Edilizia e Costruzioni

Garage singolo o doppio in legno

Categorie

La categoria dei garage in legno copre due sottocategorie: il garage chiuso in legno e il garage aperto che è più comunemente chiamato posto auto coperto. 
La principale differenza tra queste due strutture è che il primo è accessibile solo attraverso la porta, mentre il secondo può essere riassunto con 4 colonne angolari in legno e un tetto nello stesso materiale.

A pari superficie, un posto auto coperto è  più economico di un garage in legno chiuso. Offre anche una buona protezione contro il maltempo. Tuttavia, un posto auto coperto non può essere una protezione contro le effrazioni e non può essere utilizzato come deposito per le attrezzature.

Un garage per ogni tipo di auto

Una volta scelto il tipo di garage in legno che fa per te, devi definire la sua superficie quadrata. Una domanda ti consentirà di guidare la tua scelta. Che tipo di veicolo parcheggi nel tuo garage in legno?

Piccola city car, station wagon, cabriolet, van, suv, ecc. è il modello di veicolo che stai attualmente utilizzando e quello che prevedi di utilizzare nel prossimo decennio. In effetti, questa capacità di proiettarti nei prossimi anni ti permetterà di acquistare un garage in legno che sarà utile per molto tempo. 

Garage singolo o doppio?

I più grandi modelli di garage in legno in commercio sono destinati a parcheggiare due veicoli. Spesso hanno due porte indipendenti per accedere a due posti auto della stessa dimensione.

Se hai più di un veicolo nella tua famiglia, allora la domanda che devi farti è se vuoi che ogni veicolo abbia la propria posizione in una struttura indipendente o se preferisci una singola struttura massiccia per entrambi i veicoli. Tre elementi guideranno la tua scelta:

se uno dei due veicoli è un veicolo commerciale, prendi diverse strutture.
se la tua casa non ha un grande spazio esterno disponibile, preferisci la doppia struttura che occupa meno spazio.
Se vuoi risparmiare, opta per il doppio garage in legno.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Cos'è l'ossitaglio

Precisione del taglio, velocità di esecuzione e costi interessanti: ecco perché l'ossitaglio è la tecnica migliore per il taglio delle lamiere.

Con la parola "ossitaglio" si indica l'attività di taglio delle lamiere e dei profilati in metallo con l'uso di una fiamma acetilenica e un getto di ossigeno puro.
Questa tecnica di taglio sfrutta il fatto che i materiali ferrosi dotati di un certo contenuto di carbonio, se portati a incandescenza, bruciano se inseriti in un'atmosfera con ossigeno.
Questo significa che l'ossitaglio è un metodo applicabile solo agli acciai al carbonio, anche noti [...]

Continua a leggere

Architettura: lo stile dei nuovi spazi abitativi

L’avevi mai pensato? La tua abitazione può accrescere i propri spazi e concederti metrature più ampie anche solo ripensando zone e stanze già esistenti.
Reduci dai lunghi mesi di lockdown durante l’epidemia di Corona virus, gli italiani hanno infatti iniziato a ripensare alla propria abitazione come un giaciglio sicuro e confortante.
Molti però hanno iniziato a pensare che gli spazi abitativi a loro disposizione non sono sufficienti.
Un’idea semp [...]

Continua a leggere

La gestione dei carichi pesanti in magazzino

Una soluzione efficace e sicura fornita da Kardex Remstar

Il principale problema di chi lavora all’interno di un magazzino ed è chiamato quotidianamente a prelevare e riporre prodotti dagli scaffali, è legato alle difficoltà che delle volte l’eccessivo peso o volume degli articoli comportano.
Quando arriva un ordine da parte di un cliente infatti, diventa necessario andare ad individuare l’esatto scaffale in cui si trova la merce, salire sulla scala e portarla a terra rapidamente nonostante il peso.
Ciò [...]

Continua a leggere