Economia e Lavoro

Grande successo per il magazzino di stagionatura realizzato per Colla Spa

La società Colla S.p.a. ha cominciato la propria attività nel lontano 1921 in un piccolo caseificio di Cadeo, in provincia di Piacenza. Col passare del tempo, l’azienda ha aumentato esponenzialmente la produzione di Grana Padano, arrivando ad affiancarla, nel 2001, con quella del Parmigiano Reggiano.

Ai nostri giorni l’azienda si posiziona, con pieno merito, tra le prime società italiane produttrici e gestisce tre caseifici (arrivando a produrre un totale di 150.000 forme annue tra Grana Padano e Parmigiano), due magazzini di stagionatura (per una capacità complessiva di ben 650.000 forme stoccate) e due reparti dedicati al confezionamento.

Per completare il proprio sviluppo, Colla S.p.a. ha deciso di realizzare un nuovo centro di stagionatura, taglio e confezionamento del prodotto all’interno del comune di Fidenza, nella vicina provincia di Parma. L’area totale si sviluppa su circa 25.000 mq coperti di cui 12.000 destinati al magazzino dove vengono depositate circa 350.000 forme.

Lo stoccaggio del nuovo magazzino di stoccaggio è stato affidato all’azienda piacentina di scaffalatura industriale Dalmine LS, la quale, dopo un lungo ed estenuante lavoro di ricerca e sviluppo a stretto contatto con la società Colla S.p.a. e altri professionisti del settore, ha ultimato la realizzazione di un sistema assolutamente innovativo che consente di stoccare e al contempo ottimizzare la maturazione delle forme di formaggio, grazie ad una particolare geometria delle scaffalature. L’impianto, realizzato da Dalmine LS con l’innovativa struttura “form dal” interamente zincata, è studiato e realizzato per permettere il convogliamento dell’aria climatizzata tramite le colonne portanti.

Il magazzino ottempera inoltre tutte le vigenti normative relative al sisma, come sempre effettuato da Dalmine LS. La ditta piacentina è infatti celebre, nel settore della logistica e della movimentazione merci, per aver realizzato una scaffalatura antisismica che resse il tetto del magazzino durante il terribile terremoto che nel 2012 colpì principalmente la presenza modenese.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Pallet in plastica: vantaggi e svantaggi

Esistono pallet in plastica, legno e metallo. In questo articolo scopriamo quali sono i pro e i contro se scegli di usare i primi...

I tradizionali pallet in legno sono sempre i supporti più diffusi quando si tratta di movimentare e stoccare grandi quantità di merci.
Tuttavia, negli ultimi anni sono arrivati nel mercato nuovi tipi di pallet, realizzati con materiali differenti.
Un esempio sono i pallet fatti in plastica, realizzati tramite lo stampaggio di una sagoma rigida, in tutto e per tutto uguale, per forma e dimensioni, rispetto ai classici pallet in legno.
Considera ch [...]

Continua a leggere

Trasporto di merci su gomma: le aziende sapranno affrontare queste 3 sfide?

Il settore dell'autotrasporto è chiamato ad affrontare prove importanti, in nome dell'efficienza e della sostenibilità di un business redditizio ma irto di ostacoli.

L'obiettivo di ogni impresa specializzata nel trasporto di merci su gomma è consegnare il dovuto nel posto giusto, al momento giusto e al prezzo giusto.
Mentre la logistica si occupa di tutto quello che ha a che fare con la movimentazione e lo stoccaggio delle merci, il comparto del trasporto si occupa della pianificazione, della tracciabilità e del controllo del trasporto delle merci.
Questo vuol dire che logistica e trasporto sono due segmenti [...]

Continua a leggere

Le 4 sfide più importanti per l'industria dei trasporti su strada

Qual sarà il futuro delle imprese di autotrasporti? Ottimo, se sapranno affrontare questi problemi con responsabilità e intelligenza...

Qualunque azienda è chiamata ad affrontare nuove sfide, alcune più impegnative di altre.
Del resto, tutto cambia e con ritmi, peraltro, sempre più serrati.
Le aziende di autotrasporto non si sottraggono a questa regola.
Quali sono, quindi, le sfide più importanti che le imprese di trasporto su gomma devono affrontare, oggi, per avviare o veder crescere i loro affari? Vediamole insieme.
1.
Carenza di personale Uno dei maggiori ostacoli per le azie [...]

Continua a leggere