Casa > Arredamento

Gli errori da evitare nell'arredare il bagno

Sono ancora tanti gli errori d'arredo che commettono, in grado di vanificare ogni tentativo di ricreare uno spazio di buon gusto.

Molti sono soliti affermare che la mamma del cattivo gusto sia sempre incinta e a giudicare di quello che si vede riproposto su alcuni siti di arredamento online, non possiamo che essere d'accordo. Nonostante gli italiani siano tra i popoli che amano maggiormente lo spazio del bagno, affermando di investire per il suo allestimento, circa il 20% in più del budget di quanto stabilito in fase di ristrutturazione della casa, sono ancora tanti gli errori d'arredo che commettono, in grado di vanificare ogni tentativo di ricreare uno spazio di buon gusto. Basta dare uno sguardo on line tra i portali che si interessano di design e di architettura, ma gestiti da privati dalle idee arredative un po' confuse, per comprendere a quale scempi stilistici alludiamo.

La tipologia di errori più diffusi

Esistono delle cattive combinazioni tra i mobili e accostamenti discutibili tra pareti e stili dei complemento d'arredo, tali da far gridare allo scandalo. Onde non entrare nel tragico vortice del trash tra gli spazi abitativi, cercheremo di illustrare con calma quelli che sono gli sbagli più frequenti, in grado di far sghignazzare i vostri vicini o far storcere il naso alla suocera (che per la verità un naso così dritto poi, non lo possiede..).

Lacuna cromatica tra pareti e mobili sanitari. Si tratta di un errore che emerge subito agli occhi, che può essere facilmente notato anche dalle persone più superficiali. Si cade il questo sbaglio quando si rinnova lo stile del proprio bagno, ma non si ha il coraggio di sostituire anche le piastrelle del muro perimetrale o quei quadri che, con il nuovo bidet e water, c'entrano davvero poco. Le ragioni di questo mancato “aggiornamento”, sono legate di solito o a questioni economiche o ad un'attitudine un po' pigra e superficiale del proprietario di casa. Non è mai troppo tardi per rimediare alle proprie colpe, meglio pertanto rateizzare l'acquisto di un rivestimento per arredare il bagno con gusto, che dare soddisfazione a vostra suocera.

2 stili che fanno a botte tra loro. I sanitari si sa, vanno acquistati sempre a coppia. La ragione del perchè si fornisce questo suggerimento, è legata all'importanza di creare una certa assonanza tra bidet e water, considerata la loro vicinanza nell'ambiente bagno e la loro centralità dal punto di vista del compito che hanno da svolgere. Alcune situazioni particolari, come nel caso di una rottura improvvisa di uno dei 2 elementi, soprattutto nel caso di prodotti delicati, realizzati in ceramica, impone il proprietario dell'appartamento a cercare un sostituto della stessa serie. Quando si tratta di modelli più datati o di modelli provenienti da lontani mercati asiatici, non si può dare mai per scontato di riuscire a trovare un articolo equivalente e cercare qualcosa di “simile” o lasciarsi prendere dalla “smania” di cambiare un gabinetto rotto, può causare errore fatali. A maggior ragione quando si compra attraverso il web, non è detto che esista una corrispondenza univoca tra il water che vediamo in foto e quello che ci arriverà a casa. Occhio quindi ai codici dei prodotti se comprate i sanitari per arredare il bagno attraverso internet. La soluzione migliore, onde non rischiare fregature e ritrovarsi con uno spazio dei sanitari arredato malissimo, sarebbe quella di comprare sul web, ma solo dopo aver visto il modello di wc di persona, in qualche negozio della vostra città. In questo modo si potrà godere di un prezzo vantaggioso, perchè si acquisterà su di un e-commerce e si avrà la certezza di non sbagliare stile, perchè lo si potrà osservare da vicino.

Rubinetteria fuori luogo. La fretta e le offerte sotto costo fanno i “miscelatori ciechi”. Prestate molta attenzione quando cercherete i rubinetti da abbinare a lavabo, vasca da bagno e bidet, perchè non si tratta per nulla di un acquisto scontato. Commettere un errore su quale rubinetto abbinare al lavandino del bagno potrebbe risultare “grave”, nel lungo periodo e farci sentire un po' ingenui, per aver accelerato l'acquisto a causa di una promozione di vendita che ci sembrava troppo allettante per farcela sfuggire. Adoperate piuttosto qualche programma di grafica e di simulazione che vi consenta di accostare le immagini dei vostri sanitari reali, con i nuovi rubinetti già installati. Sono troppe le persone che ammettono di aver sbagliato miscelatore da lavabo, a causa di fotografie già ambientate, usate su siti di arredo bagno online, risultate abbastanza “ingannevoli”.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

I dipinti moderni

Un dipinto moderno oggi si vende anche online e spesso si tratta di quadri di arredo per la casa.
Questo settore va molto di moda dato che oggi arredare una abitazione o un ufficio non si limita solo a comprare mobili e tessuti abbinati, ma anche aggiungere oggetti e complementi che danno un tocco di personalizzaizone alla casa.
Per questo un dipinto moderno potrebbe dare quel tocco di stile in più e rendere unica la vostra sala o il vostro uffic [...]

Continua a leggere

Quale legno è meglio per i nostri infissi?

Legni diversi danno vita ad infissi diversi. Ecco perché è importante conoscerli a fondo.

Non c’è niente di meglio degli infissi in legno per dare un tocco di calore ed accoglienza alla casa.
Ma siamo sicuri che tutti i legni siano uguali e abbiano lo stesso effetto sui nostri interni? La risposta è no: a seconda del materiale con i quali vengono realizzati, gli infissi possono avere caratteristiche diverse.
  Cos’è quindi che distingue i vari tipi di legno? Ecco una piccola guida sulle tipologie più utilizzate.
  Pino   Il pino si pr [...]

Continua a leggere

I vari tipi di asciugamani

Un bell'asciugamano in spugna è un oggetto indispensabile che non può mancare in ogni bagno.
Infatti la spugna è un tessuto molto assorbente e offre anche molta morbidezza nell'asciugatura, il che la rende ottimale da usare dopo il bagno o la doccia o per asciugarsi dopo essersi lavati.
Ci sono vari modelli di asciugamano in spugna, da quello classico senza fronzoli e in tinta unita a quelli con bordo ricamato, con disegni e fantasie di colori, a [...]

Continua a leggere