Edilizia e Costruzioni

Giocare in Sicurezza

Protezioni Tubi

All’interno di aree frequentate dal pubblico, siano esse adibite ad attività ludica o meno, è possibile vi siano pali o tubazioni potenzialmente pericolose perché facili da urtare in maniera accidentale con la testa o altre parti del corpo. Solitamente, i gestori di tali aree provvedono ad installare una specifica cartellonistica che mette in guardia gli avventori, ma spesso non è sufficiente. La casistica infatti, evidenzia come l’utente medio sia piuttosto distratto e rischi ugualmente di urtare contro eventuali ostacoli nonostante la presenza di segnaletica o altre forme di avviso. La cosa più semplice da fare in questi casi, l’unica che consente veramente di mettere in sicurezza qualsiasi tipo di superficie, è quella di applicare delle protezioni tubi che possano avvolgerne per intero la superficie ed impedire così a chiunque di farsi male in caso di urto accidentale. Giocare in Sicurezza è una azienda che offre soluzioni all’avanguardia ed in grado di svolgere perfettamente questo compito, grazie ai materiali altamente performanti con i quali sono realizzati.

Questi infatti, consentono perfettamente di attutire qualsiasi tipo di urto accidentale, assorbendo l’urto e facendo in modo dunque che l’impatto possa essere veramente innocuo. Solo una continua ricerca di materiali sempre più performanti infatti, può restituire risultati così efficaci e soddisfacenti al punto tale da rendere del tutto insignificante qualsiasi tipo di impatto accidentale. È un tipo di soluzione che può essere apportata sicuramente all’interno di aree ludiche o palestre, ma non solo. Spesso infatti, le tubature sono presenti (e sono fonte di potenziale pericolo) anche all’interno di aziende, cantieri e aree di lavoro in genere, così come strade piazze e luoghi pubblici in genere. Molte infatti, sono le amministrazioni comunali che stanno ricorrendo a questo tipo di rivestimento per mettere in sicurezza i pali ed evitare spiacevoli conseguenze in caso di urti accidentali, sempre più spesso causati dalla distrazione che chi cammina per strada con gli occhi fissi sullo smartphone.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ristrutturare casa, cosa fare e a chi affidarsi

Ristrutturaizoni interni, esterni facciate e tetti

L’esperienza nel campo delle ristrutturazioni edili rende CMC Ristrutturazioni una delle imprese di ristrutturazioni a Torino più affermate.
Il nostro obiettivo è quello di offrire costantemente un servizio professionale e in linea con le esigenze dei clienti, garantendo sempre il massimo dell’impegno e della passione.
Quali servizi offre CMC Ristrutturazioni? Rifacimento tetti: siamo specializzati nel rifacimento dei tetti di qualsiasi tipologia [...]

Continua a leggere

Che cos'è il pellet e come usarlo

I nuovi sistemi di riscaldamento sono più attenti non solo alle tasche dell'utente, ma anche all'ambiente: per questo il riscaldamento con il pellet è così in voga, negli ultimi anni.
Ma scopriamo assieme qualcosa in più su questo combustibile.
Che cos'è il pellet Chiamato anche combustibile a biomassa compressa, il pellet deriva dagli scarti della lavorazione del legno industriale.
Questi scarti subiscono poi un particolare processo di compattaz [...]

Continua a leggere

Sviluppo urbano: ecco Arcosanti, la città che fonde ecologia e architettura

Una micro-cittadina dell'Arizona cerca di minimizzare il consumo energetico, di territorio e di materie prime

Gli abitanti di Arcosanti (Arizona) sono convinti che l'unico modo per arginare in modo efficace il surriscaldamento climatico, sia cambiare la nostra prospettiva riguardo al pianeta e allo sviluppo urbano.
E' per questo che dagli anni 70 stanno portando avanti un nuovo concetti di città, che non mette l'uomo al centro bensì lo pone sullo stesso livello dell'ambiente che abita.
Lo sviluppo urbano di Arcosanti In climatologia l'espressione "global [...]

Continua a leggere