Salute e Benessere > Medicina

Gli occhiali da lavoro

Gli occhiali da lavoro sono uno strumento fondamentale in tantissimi impieghi. Alcuni operai devono necessariamente indossarli per proteggere gli occhi da schegge o altro materiale pericoloso, mentre la maggior parte delle persone è spesso costretta ad indossare occhiali da vista o da lettura per lavori che prevedono l'utilizzo del PC o periodi di affaticamento degli occhi.

Scegliere i giusti occhiali da lavoro

Quando si devono acquistare dei nuovi occhiali da lavoro è importante, ovviamente tenere conto della tipologia di impiego. Un operaio saldatore, ad esempio, deve acquistare degli occhiali da lavoro e maschere che proteggano la vista da schegge che potrebbero danneggiare in modo irreparabile gli occhi. Allo stesso modo anche pittori o imbianchini devono prestare attenzione alla scelta degli occhiali da indossare per tenere a riparo la vista da polveri e vernici. Per questi lavori è possibile acquistare gli occhiali di lavoro adeguati presso negozi e rivenditori specializzati, dove potrete trovare modelli differenti e scegliere anche la misura adeguata a voi.

Gli occhiali da vista

Per quanto riguarda gli occhiali da lavoro per chi ha problemi alla vista, il discorso è un po' più complesso. Innanzitutto è necessario effettuare una visita oculistica nel caso in cui il problema sia per la vista da lontano. Il medico valuterà le diottrie mancanti e la tipologia di problema per la prescrizione dell'occhiale. A questo punto bisogna recarsi dall'ottico più vicino per ordinare gli occhiali da vista in base alla scheda di prescrizione medica. Dopo qualche giorno il vostro accessorio sarà pronto all'uso e per essere impiegato nel vostro lavoro.

Gli occhiali da riposo e da lettura

Chi ha problemi di affaticamento alla vista perché magari passa ogni giorno svariate ore al PC ma non ha problemi nel vedere da lontano potrebbe scegliere di indossare degli occhiali da lavoro da riposo. Questo tipo di occhiale è studiato per stancare gli occhi il meno possibile e sono perfetti per lavori che prevedono l'utilizzo di schermi per gran parte della giornata. Se avete, invece, problemi alla vista e non riuscite a leggere parole scritte da vicino potete acquistare degli occhiali da lettura anche in farmacia. La scelta sarà semplice perché basterà provare le diverse gradazioni e scegliere quella che permette di leggere in maniera chiara e nitida da piccole distanze. Ovviamente chi ha questo tipo di problemi deve indossare praticamente sempre questi accessori ed utilizzarli anche come occhiali da lavoro se necessario e se il mestiere richiede una vista sempre ottimale. Sia per quelli da riposo che per quelli da lettura il costo è molto meno elevato rispetto a occhiali realizzati "su misura" in negozi di ottica perché si tratta di modelli con gradazione standard, mentre gli altri vengono realizzati in base al tipo di problema e alle diottrie mancanti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La chirurgia del polso

L'importanza di una corretta gestione post chirurgica

Su lachirurgiadelpolso.it trovi le risposte alle tue domande circa i dolori che avverti al polso e che non hai ancora deciso di iniziare a curare.
La tempestività di una diagnosi è infatti molto importante perché consente certamente un recupero più veloce ed evita che una situazione preesistente possa peggiorare o cronicizzarsi.
Quella del polso è infatti una struttura molto complessa, e le patologie che possono presentarsi possono interessare ar [...]

Continua a leggere

Riabilitazione della mano

Gli esercizi con la pallina sono veramente efficaci?

Ogni patologia che interessi la mano necessita di un adeguato trattamento riabilitativo con lo scopo di consentirle di acquisire nuovamente il miglior range articolare, nonché il massimo scorrimento tendineo.
Nel periodo immediatamente successivo all’immobilizzazione della mano o all’intervento chirurgico, il terapista dovrà gestire diverse problematiche relative alla patologia quali ad esempio una certa rigidità articolare o gonfiore della mano. [...]

Continua a leggere

La malattia di Peyronie

Cause e cure

La malattia di Peyronie è una patologia benigna che interessa il pene, della quale ancora si ignora l’origine.
In particolare, questa condizione altro non è che una alterazione del rivestimento del tessuto erettile, sulla quale si forma una placca che può essere facilmente scoperta al tatto.
Questa condizione è in grado di causare del dolore durante l’erezione a causa della deformazione all’asta del pene che essa comporta.
In determinati casi è p [...]

Continua a leggere