Edilizia e Costruzioni

Fonderie Evolution

Pressofusione leghe leggere

Attualmente, le leghe leggere rivestono grande importanza nella produzione di diversi componenti per i quali il mercato richiede prodotti che presentano un'elevata resistenza alle sollecitazioni ed un peso ridotto. Le leghe più importanti a questo scopo sono le leghe di alluminio, che stanno sostituendo man mano componenti più pesanti realizzati in materiali come l'acciaio, consentendo anche uno sviluppo verso l'alto di nuovi materiali, tecniche e tecnologie. In questo lavoro si pone l'accento sulle leghe di alluminio e sul processo pressofusione leghe leggere che migliora significativamente le proprietà meccaniche di questi materiali rispetto ai processi convenzionali.

Tra i vantaggi delle leghe che contengono alluminio vi è quello del riuscire a raggiungere un'elevata resistenza nonostante il peso leggero, e a tale scopo Fonderie Evolution effettua notevoli test che confermano la qualità del prodotto finale, effettuando prove di stress, compressione ad analisi di fatica che consentono di monitorare costantemente le performance e dunque la qualità dei materiali impiegati, nonché della lavorazione e della qualità del prodotto finale.

Le leghe di alluminio possono essere suddivise in due grandi gruppi: leghe per forgiatura e le leghe per la fusione, in base al processo di fabbricazione. Per identificare le leghe di alluminio, viene utilizzata una designazione numerica a quattro cifre, la prima delle quali indica il gruppo di leghe ed il secondo che indica i limiti delle impurità. Gli ultimi due numeri identificano la lega o indicano la purezza del metallo.

Le leghe di alluminio per la forgiatura possono essere a loro volta suddivise in due gruppi: quelli che sono trattabili tramite il calore e quelle che non lo sono. Le leghe di alluminio per la forgiatura che non possono essere trattate possono essere lavorate soltanto a freddo per aumentarne la resistenza.

Tuttavia, forse il gruppo di leghe più importante è costituito da quelle che possono essere lavorate ad alte temperature.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Studio di progettazione: cosa cambia nel progetto di fattibilità per gli appalti pubblici

Il processo edilizio di un’opera pubblica si suddivide in una serie di fasi cui la progettazione rappresenta quella iniziale e il progetto di fattibilità tecnica ed economica (ex progetto preliminare) il punto di partenza.    Progetto di fattibilità: cosa dice il Nuovo Codice Appalti   La progettazione, ossia la fase in cui vengono individuate le caratteristiche ed il contenuto dell’opera, in materia di lavori pubblici si articola, secondo tre li [...]

Continua a leggere

Sismabonus per l’acquisto di case antisismiche: novità della Legge di Bilancio 2020

Che cos’è il Sismabonus e chi ne può beneficiare? Con la Legge di Bilancio 2020 ci sono alcune novità interessanti da valutare.

L’articolo 46-quater del DL 50/2017 ha esteso il Sismabonus anche agli acquisti di unità immobiliari antisismiche, non soltanto agli interventi di messa in sicurezza.
Chi compra unità immobiliari in uno dei Comuni in zona a rischio sismico 1, 2 o 3 può beneficiare di una detrazione del 75% o dell’85% del prezzo di vendita, fino a un imposto massimo di 96mila euro, purché l’immobile sia ceduto, entro i 18 mesi dalla fine lavori, dall’impresa di co [...]

Continua a leggere

Condizionatori su misura, un lavoro da professionisti

Per avere prestazioni ottimali e risparmiare sul costo dell’energia, un impianto di climatizzazione industriale dovrebbe essere realizzato su misura!

Installare un impianto di climatizzazione in un capannone industriale non è esattamente come installarlo in casa: per fare in modo che l’impianto funzioni e renda al massimo, occorre che venga effettuato uno studio dell’ambiente e delle sue necessità, per poi letteralmente progettare un impianto che possa rispondere alle esigenze ambientali e di lavoro.
Condimax Impianti Srl, leader in Italia per la progettazione e lo sviluppo di sistemi di condi [...]

Continua a leggere