Salute e Benessere

Gli occhiali anti luce blu e correttivi

Occhiali per tutti

Gli occhiali oggi sono uno strumento estremamente utile e indispensabile per molta gente, che li usa per necessità, se ha problemi di vista, ma anche per il sole, per il riposo, per lettura.

Chi presenta molteplici problemi insieme, come miopia e affaticamento visivo da pc ad esempio, può portare occhiali per miopi anti luce blu.

Gli occhiali moderni

Gli occhiali moderni sono esteticamente molto belli, realizzati con materiali innovativi e resistenti, come l'acetato di cellulosa, e il sempre in voga metallo, di vari colori e fantasie.

Sono occhiali adatti per essere utilizzati ogni giorno e per correggere problemi visivi come miopia, astigmatismo, presbiopia, e altri, e spesso con la duplice funzione di proteggere anche dalla luce blu, dall'abbagliamento, o dal sole.

Ad esempio gli occhiali per miopi anti luce blu sono un tipo di occhiali adatti a correggere difetti visivi di chi soffre di miopia, ma anche a proteggere gli occhi dalla luce blu.
Questa è una radiazione dello spettro luminoso che appartiene alla parte blu viola, e ad alte frequenze risulta pericolosa per la retina.

La luce blu viene emessa dagli schermi a led di monitor di tv, pc, device mobili e dalle lampadine a led, quindi tutti noi ne siamo soggetti ogni giorno.

Soprattutto chi deve stare per molto tempo davanti al pc oppure utilizza smartphone e tablet sia per lavoro come per svago, per molte ore al giorno, può provare gli effetti dannosi della luce blu, che portano affaticamento visivo, rossore, bruciore agli occhi, secchezza oculare, e di conseguenza anche mal di testa, male al collo e alle spalle, stress, ansia e anche insonnia.

Inoltre a lungo andare la luce blu può portare a cataratta e maculopatia degenerativa, due gravi patologie degli occhi, infatti questa radiazione non viene filtrata dal cristallino dell'occhio e arriva direttamente alla retina, con gravi conseguenze se non ci si protegge gli occhi in modo adeguato.

Occhiali anti luce blu

Un modo per proteggere i propri occhi dagli effetti dannosi della luce blu potrebbe essere quindi quello di utilizzare degli specifici occhiali per luce blu, ovvero dotati di lenti che filtrano la radiazione blu violetta, offrendo minore affaticamento e maggiore comfort visivo a chi li usa quotidianamente.

Se avete anche altri difetti visivi non ci sono problemi, infatti nei migliori negozi di ottica anche online, si trovano anche occhiali per miopi anti luce blu, o occhiali da lettura anti luce blu, e così via, dotati di lenti che oltre a correggere la gradazione mancante o il difetto visivo, proteggono anche gli occhi dalla luce blu.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Parodontite su impianti dentali

La Perimplantite cosa fare

Si chiama PERIMPLANTITE e volgarmente viene chiamata anche piorrea, la Parodontite, può attaccare anche gli impianti e nello specifico viene appunto definita Perimplantite.
Gli impianti dentali infatti possono ammalarsi anche più rapidamente ed in maniera silente rispetto ai denti naturali andando quindi incontro a delle perdite di osso e di conseguentza alla perdita dell’impianto.
La soluzione migliore è come sempre la prevenzione, la si può far [...]

Continua a leggere

Soluzioni per Uscire dalla Droga

Chi è alla ricerca di soluzioni per uscire dalla droga desidera capire qual'è la strada migliore da percorrere per liberarsi dalla tossicodipendenza.
Purtroppo, nonostante le conseguenze che derivano dall'uso di droga siano ormai ben note, in molti credono ancora che il problema della tossicodipendenza sia prettamente fisico e che sia sufficiente interrompere l'uso, in qualsiasi momento.
In altri casi, invece, si ricorre all'uso di farmaci, psico [...]

Continua a leggere

Come Convincere un Tossicodipendente a Curarsi

Le persone che si chiedono come convincere un tossicodipendente a curarsi solitamente sono familiari o amici che vogliono sapere quali sono i passi giusti da fare per salvargli la vita.
Come spesso accade, non appena si prova a parlare con un tossicodipendente, per convincerlo a curarsi ci si ritrova di fronte una persona molto chiusa in sé stessa, non disposta a farsi aiutare e che cerca in tutti i modi di sminuire la gravità della situazione.
P [...]

Continua a leggere