Edilizia e Costruzioni

I vantaggi di un impianto fotovoltaico

L’energia rinnovabile e in particolar modo l’energia solare stanno riscuotendo sempre più successo, grazie agli incentivi statali e alle detrazioni fiscali che negli anni hanno dato una spinta significativa all’acquisto di impianti fotovoltaici.

Ma soprattutto è la nuova presa di coscienza da parte di molte persone e aziende che finalmente hanno compreso il vantaggio dell’utilizzo dell’energia solare: pulita, economica e a impatto zero sull’ambiente, sempre più si sceglie il rinnovabile, non solo per una questione etica, ma proprio perché a conti fatti, alla fine del mese la bolletta è davvero più leggera.

I pannelli solari

Ma come si sceglie l’impianto fotovoltaico più adatto alla nostre esigenze? Innanzitutto bisogna considerare alcuni fattori imprescindibili:

  • l’inclinazione dell’area su cui installarlo

  • l’orientamento dei pannelli che vanno posizionati preferibilmente dove il sole sbatte più a lungo, per massimizzare la quantità di energia immagazzinabile.

Per massimizzare ulteriormente i risultati, sono stati creati pannelli a “inseguimento solare” che, proprio come i girasoli, seguono la posizione del sole in ogni momento della giornata.

Come sfruttare il sole

Come funziona un impianto fotovoltaico? In semplici parole, i pannelli solari assorbono le radiazioni del sole e le trasformano tramite processi fotovoltaici in energia elettrica di pronto utilizzo. In questo modo si diventa energeticamente indipendenti (parzialmente o totalmente, a seconda delle esigenze). Così, la prossima volta che ci sarà un blackout o un calo di tensione, la vostra abitazione sarà illuminata come un faro nella notte.

Un altro aspetto interessante e vantaggioso sta nella disponibilità continua di acqua calda, poiché all’interno dei pannelli fotovoltaici passano dei tubi contenenti acqua che può essere utilizzata ad uso domestico. Non ci sorprende quindi vedere nei freddi paesi nordici tetti spioventi completamente coperti da pannelli solari, grazie ai quali godono di docce calde tutte l’anno.

Come sono fatti?

In genere i materiali utilizzati per costruire questi grandi pannelli sono silicio, cadmio e tellurio, elementi che bene si prestano ad assorbire le radiazione solari e a restituirle sotto forma di energia. Sono materiali performanti, che però hanno bisogno di lavorazioni con sostanze tossiche che, al momento, limitano la costruzione di impianti su vasta scala, ma c’è una ricerca continua per trovare soluzioni più ecologiche.

Energia solare a casa

Per quanto riguarda gli impianti ad uso domestico, bisogna tenere conto di alcuni fattori prima di installare un impianto fotovoltaico:

  • il fabbisogno di energia di cui si necessita

  • le condizioni atmosferiche usuali

  • posizione della casa rispetto al sole

Da queste informazioni si determina la grandezza dell’impianto e quindi i costi finali d’installazione; quest’ultimi si ammortizzeranno nel tempo grazie al grande risparmio che l’utilizzo di energia solare comporta.

 

Concludendo, elenchiamo tutti vantaggi nello scegliere il fotovoltaico per il nostro fabbisogno energetico:

  • produce energia pulita e rinnovabile, non inquina l’ambiente

  • è economico, permette di produrre energia autonomamente

  • aumenta il valore dell’immobile e la classe di efficienza energetica

  • è un investimento che in pochi anni si ripaga da solo

  • è fonte di guadagno, perché l’energia prodotta in più si può rivendere.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Gli armadietti spogliatoio giusti per mettere a norma una gelateria

Consigli e suggerimenti per scegliere gli armadietti spogliatoio da inserire nello spogliatoio di una gelateria alla luce delle normative vigenti.

Se si deve attrezzare lo spogliatoio di una gelateria è importante sapere che ci sono alcune disposizioni di legge riguardo gli armadietti di cui si deve tenere conto per evitare sanzioni.
NORMATIVE Innanzitutto, in quanto luogo di lavoro, una gelateria è sottoposta alla legge per la salute e la sicurezza sul lavoro (D.Lgs.
n.
81/2008 ex legge 626).
Inoltre, visto che si tratta di un attività in cui vengono trasformati e distribuiti alimenti, si [...]

Continua a leggere

Come allungare la garanzia della tua caldaia

Se hai appena acquistato una caldaia della Hermann Saunier Duval, c'è una buona notizia per te: grazie all'esclusivo programma Sempre al tuo fianco, puoi allungare la garanzia della tua caldaia da 2 a 5 anni in più rispetto a quella standard, nonché usufruire di una serie di vantaggi notevoli.
Ma conosciamo meglio questo programma fedeltà e, soprattutto, come allungare la garanzia della tua caldaia Hermann Saunier Duval.
Sempre al tuo fianco, il [...]

Continua a leggere

Cosa fare quando la caldaia non fa acqua calda

Sarà capitato a tutti di avere dei problemi con la caldaia.
Uno dei più diffusi è certamente quello della caldaia che non fa acqua calda: quando ciò accade, come comportarsi? Cosa fare? Cerchiamo di analizzare assieme quali sono le principali cause del perché la caldaia non scalda l'acqua e come risolvere il problema.
Caldaia non scalda acqua, le cause Trattandosi di una macchina, anche la caldaia ha bisogno di manutenzione costante: molto spesso [...]

Continua a leggere