Salute e Benessere

Gli occhiali anti luce blu e correttivi

Occhiali per tutti

Gli occhiali oggi sono uno strumento estremamente utile e indispensabile per molta gente, che li usa per necessità, se ha problemi di vista, ma anche per il sole, per il riposo, per lettura.

Chi presenta molteplici problemi insieme, come miopia e affaticamento visivo da pc ad esempio, può portare occhiali per miopi anti luce blu.

Gli occhiali moderni

Gli occhiali moderni sono esteticamente molto belli, realizzati con materiali innovativi e resistenti, come l'acetato di cellulosa, e il sempre in voga metallo, di vari colori e fantasie.

Sono occhiali adatti per essere utilizzati ogni giorno e per correggere problemi visivi come miopia, astigmatismo, presbiopia, e altri, e spesso con la duplice funzione di proteggere anche dalla luce blu, dall'abbagliamento, o dal sole.

Ad esempio gli occhiali per miopi anti luce blu sono un tipo di occhiali adatti a correggere difetti visivi di chi soffre di miopia, ma anche a proteggere gli occhi dalla luce blu.
Questa è una radiazione dello spettro luminoso che appartiene alla parte blu viola, e ad alte frequenze risulta pericolosa per la retina.

La luce blu viene emessa dagli schermi a led di monitor di tv, pc, device mobili e dalle lampadine a led, quindi tutti noi ne siamo soggetti ogni giorno.

Soprattutto chi deve stare per molto tempo davanti al pc oppure utilizza smartphone e tablet sia per lavoro come per svago, per molte ore al giorno, può provare gli effetti dannosi della luce blu, che portano affaticamento visivo, rossore, bruciore agli occhi, secchezza oculare, e di conseguenza anche mal di testa, male al collo e alle spalle, stress, ansia e anche insonnia.

Inoltre a lungo andare la luce blu può portare a cataratta e maculopatia degenerativa, due gravi patologie degli occhi, infatti questa radiazione non viene filtrata dal cristallino dell'occhio e arriva direttamente alla retina, con gravi conseguenze se non ci si protegge gli occhi in modo adeguato.

Occhiali anti luce blu

Un modo per proteggere i propri occhi dagli effetti dannosi della luce blu potrebbe essere quindi quello di utilizzare degli specifici occhiali per luce blu, ovvero dotati di lenti che filtrano la radiazione blu violetta, offrendo minore affaticamento e maggiore comfort visivo a chi li usa quotidianamente.

Se avete anche altri difetti visivi non ci sono problemi, infatti nei migliori negozi di ottica anche online, si trovano anche occhiali per miopi anti luce blu, o occhiali da lettura anti luce blu, e così via, dotati di lenti che oltre a correggere la gradazione mancante o il difetto visivo, proteggono anche gli occhi dalla luce blu.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come scegliere la miglior visiera protettiva

La visiera protettiva è un accessorio da selezionare con tutta la dovuta cautela.
Devi prestare attenzione ad ogni singolo particolare prima di procedere ad una scelta del genere.
Scopri insieme a noi come scegliere al meglio un prodotto che può rivelarsi fondamentale per la tua salute.
Che cos'è una visiera protettiva Prima di mettere a confronto le caratteristiche e le tipologie delle visiere protettive, è necessario che tu sappia di cosa stiam [...]

Continua a leggere

PraNaturals I nuovi prodotti biologici al 100%

Scopri i prodotti PraNaturals, il nuovo marchio di prodotti biologici e vegani per prenderti cura del tuo corpo.

Due parole sul marchio PraNaturals  Da qualche anno a questa parte, nel mondo della cosmesi si parla molto dei prodotti PraNaturals, ma quali sono gli aspetti che hanno contribuito a far accrescere cosi velocemente la fama di questi prodotti per il copo?  Uno degli aspetti che sicuramente ha contribito ad ampliare velociemente la fama di questi cosmetici, riguarda senza dubbio la loro forte attenzione verso l'ecosostenibilità dei propri prodotti. [...]

Continua a leggere

Malessere Improvviso? A chi affidarsi

Ambulanze Private a Roma

Ci sono molteplici differenze tra un’Ambulanze Roma e una cosiddetta “pubblica”.
Possiamo distinguere i due mezzi di soccorso tra di loro per il tipo di servizio che svolgono, cioè se sono mezzi di base, avanzati, o centri mobili di rianimazione.
Potrebbero esistere quindi due mezzi per la rianimazione esattamente identici, pur essendo uno pubblico e uno privato, cioè a carico del sistema sanitario nazionale per il servizio pubblico, e del privat [...]

Continua a leggere