Salute e Benessere > Medicina

I pazienti compatibili con l'implantologia

I pazienti e l'implantologia

Quali pazienti possono subire l'inserimento di un impianto dentale? Considerando che questo è uno degli interventi orali più comuni, anche in grandi città come Milano, non è sorprendente che questa è una delle domande più popolari che vengono poste ai dentisti . La verità è che molti pazienti sono compatibili con  l' implantologia a milano e altrove.

E 'importante notare che l'impianto è la migliore alternativa per coloro che desiderano recuperare sia l'estetica orale che la funzionalità della bocca, migliorando notevolmente i risultati che possiamo ottenere con altre tecniche dedicate al restauro dentale.

Quali pazienti sono compatibili con implantologia
Uno dei miti che troviamo su internet è che gli impianti dentali sono destinati solo per coloro che hanno una protesi rimovibile, ma la realtà è molto diversa e una persona adulta può beneficiare di questa tecnica, che  aiuterà a ripristinare uno, alcuni o tutti i denti persi.

Fino ad anni recenti, è stato essenziale per il paziente  avere ossa qualità e alcune misure concrete per garantire la stabilità dell'impianto, ma questo requisito di solito non è necessario più e ci sono nuove tecniche di implantologia a Milano e altrove che permettono impianti in pazienti con osso piccolo. Vi è anche la possibilità di posizionare un innesto osseo come processo preliminare prima di iniziare il trattamento.

Inoltre, non dobbiamo dimenticare che gli impianti dentali sono realizzati in titanio puro ovvero un materiale biocompatibile, il che significa che non vi è alcuna possibilità di rifiuto da parte dell'osso o allergia. Così, ci troviamo di fronte un altro vantaggio per prendere in considerazione l' implantologia a milano, in quanto ciò riduce la possibilità dell'impianto rifiutato dall'organismo.

Come possiamo vedere, un trattamento d'implantologia praticamente non ha esigenze e sicuramente è una delle ragioni per cui è diventato un intervento molto comune come menzionato sopra. Questo metodo di restauro dentale è diventato più efficace col passare del tempo, offrendo un risultato estetico e funzionale ottimale.

Se vi rivolgete a un odontoiatra specializzato questo studierà la vostra situazione e vi raccomanderà la tecnica di impianto che meglio si adatta alle vostre esigenze.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La chirurgia del polso

L'importanza di una corretta gestione post chirurgica

Su lachirurgiadelpolso.it trovi le risposte alle tue domande circa i dolori che avverti al polso e che non hai ancora deciso di iniziare a curare.
La tempestività di una diagnosi è infatti molto importante perché consente certamente un recupero più veloce ed evita che una situazione preesistente possa peggiorare o cronicizzarsi.
Quella del polso è infatti una struttura molto complessa, e le patologie che possono presentarsi possono interessare ar [...]

Continua a leggere

Riabilitazione della mano

Gli esercizi con la pallina sono veramente efficaci?

Ogni patologia che interessi la mano necessita di un adeguato trattamento riabilitativo con lo scopo di consentirle di acquisire nuovamente il miglior range articolare, nonché il massimo scorrimento tendineo.
Nel periodo immediatamente successivo all’immobilizzazione della mano o all’intervento chirurgico, il terapista dovrà gestire diverse problematiche relative alla patologia quali ad esempio una certa rigidità articolare o gonfiore della mano. [...]

Continua a leggere

La malattia di Peyronie

Cause e cure

La malattia di Peyronie è una patologia benigna che interessa il pene, della quale ancora si ignora l’origine.
In particolare, questa condizione altro non è che una alterazione del rivestimento del tessuto erettile, sulla quale si forma una placca che può essere facilmente scoperta al tatto.
Questa condizione è in grado di causare del dolore durante l’erezione a causa della deformazione all’asta del pene che essa comporta.
In determinati casi è p [...]

Continua a leggere