Cucina > Cibi

I Ristoranti a Follonica come sinonimo di Buona Cucina

La cittadina del golfo è meta vacanziera di tante famiglie e coppie. Un fine settimana passato al mare immersi nella quiete e nella calma è quello che serve dopo un periodo di lavoro intenso. Molti aspettano le vacanze per andare al mare e divertirsi sulla spiaggia. Follonica promette questo, dando ai villeggianti un posto dove trovare dell’acqua cristallina, spiagge pulite immerse nel verde, e servizi di qualità. La spiaggia di cala violina è famosa in tutta la toscana per l’ambiente incontaminato che possiede. Arrivarci è semplice e nel tempo è diventa una meta famosa dove la domenica è difficile trovare posto in spiaggia.

La città offre delle spiagge in centro libere e attrezzate facilmente raggiungibili con i bus o a piedi dalla stazione. Nel centro è possibile trovare tanti bar, gelaterie, ristoranti e pizzerie. I ristoranti a Follonica sono tanti e si possono mangiare deliziosi piatti di mare. È una cosa assolutamente da fare quando si è vacanza in questa cittadina.

I Menu più Richiesti nei Ristoranti a Follonica

Ognuno locale propone un menu proprio derivante dalla tradizione come i locali storici oppure in linea con la nouvelle cousine e gli standard attuali. In tutti si trova buon gusto, qualità e cura attenzione per quello che viene preparato. Fermarsi a mangiare un primo piatto di mare è l’occasione per mangiare un prodotto locale. Ecco una breve lista dei migliori piatti presenti nei menu della città:

  • farfalle verdi agli scampi
  • risotto alla pescatora
  • spaghetti allo scoglio
  • carbonara di mare
  • linguine all’astice
  • gnocchetti alla marinara

Ingredienti per i Migliori Secondi di Mare

Questi sono solo un piccolo assaggio dei menu follonichesi. Le prelibatezze del pesce possono essere trovate anche al mercato centrale dove i banchi del pesce sono riforniti di tutto quello che si desidera. Ecco alcuni pesci che possono essere usati per un ottimo secondo, accompagnato dalle patate al forno:

  • Pesce spada
  • Salmone
  • Orata
  • Spigola
  • Ombrina
  • Gamberi
  • Totani
  • Filetti di pesce
  • Tonno

 Una ricetta da provare a casa è il tonno con salsa di soia. Un piatto semplice, genuino, dove la tenerezza del tonno si accompagna alla salsa di soia. Il tutto accompagnato da del sesamo che accompagna la morbidezza del tonno al sapore lievemente croccante di questi semi. Ecco i passaggi per cucinare questo delizioso piatto:

  • Lavare la fetta di tonno fresca.
  • Versare dell’olio in una piccola piastra o in padella e far scaldare.
  • Cospargere il tonno con il sesamo e versare la soia sopra, bagnarlo completamente e lasciare due minuti fermo per fare mescolare gli odori.
  • Quando l’olio è caldo mettere il tonno a cuocere meno di 5 minuti. Quando sentite che rosola girate. la fetta di pesce e fate cuocere l’altra parte.
  • Aspettare altri cinque minuti e impiattare.

Un piatto semplice e genuino che può essere trovato nei migliori ristoranti oppure preparato a casa. Il sapore può essere accompagnata da insalata verde. Un pasto perfetto per l’estate.

Il venerdì e il sabato sera è difficile trovare un posto in alcuni locali se non si è prenotato precedentemente. Come località di mare l’estate è affollatissima grazie ai numerosi appartamenti, b&b, residence, hotel e villaggi turistici. Negli ultimi dieci anni Follonica ha allargato il suo bacino di influenza e la zona nord è diventata un accogliente e tranquillo quartiere residenziale a pochi passi da mare.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Il rito del brunch

Il brunch è una moda sempre più presente nella cultura italiana, già a partire da qualche anno.

E’ un rito riservato al week-end, quando lontani dalle preoccupazioni della settimana lavorativa, ci si concedono ritmi più rilassati alzandosi più tardi e consumando un pasto unico a mattinata inoltrata che sazia fino alla cena.
  Le origini e la diffusione del nuovo pasto Il termine brunch è un neologismo che deriva dalla fusione delle parole inglesi breakfast e lunch, ovvero colazione e pranzo.
Le radici concettuali del termine risalgono alla [...]

Continua a leggere

Un viaggio fra i sapori della Sardegna

La Sardegna è un’isola ricca di storia e cultura.

Chi ha avuto la fortuna di conoscere questa terra spettacolare ricca di paesaggi mozzafiato, sa anche che la Sardegna offre una quantità di piatti e bevande eccellenti.
Andiamo a scoprire alcuni dei cibi più gustosi e rinomati della tradizione sarda: La fregola, che in sardo vuol dire mollica di pane, è una pasta secca a forma di palline.
Si può condire in molti modi, ma sicuramente la ricetta migliore è quella con le telline e lo zafferano che s [...]

Continua a leggere

Spaghetti cacio e pepe

Origini ed evoluzione di una ricetta senza tempo

La nascita della ricetta degli spaghetti cacio e pepe affonda nella tradizione contadina e pastorale della campagna romana, quando i pastori impegnati nella transumanza usavano portarsi dietro dei semplici ingredienti a lunga conservazione e fonte di energia per ristorarsi e riscaldarsi dopo una lunga giornata di cammino con il bestiame.
Assieme a carbonara, gricia e amatriciana costituisce i primi piatti tipici della gastronomia romana, passando [...]

Continua a leggere