Economia e Lavoro

Il nuovo centro di tornitura con torretta inferiore: scopriamo PUMA SMX

Doosan Machine Tools ha recentemente annunciato che i suoi centri di tornitura super multitasking PUMA SMX sono ora disponibili con in dotazione una torretta inferiore che possa aumentarne la versatilità e la produttività. La torretta sarà disponibile per entrambi i modelli con mandrino da 10 "(PUMA SMX2600ST) e con mandrino da 12" (PUMA SMX3100ST).

Facciamo un passo indietro. La serie PUMA SMX di Doosan è un centro di tornitura multitasking a doppio mandrino, costruito per completare parti complesse in un'unica installazione. Tutti e due i mandrini sono dotati di una risoluzione di 0,0001° sull'asse C, utile per la sagomatura ad alta precisione. In più il mandrino di fresatura dedicato da 12.000 giri/min dispone anche di un asse B con contornatura a risoluzione 0,0001°. Grazie a una corsa dell'asse Y di 11,8 "(300 mm) e una struttura X / Y ortogonale, l'accuratezza delle parti e l'accessibilità della macchina sono entrambe notevolmente migliorate.

L'aggiunta di una torretta inferiore permette quindi agli operatori di aumentare ancora la produttività su ogni singola macchina CNC. Una torretta utensile statica a 12 stazioni è di serie sui modelli SMX ST e una torretta di fresatura da 5.000 giri/min è disponibile come opzione. La torretta è inoltre stata sviluppata per ospitare sostegni stabili e seguire i resti e i centri della contropunta e le morse a 2 griffe.

“L'aggiunta di un’altra torretta inferiore alla nostra serie di punta PUMA SMX, permette una incredibile e notevole varietà di nuove e inedite applicazioni”, afferma con soddisfazione il direttore alle vendite e al marketing di Doosan CNC Machine Tools America Jim Shine. “Questa nuova introduzione avrà un valore davvero inestimabile per tutti quei centri specializzai che stanno lavorando sodo e che stanno cercando di assumere parti più complesse. Grazie a questa novità, hanno uno strumento che gli permetterà di fare il loro lavoro in una maniera più rapida e precisa, quasi rivoluzionaria.”


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Fondi sanitari integrativi, le assicurazioni fanno affari d'oro con la salute pubblica

La Sanità Pubblica fa acqua da tutte le parti, così sempre più persone si rivolgono ai colossi assicurativi

Cresce sempre di più il mercato dei fondi sanitari integrativi, che trovano terreno fertile nelle inefficienze del Sistema Sanitario Nazionale.
In sostanza quello che i cittadini dovrebbero avere gratis dal momento che pagano i contributi, per ottenerlo in tempi ragionevoli e senza sottoporsi a eccessivi stress, devono invece pagarlo di tasca propria.
Il business dei fondi sanitari integrativi Nell'ultimo anno il 44% della popolazione ha richiest [...]

Continua a leggere

Logistica di magazzino efficiente: ecco come

Sei alla ricerca di consigli pratici per una logistica di magazzino efficiente? Qui puoi trovare alcune semplici dritte che possono aiutarti nel lavoro di tutti i giorni

Sappiamo che ormai i ritmi frenetici di lavoro rendono necessario apportare delle migliorie per rendere il flusso delle attività all’interno delle aziende sempre più efficiente.
Ma come riuscire a raggiungere degli ottimi risultati anche nella logistica di magazzino? Prima di tutto, occorre rimanere a ritmo con i tempi: in un’epoca come la nostra sempre più pervasa dalla tecnologia, anche la logistica di magazzino non può essere da meno.
Occorre [...]

Continua a leggere

Caffé, mercato in ginocchio per colpa del Brasile

I consumatori non se ne accorgono, ma il mercato del caffé sta vivendo una fase di crisi acuta

Anche se al bar continueremo a pagare il caffé allo stesso prezzo di sempre (e con aumenti di tanto in tanto), quello che accade "dietro le quinte" è un vero e proprio stravolgimento.
Troppo caffé sul mercato Per comprendere la situazione occorre fare un parallelo con un altro prodotto molto richiesto e anche'esso nero: il petrolio.
Il prezzo al barile è crollato nell'ultimo anno a causa di un profondo squilibrio tra offerta e domanda.
In partico [...]

Continua a leggere