Tempo libero > Intrattenimento

I salotti letterari moderni di Roma

Il gusto esclusivo di un luogo particolarmente unico: Scuderie del colle, il lounge bar nascosto nel parco di Colle Oppio

I salotti letterari nella storia 

Il salotto letterario, per come lo intendiamo noi in epoca moderna, assume un a forma definita nel XVI secolo. Intellettuali, illustri e non, si incontravano periodicamente in luoghi come piccoli bar, sale da thè, appartamenti o salotti indipendenti, per conversare su argomenti di cronaca, questioni politiche o tematiche comuni. Basti pensare ai letterati o ai pittori che esponevano e confrontavano idee e opinioni circa punti cardine di una corrente piuttosto che un’altra. 
 

In Grecia

Fin dall’antica Grecia persone erudite della comunità organizzavano i simposi, ricchi banchetti con cibo e vino in abbondanza, durante i quali si decantavano storie o versi poetici, nascevano dibattiti filosofici e politici che poi evolvevano in argomenti più morbidi come l’arte e la musica. Erano queste importanti occasioni di formazione e crescita, di confronto e pubbliche relazioni dove nascevano conversazioni di spessore e legami di grande valore.
 

L'illuminismo

Per lo sviluppo dei caffè letterari bisogna attendere l’epoca illuminista. In questi anni le accademie (derivanti dai salotti) vennero istituzionalizzate e le discussioni ristrette solo al sapere ufficiale. È da questo momento in poi che i salotti venivano organizzati da un anfitrione o un moderatore, spesso impersonato da una donna, che allestiva per l’incontro una casa privata accompagnando le discussioni con cibi e bevande. 
Nella società parigina questi incontri di carattere laico e dal sapore borghese trovano ampio spazio, le riunioni spesso e volentieri prevedevano la presenza di on ospite di rilievo nel settore del quale si approcciava a discutere. Grazie a queste incursioni dall’esterno sgorgavano nuove idee, nuovi assunti filosofici, posizioni religiose e politiche che mai si sarebbero potute esprimere all’esterno di questi ambienti protetti.
Le aggregazioni private di questo stampo sono state indubbiamente favorite dalle rigide posizioni degli organi di potere (Chiesa e governo), fortemente contrari ad ogni nuova forma di cultura e di stimolo intellettuale.
 

Oggi...

Questo genere di incontri sono andati avanti nel tempo andando a modellare la propria natura a seconda dei tempi e delle circostanze. Alcuni punti cardine di questi incontri, tuttavia, erano comuni e irremovibili: la segretezza prima di tutto; la tematica principale doveva accomunare tutti i partecipanti agli incontri; le riunioni sono a carattere informale e la partecipazione e libera e gratuita; ogni partecipante riconosce agli altri la stessa capacità intellettuale.
Questo è lo stesso spirito con cui a Roma, da poco tempo, è nato “ Scuderie del colle”. Un club esclusivo dai toni vintage ma connesso alla modernità attraverso piatti freschi e innovativi.  Scopri questo luogo nascosto tra le ombre di Colle Oppio.
 
«Che cosa può esservi di più adatto ad aguzzar l'ingegno, a renderlo abile e sottile, della discussione...?»
 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Feste per bambini a Roma

I nostri figli o fratelli più piccoli e comunque ogni bambino, aspetta spesso e volentieri, quel particolare evento, di solito il compleanno, perché immagina una grande festa tutta per lui, con tanti giochi, i suoi amichetti e molti regali.
Molti di noi ricordano quando eravamo bambini, quando i nostri genitori si mettevano di impegno a decorare il giardino di casa o il piccolo garage, se non la stanza più grande della casa, con festoni e pallonc [...]

Continua a leggere

La vita non è un film

Avete presente il film Se mi lasci ti cancello? Bene, a parte i processi “medico/scientifici” che vengono effettuati sulle menti di Joel e Clementine, direi che non è troppo lontano dalla realtà attuale, o meglio, da quella che vorremmo fosse la realtà attuale.
Il film vede Joel e Clementine incontrarsi per la prima volta su una spiaggia di New York, ed innamorarsi follemente in così poco tempo da convincerci quasi che il colpo di fulmine possa e [...]

Continua a leggere

La trasposizione cinematografica di Metal Gear Solid

La storia di Metal Gear Solid si presta molto ad essere portata al cinema per la sua ricchezza di contenuti, la spettacolarità delle azioni e per tutti gli stessi motivi che hanno reso Metal Gear Solid uno dei videogiochi più amati e di successo al mondo.
I tentativi di fare una trasposizione cinematografica sono stati molti nel tempo, ma solo di recente sembra essere stata annunciata una versione ufficiale prodotta dalla Sony Pictures Entertaine [...]

Continua a leggere