Viaggi e Vacanze > Destinazione

I paesaggi del Salento dalla spiaggia all'entroterra

La Puglia è una meta di viaggio molto ricercata perché in grado di offrire bellezze paesaggistiche unite a interessanti spunti culturali.


I paesaggi del Salento

Chi sceglie di andare in Puglia sicuramente è amante di vacanze all'insegna di tranquillità e relax. La Puglia offre effettivamente quasi 1000 km di coste, sia sabbiose che rocciose, in cui è d'obbligo godersi il riposo. Va sottolineato però che, soprattutto nella zona del Salento, si possono trovare ambienti molto interessanti anche nell'entroterra, come ad esempio i paesaggi Salentini offerti dalla Foresta Umbra, Le Murge con i loro particolari terreni rossi separati dai cosiddetti muretti a secco, il Gargano sul quale troneggia la roccia calcarea con i caratteristici fenomeni carsici. Il Salento offre inoltre ricche tradizioni, un'ottima cucina e molti luoghi d'arte e archeologia. È una zona quindi che può essere apprezzata per vari aspetti, in grado di soddisfare aspettative di soggiorno diversificate da quelle più vivaci agli itinerari culturali.
 

Lecce e l'entroterra Salentino

Il Salento fa parte della provincia di Lecce, città in cui lo stile barocco imperversa rendendola unica nel suo genere. Questo perché ogni edificio è costruito impiegando le caratteristiche pietre leccesi dotate un particolare colore ambra che conferisce alla città una personalità unica. Anche le decorazioni che abbelliscono le facciate di tutti i palazzi offrono uno spettacolo straordinario. Il Salento comprende però anche piccoli borghi che si affacciano sul mare regalando panorami mozzafiato o cittadine interne dominate dalla vegetazione di ulivi secolari. Girovagando nell'entroterra Salentino è possibile imbattersi anche in masserie fortificate tra il XVI e il XVIII secolo, oltre alle tipiche costruzioni dette pajare molto simili ai nuraghi sardi.
 

Le escursioni in Salento

Chi ama la vita all'aperto e l'attività fisica non può certo rimanere deluso dalla regione Salentina. Qui infatti è possibile intrattenersi grazie a una ricca proposta di attrattive vivaci e divertenti, capaci di soddisfare i gusti di giovani e meno giovani. Bisogna sottolineare che alla costa del Salento sono stati attribuiti numerosi riconoscimenti tra cui numerose bandiere blu. Sono inoltre presenti molte zone marine protette con i fondali tra i più variegati. Il Salento offre un paesaggio esteticamente molto complesso. Alterna infatti zone impervie e rocciose in cui si aprono piccole calette, o aree famose per le grotte come Gagliano al Capo e Melendugno Castro, ad altre che offrono grandi distese di sabbia. Nei pressi dei laghi Alimini è possibile praticare kitesurf, windsurf e surf. Tra Otranto e Santa Maria di Leuca invece gli amanti del diving e delle immersioni potranno godere della bellezza di fondali senza eguali.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

4 giorni a Barcellona

Tour di Barcellona in 4 giorni

GIORNO 1.
Gaudí Il primo giorno si prende una "Barcelona Card" e cosi si può iniziare la giornata.
La prima opzione da visitare ed da non perdersi assolutamente è l'imponente chiesa della Sagrada Familia.
Se ti servono dei consigli per la visita turistica, puoi farlo presso lo stand delle informazioni turistiche.
La seconda opzione è una passeggiata fino al vicino quartiere di Gràcia, dove è possibile pranzare in una delle sue piazze meravigliose [...]

Continua a leggere

Castel del Monte

Castel del Monte è uno dei tanti castelli costruiti nel sud Italia nel XIII secolo da Federico II, imperatore del Sacro Romano Impero.
È considerato il più grande dei suoi castelli ed è un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO.  Come raggiungere Castel del Monte con i mezzi pubblici La città più vicina a Castel del Monte è Andria, circa dodici miglia a nord.
È una città abbastanza piacevole, ma Bari o Trani sono migliori basi durante la notte.
Da [...]

Continua a leggere

Visitare Alberobello

Alberobello e i trulli Alberobello è un noto paese della Puglia famoso per i suoi trulli, tipiche costruzioni di pietra a forma di cono.
Intorno alla zona turistica principale ci sono molti piccoli bar e negozi.
Ci sono anche diversi ristoranti e pizzerie, alcuni anche nei trulli e con terrazza esterna.
Sulla strada principale, Largo Martellotta, ci sono tipici bar italiani e alcuni piccoli negozi di alimentari.
Il giovedì c'è un grande mercato d [...]

Continua a leggere