.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La paura di fare le condoglianze

Se un tempo era quasi normalità, nonostante le numerose difficoltà che la situazione imponeva, fare le condoglianze sta divenendo ogni giorno di più qualcosa di enigmatico e complesso fino a diventare addirittura tabù.
Spesso ci si rifugia dietro uno smartphone, inviando un messaggio tramite Facebook, Whatsapp e via discorrendo, ma oggettivamente parlando è un qualcosa che non è definibile come sbagliato ma quantomeno discutibile.
Premurarsi di u [...]

Continua a leggere

Bill Gates: la storia dell’imprenditore americano

Bill Gates è uno degli imprenditori più famosi al mondo e per lungo tempo il più ricco: da poco ha infatti dovuto cedere il suo scettro nelle mani di Jeff Bezos, fondatore di Amazon.
Ma in generale Bill Gates continua ad essere uno degli uomini più ricchi e potenti del mondo, legando il suo successo con quello di Microsoft, del quale è il fondatore.
Qual è la storia di Bill Gates? L’imprenditore nasce a Seattle da un famiglia borghese e da ragazz [...]

Continua a leggere

Come organizzare il perfetto addio al celibato

Idee e consigli su come organizzare la festa dell'addio al celibato a Roma

Il nostro amico del cuore decide di sposarsi, la data è quasi alle porte e non abbiamo nessuna idea per il suo mitico addio al celibato a Roma? Organizzare una serata perfetta non è così difficile, a patto di seguire alcuni suggerimenti preziosi affinché tutto vada liscio come l’olio e tutti gli invitati, a cominciare dal promesso sposo, si divertano con una serata indimenticabile.
Non servono particolari condizioni per trascorrere una bella sera [...]

Continua a leggere