Casa > Arredamento

Il colore delle pareti in camera da letto

Consigli utili sulla scelta della giusta tinta

La camera da letto è uno degli ambienti della casa più importanti. In questo ambiente dormiamo circa 1/3 della nostra vita; è il luogo per recuperare le forze quando stiamo male; la camera da letto è la stanza dove spesso preghiamo, dove riflettiamo sulla nostra vita, dove si fa l'amore …. insomma è un dei luoghi più personali della nostra casa. La scelta della giusta tonalità per le pareti è quindi un fattore da non sottovalutare.

Tra i colori consigliati per questa stanza c'è sicuramente il blu (declinabile anche in azzurro), colore della saggezza e della tranquillità; tonalità  che  si sposa perfettamente al tipo di ambiente.
Il viola, che è il colore della spiritualità, (nei toni chiari però) è un altro colore molto indicato per le pareti della vostra camera da letto.
Il verde potrebbe essere altrettanto una buona soluzione visto che è il colore della giovinezza, dell'autostima e della serenità. Altri colori consigliati sono il rosa (in tutte le sue tonalità) e il tortora beige per creare uno stile caldo e accogliente. Se invece siete persone che amano lo stile classico un bel color crema è la soluzione universale a tutto il problema.

I colori sconsigliati invece sono il rosso e il giallo. Il rosso è un colore troppo stimolante e passionale (ok che siamo in camera da letto, ma non bisogna esagerare) mentre il giallo essendo il colore del sole non è indicato in un ambiente dove si riposa. Sconsigliabile anche il nero.

Il grigio invece sta un pochino in mezzo, non è una follia dipingere le pareti con questa tonalità ma il risultato che si ottiene è di un ambiente un pochino freddino. Da valutare attentamente.

Se cerchi un imbianchino a Milano o in qualsiasi altro posto perché hai deciso di tinteggiare la camera da letto, prova a farti consigliare da lui sulla giusta tonalità da scegliere - vai sul sicuro insomma.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Design made in Italy in cucina con le affettatrici di alta gamma

Il design made in Italy si adatta perfettamente anche agli oggetti più tecnici, come le affettatrici professionali.

Affettare salumi potrebbe sembrare un gesto privo di poesia o di qualsiasi connotato pittorico.
Ma in alcune zone d’Italia non è affatto così.
Vi basterà andare a Parma e provincia per scoprire che intorno al salume – Prosciutto e Culatello su tutti – esiste tutto un immaginario collettivo e una cultura talmente radicata e profonda da poter essere inserita tranquillamente nei libri di storia.
  Non è dunque strano che proprio in provincia di Parm [...]

Continua a leggere

Arredare l’ufficio in maniera funzionale ed economica

Bellezza e funzionalità sono sempre state nemiche giurate.
Da sempre i costosissimi oggetti di design, pur regalando all’acquirente la gioia di poter possedere un oggetto dall’indiscutibile gusto estetico, si sono rivelati essere poco funzionali e scomodi nell’utilizzo quotidiano.
Un ufficio smart Nella nuova era digitale, laddove ai nostri oggetti non solo viene chiesto di essere comodi da utilizzare ma anche di essere "smart", sembra che funzio [...]

Continua a leggere

Come scegliere l’arredamento funzionale per l’ufficio

L'arredamento per l'ufficio deve essere funzionale al lavoro da svolgere e favorire una collocazione ordinata e pratica dei volumi, del materiale cartaceo e delle macchine per l'ufficio.
Un layout ordinato e funzionale Ordine e funzionalità sono spesso due concetti che possono andare d'accordo in maniera armoniosa e orientata a favorire un lavoro organizzato e pratico.
Pur rispettando le norme vigenti in materia, è possibile disporre gli arredi i [...]

Continua a leggere