Economia e Lavoro > Finanza

I paradisi in Europa


Si parla tanto in questi ultimi mesi di paradisi fiscali, società off shore e capitali all'estero e questo fa pensare a pardisi su isole esotiche e lontane dove portare al socurp i propri soldi, invece non perchè tanttissimi paradisi fiscali sono europei.
Infatti proprio nel cuore dell'Europa che combatte da molto i paradisi fiscali si trovano paesi come la Svizzera, Lussemburgo , Liechenstein oppure Paesi bassi ,o ancora il principato di Monaco, Malta e poi Li'Inghilterra, che offrono tassazioni agevolate o basse, si tassa solo il profitto o ancora ci sono agevolazioni fiscali per chi apre li una ditta.

Quindi si deve parlare di paradisi fiscali europei.SEcondo molti governi e l'associazione ong Oxfam, i paradisi fiscali per la loro politica incoraggiante per lo sviluppo di nuove aziende con basse tasse e agevolazioni, possono dare danni agli altri paesi dal punto di vista economico.
Infatti se  gli introiti delle imposte ad esempio di multinazionali si contraggono , i governi compensano tali perdite ricorrendo a nuove tasse o al taglio della spesa pubblica , aumetando  l’Iva, e questo va a danneggiare le fsce di popolazione più povera . Nei Paesi Ocse, il taglio dello 0,8% dell’aliquota sugli utili da impresa è stato compensato in parte con un aumento  di ca l’1,5% dell'Iva standard tra 2008 e 2015.


L’Europa  e il G20 hanno elaborate delle blacklist dei paradisi fiscali per combattere l’elusione fiscale sopratutto delle multinazionali.

Ma lo hanno fatto senza considerare i paradisi fiscali europei che infatti non figurano nella blacklist  per cui  alcuni Paesi che danno un rifugio fiscale rimangono come quei Paesi con un’aliquota fiscale sulle imprese che non sono residenti dello zero per cento.

 Quindi se da una parte si combatte contro elusione e evasione, dall'altra non si fa abbastanza per contrastare davvero questo fenomeno anche in paesi vicini della stessa Europa.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il no profit dalle organizzazioni all’economia solidale

Le organizzazioni no profit e l’economia solidale

Il no profit è detto di una società, di un’istituzione o di una fondazione che fornisce servizi a livello sociale, non appropriandosi degli utili che ricava dalle sue attività, ma assegnandoli ad altri progetti sempre a vantaggio della comunità.
Queste attività fanno parte del terzo settore, a cui nella società di oggi si dà molta importanza.
Agire senza scopo di lucro è visto come un ideale nobile, che vuole mettere a disposizione della società [...]

Continua a leggere

Investimenti finanziari pianificati per un minor rischio

Chi non vorrebbe guadagnare buone somme di denaro rischiando poco, se non quasi nulla del proprio capitale? Sembrerebbe un racconto di fantascienza, ma così non è ...
  Il 2017 è l'ennesimo anno in cui si conferma la crisi economica, ma quale sono in realtà le possibilità d'investimento? Purtroppo, anche il 2017, e le previsioni a medio e breve termine non smentiscono le tendenze, appare ancora una volta come anno transitorio.
tutt'ora pensare ad [...]

Continua a leggere

Lista dei paradisi fiscali meno rischiosi

I paradisi fiscali sono tutti quegli Stati che hanno deciso di adottare un regime di imposizione fiscale più basso o addirittura assente rispetto ad altri paesi.
In questo modo attirano una grande quantità di capitale estero assicurando in cambio una tassazione parecchio ridotta.
  Perché si sceglie un paradiso fiscale Oltre ad avere una bassa imposizione fiscale, la convenienza di stabilire la propria azienda in uno dei cosiddetti paradisi fisca [...]

Continua a leggere