Salute e Benessere > Medicina

Hai un trombo alle emorroidi? Ecco cosa devi fare

Prima di tutto, consulta il tuo medico

Normalmente non si avverte la presenza delle emorroidi, ma quando esse si gonfiano a causa dell’accumulo di sangue le si può percepire distintamente: sia in termini di dolori e sanguinamenti durante l’espulsione delle feci, che per via del loro eventuale prolasso all’esterno dello sfintere.


In qualche caso però non solo il sangue ristagna nelle emorroidi, ma dà origine a un coagulo; in questo caso di parla di un trombo alle emorroidi che diventa ancor più doloroso e complesso da affrontare.


Le emorroidi trombosate dovrebbero sempre ricevere un parere medico; infatti, anche se in molti casi la guarigione è spontanea – sebbene richieda del tempo – esistono situazioni in cui occorre intervenire con un’incisione chirurgica qualora il coagulo fosse di una certa gravità.


Nel caso invece fossero indicati dei rimedi naturali, si consiglia di fare bagni con acqua tiepida per lenire il dolore delle parti sofferenti; anche l’applicazione di compresse tiepide può offrire un certo sollievo. Esistono inoltre pomate e creme per uso topico che danno una mano a superare le fasi più acute e disturbanti del problema.


Una menzione speciale la merita l’alimentazione, che deve essere sempre curata in termini di livelli di assunzione di fibre e liquidi, in particolare quando sono presenti trombosi. Si ricorda infine l’esistenza di metodi chirurgici non invasivi e conservativi (es. THD Doppler) che permettono di risolvere alla radice il problema con impatti minimi sul paziente.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Igiene orale quotidiana

La effettui correttamente?

Spesso i pazienti credono erroneamente di adoperare una buona igiene orale per il semplice motivo di lavare i denti più volte al giorno.
Questa è certamente una buona pratica, ma è necessario effettuare una pulizia approfondita e accurata per far si che questa possa essere veramente efficace ed impedire a tartaro e batteri di proliferare, garantendo così quell’igiene a lungo desiderata.
Alla base di una pulizia dei denti errata o non sufficiente [...]

Continua a leggere

Lenti per la luce blu

La luce blu, emessa naturalmente dal sole ed artificialmente da una lunga serie di dispositivi elettronici, può essere particolarmente nociva per la salute degli occhi.
Ad essere in pericolo sono soprattutto coloro che trascorrono molto tempo con i dispositivi elettronici di ultima generazione.
  La luce blu: fa male agli occhi ed all'organismo? La luce blu, come confermato da recenti studi clinici, può provocare seri danni oculari.
Ad essere mag [...]

Continua a leggere

Mal di testa nei bambini per affaticamento degli occhi

Gli occhi dei bambini sono molto delicati e non sempre i piccoli sono in grado di esprimere la loro sintomatologia.
A tal proposito è importante conoscere le cause di mal di testa nei bambini.
Come riconoscere l'affaticamento visivo nei bambini Può capitare che i bambini non vedano bene, ma che allo stesso tempo non siano in grado di esprimere tale difficoltà.
Diventa quindi complesso comprendere le cause di mal di testa nei bambini e alcuni dist [...]

Continua a leggere