Salute e Benessere > Medicina

Gli occhiali da lavoro

Gli occhiali da lavoro sono uno strumento fondamentale in tantissimi impieghi. Alcuni operai devono necessariamente indossarli per proteggere gli occhi da schegge o altro materiale pericoloso, mentre la maggior parte delle persone è spesso costretta ad indossare occhiali da vista o da lettura per lavori che prevedono l'utilizzo del PC o periodi di affaticamento degli occhi.

Scegliere i giusti occhiali da lavoro

Quando si devono acquistare dei nuovi occhiali da lavoro è importante, ovviamente tenere conto della tipologia di impiego. Un operaio saldatore, ad esempio, deve acquistare degli occhiali da lavoro e maschere che proteggano la vista da schegge che potrebbero danneggiare in modo irreparabile gli occhi. Allo stesso modo anche pittori o imbianchini devono prestare attenzione alla scelta degli occhiali da indossare per tenere a riparo la vista da polveri e vernici. Per questi lavori è possibile acquistare gli occhiali di lavoro adeguati presso negozi e rivenditori specializzati, dove potrete trovare modelli differenti e scegliere anche la misura adeguata a voi.

Gli occhiali da vista

Per quanto riguarda gli occhiali da lavoro per chi ha problemi alla vista, il discorso è un po' più complesso. Innanzitutto è necessario effettuare una visita oculistica nel caso in cui il problema sia per la vista da lontano. Il medico valuterà le diottrie mancanti e la tipologia di problema per la prescrizione dell'occhiale. A questo punto bisogna recarsi dall'ottico più vicino per ordinare gli occhiali da vista in base alla scheda di prescrizione medica. Dopo qualche giorno il vostro accessorio sarà pronto all'uso e per essere impiegato nel vostro lavoro.

Gli occhiali da riposo e da lettura

Chi ha problemi di affaticamento alla vista perché magari passa ogni giorno svariate ore al PC ma non ha problemi nel vedere da lontano potrebbe scegliere di indossare degli occhiali da lavoro da riposo. Questo tipo di occhiale è studiato per stancare gli occhi il meno possibile e sono perfetti per lavori che prevedono l'utilizzo di schermi per gran parte della giornata. Se avete, invece, problemi alla vista e non riuscite a leggere parole scritte da vicino potete acquistare degli occhiali da lettura anche in farmacia. La scelta sarà semplice perché basterà provare le diverse gradazioni e scegliere quella che permette di leggere in maniera chiara e nitida da piccole distanze. Ovviamente chi ha questo tipo di problemi deve indossare praticamente sempre questi accessori ed utilizzarli anche come occhiali da lavoro se necessario e se il mestiere richiede una vista sempre ottimale. Sia per quelli da riposo che per quelli da lettura il costo è molto meno elevato rispetto a occhiali realizzati "su misura" in negozi di ottica perché si tratta di modelli con gradazione standard, mentre gli altri vengono realizzati in base al tipo di problema e alle diottrie mancanti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Come combattere l’ansia con l’aiuto dello psicologo

Serena Riboni piscologa Parma

La parola ansia spesso viene utilizzata tantissimo per definire uno stato di apprensione, ad esempio quando attendiamo un risultato o nel momento in cui dobbiamo fare qualcosa di importante che appunto ci crea uno stato importante di tensione.
L’ansia però può diventare una sensazione pericolosa e da non sottovalutare, specie nel momento in cui questa si presenta con una costanza che porta a subire anche delle problematiche fisiche e psicologiche [...]

Continua a leggere

La vasectomia

Cosa è e come funziona la vasectomia

La vasectomia è un metodo di sterilizzazione maschile, la più efficace in assoluto. Si tratta di un'operazione che comporta il taglio e il blocco dei condotti deferenti che trasportano lo sperma dai testicoli.
Viene eseguito in anestesia locale nell'ambulatorio dello specialista e dura circa 10 minuti.
Questa tecnica innovativa che utilizza un ago delle dimensioni di un capello riduce il dolore e l'ansia associati al dolore, e per questo i tempi [...]

Continua a leggere

L'alluce valgo: un problema da non sottovalutare

Ecco alcune informazioni sull'alluce valgo, alcuni rimedi e soluzioni efficaci

Informazioni L'alluce valgo è la più comune deformità dell'avampiede, con una prevalenza stimata tra il 23% e il 35%.
Causa sintomi sul bordo mediale del piede, della suola e delle piccole dita.
Il trattamento non operatorio può alleviare i sintomi ma non corregge la deformità dell'alluce.
La chirurgia è indicata se il dolore persiste.
L'operazione corretta deve essere selezionata tra un'ampia varietà di tecniche disponibili.
SOluzioni In questo [...]

Continua a leggere