Salute e Benessere

Il packaging per bevibili “monodose” assicura notevoli vantaggi

In questa soluzione di confezionamento è leader Bormioli Rocco

I prodotti farmaceutici in forma liquida appositamente confezionati per l’assunzione in singole dosi sono particolarmente apprezzati dagli utilizzatori finali, alla luce dei loro consistenti benefici sia in termini pratici che di tutela della salute.


Prendiamo ad esempio dei formulati come gli sciroppi, gli integratori di vitamine o minerali per uso medico, oppure ancora altri prodotti farmaceutici liquidi: quando vengono confezionati all’interno di bottiglie il dosaggio non sempre è preciso. Certo, si possono utilizzare dei cucchiai o i misurini spesso forniti nell’astuccio per attenersi alle dosi prescritte, ma un margine d’incertezza potrebbe sempre esserci nonostante tutte le cautele nel dosaggio.


Al contrario, i packaging per i bevibili monodose sono già pre-dosati e non lasciano perciò spazio a errori: le soluzioni in essi contenute vengono assunte dal paziente in modo estremamente preciso senza il pericolo di un eccessivo dosaggio.


Valore aggiunto di questi packaging è anche la facilità di trasporto: basta metterli in borsetta, nello zaino o nella borsa del computer per portarli con sé ovunque si vada, rispettando perciò i tempi e le dosi di assunzione anche durante le giornate trascorse fuori casa.


L’assortimento di prodotti per il confezionamento monodose a disposizione nel catalogo specializzato in packaging farmaceutico Bormioli Rocco risponde ai più stringenti requisiti di igiene, conservabilità e sicurezza. I flaconi in vetro sono disponibili in varie tipologie di formato: scoprile tutte su bormioliroccopackaging.com.

 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Yoga, per la schiena tanti benefici

Lo sostiene una nuova ricerca USA

Chi non ha molta familiarità col mondo dello yoga potrebbe essere portato a credere che questa disciplina di derivazione orientale sia adatta solamente a chi gode di una perfetta forma fisica, visti gli esercizi da contorsionisti o talvolta persino acrobatici che sono presenti nell’immaginario collettivo.
Una recente ricerca condotta negli Stati Uniti ha evidenziato quanto invece la pratica dello yoga sia idonea e benefica anche alle persone che [...]

Continua a leggere

La gengivite: come si manifesta e quali sono le cure

Uno dei principali problemi che riguarda l’igiene orale è quello relativo alla gengivite, un sintomo che colpisce le gengive che si infiammano per la formazione di una placca batterica.
Questo può risultare a lungo andare un problema importante che può richiedere l’intervento di uno specialista, infatti quando si forma la placca batterica se questa non viene rimossa porta alla formazione del tartaro, che può irritare la gengiva portandola al sang [...]

Continua a leggere

Astenia o stanchezza costante: quando diviene un disturbo?

I molteplici impegni quotidiani, i ritmi stressanti di lavoro e il poco riposo, possono causarci una sensazione di mancanza di forze e affaticamento dalla quale, spesso, difficilmente riusciamo a liberarci.
Questa condizione di stanchezza mentale e fisica costante prende il nome di “astenia”, un disturbo in grado di procurarci non pochi problemi nella vita quotidiana.
  Cause comuni della stanchezza cronica La stanchezza costante può dipendere da [...]

Continua a leggere