Servizi

Flaconi per cosmesi: 3 errori da evitare

Sbagliare la scelta dei flaconi per cosmesi può portare ingenti danni in termini di vendite e di percezione del prodotto.

Pensare che i flaconi per cosmesi e il packaging cosmetico in generale siano solo dei semplici contenitori è una grossa ingenuità. I flaconi, infatti, sono il mezzo diretto con il quale le persone utilizzano i nostri prodotti, nonché quello attraverso il quale li vedono.

 

Per questo motivo, la loro realizzazione dev’essere curata nei minimi dettagli e, soprattutto, deve tenere conto dei gusti e delle necessità dei consumatori. Ecco perciò 3 errori che è assolutamente necessario evitare, se si vuole che i propri cosmetici rimangano invenduti sugli scaffali:

 

Non pensare alle necessità di utilizzo

 

Unire l’utile al dilettevole non è mai stato così importante. Un flacone bello ma poco pratico può essere infatti la rovina del vostro prodotto. Cercate di immaginare le modalità e i contesti in cui esso viene utilizzato e cercate di capire le necessità dell’utente: un prodotto usato in doccia, per esempio, dovrà essere ergonomico, poco scivoloso e, all’occorrenza, estremamente resistente.

 

Non pensare al design del flacone

 

Il design è probabilmente la parte più importante del packaging dal momento che:

  • Serve ad attirare il consumatore
  • Influisce sull’utilizzo
  • Rispecchia lo spirito del prodotto

 

Scegliere una forma per i flaconi senza tenere conto dei gusti degli utenti, della facilità di utilizzo e della sua capacità di rappresentare l’idea che vogliamo trasmettere del prodotto è un suicidio commerciale. Unire tutti e 3 questi tratti può essere davvero difficile, ma se ci si riesce, il risultato è sensazionale.
 

 

Non mettere enfasi sull’etichetta

 

Per un flacone, l’etichetta è il corrispettivo di un’insegna. Non curare questo aspetto significa rendere meno visibile il vostro prodotto, con un impatto decisamente negativo sulle vendite. Oltre a studiare la grafica e il layout dell’etichetta (che ovviamente dovrà rispecchiare l’immagine del prodotto e dell’azienda), assicuratevi che anche il design del flacone contribuisca a mettere in risalto il logo e il nome del cosmetico.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Rifiuti e termovalorizzatori, vantaggi e svantaggi

Ormai da decenni le amministrazioni centrali e locali del nostro Paese cercano di risolvere il problema dei rifiuti e della loro gestione, attraverso diversi mezzi, strategie e politiche.
Da un lato si cerca di incentivare una raccolta corretta ed il riciclaggio di diversi materiali di scarto e, dall'altro, di fornire supporto a quelle società specializzate nello smaltimento rifiuti Roma o di altre località, come Nova Ecologica nella Capitale.
Un [...]

Continua a leggere

Animali, i loro cimiteri in Italia

Così come alle persone, anche agli animali si resta affezionati tutta la vita.
Infatti, sono tanti quelli, come ad esempio i cani ed i gatti, che offrono agli esseri umani non solo la loro compagnia, ma anche il loro affetto.
E tale sentimento, ricambiato, non solo si esprime nel cercare di donare a questi amici a quattro zampe una vita confortevole, ma anche un bellissimo posto dove riposare dopo la loro morte.
Alcuni preferiscono una tradiziona [...]

Continua a leggere

Adesivi e Imballaggio: un settore da scoprire

Ci sono alcuni settori che si tendono a ignorare o che per molti non rivestono una grande importanza, fino a che non si ha bisogno di qualcosa di specifico.
In questi casi, allora, si capisce l’importanza della scelta di uno specifico prodotto e  della competenza della realtà a cui ci si rivolge.
Per esempio il settore degli adesivi e dei prodotti per l’imballaggio può sembrare, agli occhi di un inesperto, un’attività di nicchia, ma che in realtà [...]

Continua a leggere