Salute e Benessere > Medicina

I saturimetri e il loro impiego in ambito sanitario

Strumenti indispensabili per misurare la saturazione in ossigeno

Senza ossigeno non possiamo sopravvivere, né noi né la maggior parte delle altre forme vita, e questo è un fatto assodato. Quello che è uno dei gesti più semplici e naturali che esistono, ovvero il respirare, permette all’ossigeno di arrivare a ogni cellula del corpo ma non sempre il tutto si svolge in modo ottimale.


In alcuni casi, ad esempio in presenza di disturbi o patologie dell’apparato respiratorio (es. broncopneumopatia ostruttiva cronica, insufficienza respiratoria…) gli scambi gassosi che avvengono nei polmoni risultano insufficienti rispetto ai fabbisogni dell’organismo. E così quello che è un meccanismo in teoria “perfetto” in realtà può essere intaccato nella sua efficienza da problemi che compromettono non solo la salute e il benessere di una persona, ma nei casi più gravi anche la sua sopravvivenza.


È perciò indispensabile monitorare, nei soggetti più a rischio, l’effettiva quantità di ossigeno nel sangue e per farlo si ricorre ai saturimetri, strumenti di facile impiego che misurano in modo non invasivo, indolore e rapidissimo le quantità di emoglobina legata all’ossigeno rispetto all’emoglobina totale presente nel sangue – ottenendo perciò il dato relativo alla saturazione, espresso in percentuale.


I saturimetri sono decisamente utili anche nelle emergenze e nei pronti soccorso, dal momento che il dato della saturazione aiuta a comprendere le condizioni in cui versa un paziente e a compiere le scelte più idonee per aiutarlo, ad esempio durante il triage. Il campo di utilizzo di questi dispositivi elettromedicali è dunque molto ampio, se si considerano anche gli usi ospedalieri e domestici.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Allergie anziani, la primavera è in arrivo!

Con l'arrivo della primavera la natura si risveglia e con essa anche le allergie.
Gli anziani non sono immuni dalle allergie e, addirittura, alcuni recenti studi hanno affermato che gli over 65 sarebbero più esposti di altri all'insorgenza di allergie, anche se non si è mai sofferto di nulla del genere.
Ma come possono gli anziani difendersi dalle allergie? Esiste una prevenzione? E una cura? La prevenzione per le allergie negli anziani Quando si [...]

Continua a leggere

Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand per Aurora Biofarma

L’azienda comunica il lancio dei prodotti per una presenza ancora più decisa del marchio nelle terapie in ambito urologico veterinario

Il gruppo farmaceutico Aurora Biofarma annuncia il lancio sul mercato di Cistopiù e Nefropiù, due nuovi brand che andranno a completare la presenza del marchio Aurora in ambito urologico all’interno del comparto di medicina veterinaria.
Con una distribuzione sul canale depositi e grossisti iniziata già a fine dicembre 2017, i due prodotti sono stati svelati in via ufficiale nel corso della Convention di Praga e affiancheranno RenUro bustine e pas [...]

Continua a leggere

Denti del giudizio, toglierli o mantenerli

A livello medico sono considerati i terzi molari, tuttavia in generale sono meglio conosciuti come denti del giudizio, in quanto tendono a fuoriuscire in età più tarda rispetto agli altri, tra i 18 ed i 25 anni.
Sono situati nella zona più interna delle arcate dentali e proprio questa loro posizione tende, alcune volte, a creare problemi sia agli altri denti che al cavo orale in generale.
E tutto ciò porta spesso ad affrontare il dilemma se estra [...]

Continua a leggere