Servizi

I cartoncini tester per profumi e l’innovazione

Se ogni volta che entrate in una profumeria vi lasciate trasportare da decine e decine di fragranze allora conoscete sicuramente l'utilità dei cartoncini tester. Provare un profumo sul polso, infatti, non è mai indicato: il motivo risiede nel fatto che difficilmente il primo profumo sarà poi la scelta definitiva, per questo è sempre meglio spruzzare e annusare più essenze in modo da scegliere quella più indicata.
Se pensiamo poi al caso in cui si debba fare un regalo e il profumo non sia direttamente destinato a chi lo sto provando, è facile capire l'utilità di questi tester. Spruzzare e annusare diventa molto più semplice: basta una piccola dose di prodotto per percepire l'esperienza sensoriale che si avrà indossandolo sulla propria pelle.
Eppure un nuovo prodotto sta per entrare nelle nostre abitudini di acquisto grazie a un’idea di Dior: il progetto del brand è quello di rivoluzionare il mondo della profumeria grazie a un piccolo imbuto. Dove sta l'innovazione? Semplice, i cartoncini sono utili ma quando si comincia provare più di una essenza e ad avere in mano tante opzioni si rischia di smarrire l’utilità dei cartoncini tester per profumi. Ecco perché lo studio Labvert ha avuto il compito di realizzare un piccolo strumento, un imbuto con il quale “assaggiare” in modo più intenso l'essenza desiderata: avvicinando il naso al piccolo cono si possono cogliere le naturali proprietà il profumo senza distrazioni e senza sovrapposizioni esterne.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il desiderio di una cartomanzia a basso costo diviene realtà

Molte persone che ritengono necessario affidarsi alle risposte ottenute attraverso una lettura dei tarocchi, a causa della difficoltà riscontrata nell'individuazione di un lavoro o, in presenza di una occupazione, impossibilitate a sostenere l'attuale tenore di vita, hanno rinunciato a richiedere una consulenza esoterica.
Il che ha determinato ovviamente anche un profondo danno economico a quei cartomanti che in studi privati o attraverso la cart [...]

Continua a leggere

Esempi concreti di cartomanzia a basso costo

La lettura dei tarocchi si trasforma in modo definitivo in cartomanzia a basso costo, ossia rinuncia alle sue tariffe per così dire classiche a vantaggio di costi più convenienti per coloro che sentono la necessità di usufruirne ogni volta che nella loro vita intervengano episodi spiacevoli e soprattutto inspiegabili.
Anche gli operatori dell'esoterico, da sempre visti come soggetti in grado di guadagnare cifre straordinarie, si inginocchiano di [...]

Continua a leggere

Il necessario approdo ad una cartomanzia a basso costo da parte del mondo esoterico

Quando una crisi finanziaria coinvolge il mercato di un paese, chi svolge un'attività autonoma che poggia naturalmente le sue entrate economiche sulla presenza di una clientela, subisce l'impoverimento di quest'ultima e incorre il più delle volte nel rischio di un fallimento della sua società.
Laddove invece sia in grado di resistere alle conseguenze dannose di un immobilismo del mercato del lavoro, tuttavia si trova ad essere obbligato a ridimen [...]

Continua a leggere