Casa > Arredamento

Idee per un salotto di design

La stanza più vissuta della casa merita attenzioni particolari: arredarla con gusto e praticità è un dovere!

Il salotto, la stanza della casa più vissuta da tutti noi: uno spazio talmente importante e pieno di significato che richiede una cura particolare per essere arredato. D’altronde, l’arredamento rispecchia il nostro carattere e il gusto personale! Progettare al meglio la zona giorno della casa, quindi, è tanto essenziale per il nostro comfort quanto importante per appagare il senso estetico della nostra anima.

Gli inglesi lo chiamano zona living, una formula che sta a indicare la perfetta fusione tra le attività di socializzazione e quella di svago. Insomma, il salotto è il luogo preferiti da adulti e bambini: il 52,7 di noi lo usa per guardare la TV, il 35,1% per leggere, il 27,8 per navigare sul web. Che la casa sia piccola o grande, sappiate che l’ambiente di vita domestico coincide essenzialmente con il soggiorno! E per rendere questo spazio della casa veramente unico e di design, occorrono alcuni elementi chiave.

 

La stanza deve respirare

Quando vi dedicate alla progettazione del salotto, lasciate che il vuoto entri nel progetto. Create uno spazio vuoto nel soggiorno per avere un potenziale illimitato di funzioni da svolgere all’interno. Un salotto che respira, che ha al suo interno dello spazio, può diventare qualsiasi cosa: una sala da tè, una zona TV o un posto per leggere indisturbati. Gli specchi e gli oggetti trasparenti possono aiutarti a creare un’amplificazione del vuoto, così come il liberarsi da oggetti inutili!

 

Il tocco personale non guasta mai

Oggi il design di massa, con oggetti riprodotti in serie e a basso costo, ha portato a salotti standardizzati: ogni stanza della casa, invece, dovrebbe raccontarci qualcosa su chi vive quello spazio. Mettete qualcosa di vostro nel salotto: lasciate che siano gli oggetti a parlare per voi. Una lampada, una poltrona particolare, un pouf eccentrico possono rendere il soggiorno un salotto di design!

 

Mix di stili diversi: perché no?

Difficile rimanere fedeli ad un unico genere, ognuno di noi lo sa. Perché allora non inserire una piccola nota di quel tanto amato accento nascosto? Anche i migliori decoratori di oggi uniscono con grande maestria stili, apparentemente a contrasto, creando alchimie armoniose. Mescolate e abbinate arredi di stili diversi creando ambienti vibranti. Industriale, classico, moderno, vintage: la fusione di stili è una ricchezza!

 

Qualunque sia la vostra idea per decorare il soggiorno, la cosa più importante è che leghi l’arredo e rispetti le funzioni quotidiane. Ricordatevi che è la stanza più importante della casa: prendetevene cura!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Le Verande a Roma e la Normativa

Normativa Verande Roma

Abbiamo tutti una grande confusione quando si parla di verande per ampliare la propria casa.
Infatti non si sa bene se si tratta di lavori che rientrano nell'edilizia libera o meno, pertanto se sia o meno necessario attivare tutta una serie di pratiche burocratiche che ci permetteranno poi in seguito di poter finalmente realizzare senza alcun tipo di problema successivamente una veranda.
Certo che poter sfruttare le verande all'interno della prop [...]

Continua a leggere

Affettatrice di design: il made in Italy a cui non potrete resistere

Un nuovo mercato di sta affermando nel nostro Paese, quelle delle affettatrici manuali. Il ritorno alle origini e il design vintage acquistano una nuova valenza!

I collezionisti appassionati e gli amanti delle affettatrici di una volta girano spesso per mercatini alla ricerca di pezzi unici con i quali arricchire le proprie collezioni.
Il punto di riferimento in questo settore è senza dubbio Berkel, il brand che a livello globale designa l’affettatrice e rappresenta la perfezione meccanica, oltre che un raffinato senso estetico.
Un’affettatrice, soprattutto se antica, esige dei riguardi particolari e una [...]

Continua a leggere

Condensa sulle finestre di casa, come prevenire questo problema

La condensa data dall'umidità è un problema che può generare muffa nelle nostre abitazioni o rovinare mobili e parquet.

Con il cambio di stagione e il freddo dell’inverno, il fenomeno della condensa sui nostri infissi e serramenti diventa sempre più frequente.
La sua comparsa può portare a problematiche quali muffa attorno ai bordi delle finestre, gocce d’acqua che possono rovinare i nostri pavimenti, soprattutto in presenza di parquet, i nostri mobili in legno e addirittura l’intonaco delle pareti.
Ma cosa produce questo fenomeno? Può dipendere da una scarsa qual [...]

Continua a leggere