Servizi

Il bollino blu delle caldaie: utilità e funzioni

Il bollino blu delle caldaie è una certificazione molto importante ai fini ambientali e della sicurezza personale e pubblica. Diventato obbligatorio con il DL 192/2005, il regolamento in merito al blu delle caldaie stabilisce delle tempistiche precise, che variano in base all’età della caldaia installata, riguardanti i controlli da effettuare sui suoi fumi di scarico. Una caldaia con meno di otto anni, per esempio, deve provvedere al rinnovo del bollino blu ogni 4 anni. In merito alle tempistiche, inoltre, il Ministero dell’Ambiente ha specificato, successivamente all’entrata in vigore del Decreto legge, che i 4 anni sono da considerarsi come il limite massimo entro il quale svolgere i controlli e che, per quanto riguarda le tempistiche bisogna comunque seguire le indicazioni inserite dai costruttori della caldaia nel libretto informativo.

Il controllo sui fumi emessi dalle caldaie, in particolare, è importante principalmente perché la concentrazione delle sostanze nocive presenti al loro interno devono essere tenute sotto sorveglianza e rientrare nei limiti stabiliti dalla legge: in tal modo, infatti, non solo si rispetta l’ambiente evitando di rendere l’aria irrespirabile ma si provvede anche a proteggere la salute personale e quella del prossimo.

Il bollino blu della caldaia rappresenta, quindi, l’esito positivo dei controlli effettuati dai tecnici specializzati sui fumi di scarico emessi dalla caldaia posseduta. Per svolgere tali controlli è necessario rivolgersi a personale qualificato e accreditato in ambito di riparazione e assistenza caldaie: soltanto così, infatti, gli esiti del controllo sui fumi saranno ritenuti validi.

Lo svolgimento delle pratiche necessarie alla comunicazione dei risultati dei test effettuati, poi, può essere svolto dal proprietario della caldaia, dagli amministratori condominiali oppure dai tecnici incaricati. In ogni caso, sarà necessario inviare gli esiti dei controlli all’Ente pubblico predisposto a tal fine dalle Amministrazioni locali. Tale Ente, inoltre, tende a effettuare dei controlli a campione, anticipati da una lettera di preavviso circa un mese prima, in modo da verificare che i test sui fumi delle caldaie vengano effettivamente realizzati.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Resolfin | Rivendita Bandiere

LA BANDIERA E L’ORGOGLIO DELL’APPARTENENZA La bandiera è il simbolo dell’orgoglio dell’appartenenza, il richiamo a valori dell’animo umano e alla conquista di nuovi orizzonti.
Basta pensare alle sei bandiere a stelle e strisce che svettano fiere sul suolo lunare dal 20 Luglio 1969.
La bandiera americana, come si disse quel giorno memorabile, simboleggia una conquista, non solo per gli Stati Uniti d’America, ma per l’intera umanità.
Nel caso di sp [...]

Continua a leggere

Roberto Pennacchia Traslochi

Traslochi Nazionali e Internazionali

 Andare a vivere in un nuovo appartamento è un’esperienza molto eccitante, che tutti amano vivere nella vita.
La fase che invece è meno piacevole è quella relativa al trasloco, e dunque allo spostare mobili, arredi e oggetti dal vecchio appartamento a quello nuovo.
A nessuno piace infatti il dover impacchettare ogni cosa, farla recapitare al nuovo indirizzo e rimontarla esattamente com’era e dov’era.
Quella del trasloco è considerata per questo u [...]

Continua a leggere

Onda Pulsante | Macchinari Estetici Roma

Vendita e noleggio di prodotti estetici all'avanguardia

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un grande interesse verso il mondo del benessere da parte di tante persone sia come clienti ma anche dal punto di vista del business.
Infatti molti imprenditori italiani, nonostante la crisi economica che c è da un po’ di tempo nel nostro paese, hanno deciso di investire sul settore benessere attraverso l’apertura di centri estetici .
Essi hanno compreso che questo settore è sempre più in evoluzione in quanto [...]

Continua a leggere