Cucina > Cibi

I sottopiatti e le regole per impiattare

Impiattare un buon cibo è la prima regola per rendere una semplice pietanza un pasto davvero invitante. L’aspetto accattivante prepara il corpo ad assorbire i nutrienti: il cibo bello, quindi, è anche molto più sano!
Innanzitutto bisogna partire dalla cottura dell’alimento, dai colori che si ha intenzione di disporre sul piatto e sulla tavola, dal gioco di consistenze e dalle guarnizioni che avranno il compito di aumentare l’appeal visivo. Colori, dicevamo: se mettete una pasta in bianco su un piatto giallo tenue l’impressione sarà quella di avere di fronte un semplice pasto a base di amido. Se a decorarlo ci sono un filo d’olio, del basilico, dei pomodorini tagliati in quattro e qualche scaglia di formaggio allora il pranzo diventa straordinario!
Anche nella scelta dei piatti bisogna fare attenzione sia all’aspetto cromatico che al design: un supporto bianco non andrà a competere con le pietanze e invece le esalterà nel modo giusto. L’ispirazione per impiattare deriverà direttamente dal cibo che state cucinando, la disposizione, gli spazi vuoti, le decorazioni. La coordinazione potrà essere resa elegante abbinando i sottopiatti al tono della tovaglia, le posate allo stile dell’occasione, il centro tavola al resto della stanza.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Ristorante di pesce a Roma - Hostaria Operbacco

Cucina tradizionale rinnovata da tocchi audaci

Cosa c’è di più piacevole che andare a mangiare fuori per pranzo o magari per cena, in compagnia dei propri amici o di qualcuno talmente speciale da portarlo in un locale che sicuramente lo o la lascerà a bocca aperta? Per tutti gli amici romani che ogni volta ricorrono sempre al ristorantino ormai provato migliaia di volte, è arrivato il momento di lasciarvi consigliare e di andare sul sicuro per non fare brutta figura con un locale che sicurame [...]

Continua a leggere

Pasticceria Tipica Siciliana

La Cucina Siciliana a Varese

La cucina siciliana è notoriamente una delle più apprezzate in Italia e nel mondo, grazie a ricette che prevedono ingredienti semplici ma dalla lavorazione fantasiosa e stuzzicante.
Questo mix si è rivelato vincente e ha fatto si che oggi tantissimi piatti tipici della tradizione siciliana siano famosi anche oltre i confini nazionali.
Sicuramente da provare sono ad esempio gli arancini (sia nella versione con ragù e piselli che nella versione con [...]

Continua a leggere

Hostaria Operbacco - Ristorante di Pesce Tuscolana

La buona cucina a Roma

A Roma, nel quartiere di Cinecittà, sorge l’Hostaria Operbacco.
A pochi metri dalla Tuscolana in zona Giulio Agricola è possibile vedere all’opera lo chef Michael Di Cintio.
Con una capienza di 60 persone (adatta anche a feste private), all’interno del Ristorante di Pesce Tuscolana è possibile gustare una cucina informale, ma creativa, composta da pesce di prima qualità scaricato quotidianamente dal mar Adriatico (costa dei Trabocchi).
Oltre ad a [...]

Continua a leggere