Cucina > Cibi

Il salame e le sue varietà

Il salame e le sue varietà

 

Il salame è un insaccato molto facile da reperire e presente sul banco di ogni macelleria che si rispetti: esso è prodotto a partire da un macinato di carne e grasso che viene salato (da qui il nome) affinché si conservi nel tempo e aromatizzato con sale e spezie varie (aglio, pepe, finocchio, macis, ecc). Sebbene si utilizzi in maniera maggioritaria la polpa di suino, non è raro trovare, specialmente in certe regioni, prodotti realizzati con carne di cavallo o selvaggina.

 

Dopo essere stato insaccato in un budello animale o artificiale, il prodotto viene lasciato asciugare per circa una settimana per poi essere stagionato (le tempistiche variano da 15 giorni ai 6 mesi, a seconda della varietà).

 

Alimento tradizionale e dalle umili origini, il salame è diffuso capillarmente sul territorio nazionale e ogni regione ne possiede diverse qualità: vediamo ora insieme le più famose.

 

  1. Salame felino IGP: prodotto nell’omonima cittadina in provincia di Parma, questo salume necessita di un mese di stagionatura affinché le sue caratteristiche vengano conservate al meglio;

  2. Salame Milano: diffuso soprattutto in Brianza e dal diametro maggiore rispetto alla media, questo insaccato a grana fine è composto da un mix di carne bovina e suina;

  3. Finocchiona IGP: tipico della Toscana, il suo sapore è reso unico dall’aromatizzazione a base di aglio e finocchio;

  4. Strolghino: proveniente dalle aree di Parma e Piacenza, questo salame di piccole dimensioni è realizzato a partire dalla rifinitura magra del culatello e del fiocco di prosciutto crudo; spesso viene preparato con la caratteristica forma a ferro di cavallo.

  5. Cacciatore (o salame alla cacciatora): questo salume di piccole dimensioni è ricco di proteine nobili e ha origini antiche, in quanto rappresentava il pasto dei cacciatori durante le battute venatorie.

 

Consigli utili

Scegliere un insaccato di ottima qualità è fondamentale per assaporare il gusto autentico di una specifica varietà: un’azienda agricola specializzata nella realizzazione e nella commercializzazione di salumi a Parma (come “La Porchetta”) o nel resto d’Italia è la soluzione che fa al caso vostro. I loro prodotti rappresentano un’eccellenza del territorio e sono ottenuti al termine di una lavorazione condotta secondo i dettami della tradizione. Visita il loro sito per saperne di più e acquistare i tuoi salumi preferiti direttamente a casa tua!


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Affettatrice a volano: da chi acquistarla?

Vorreste acquistare un’affettatrice a volano made in Italy di grande qualità ma non sapete a chi rivolgervi? Ecco qualche consiglio per voi!

Chi per necessità o per passione si imbatte nell’esigenza di effettuare l’acquisto di un’affettatrice a volano, sa che il mercato offre una grandissima quantità di marche e modelli tra i quali l’impresa di scegliere si rivela molto ardua.
La scelta di un’affettatrice è dettata non solo dalle specifiche esigenze di chi la acquista, ma anche da una serie di fattori estetici: se, per esempio, l’affettatrice in questione deve fare bella mostra di sé [...]

Continua a leggere

Adoro

Il ristorante champagneria in zona Ponte Milvio

Non c'è bisogno di cercare una buona motivazione per cenare fuori con altre persone.
Mangiare in compagnia, soprattutto in locali carini e accoglienti dove non soltanto si è serviti, ma il cibo è cucinato da professionisti che sanno come fare, è sempre un'attività piacevole e merita di essere vissuta tutte le volte che si può.
Ci sono però delle occasioni un po' più particolari, momenti e celebrazioni importanti, giorni che segnano la vita intera [...]

Continua a leggere

A Parma la pasta fresca tradizionale solo da "I Du Reazdòr"

Da "I Du Rezdòr" tortelli, anolini, gnocchi e passatelli secondo la tradizione parmigiana

Se siete a Parma e dintorni non potete non provare almeno uno dei piatti tipici del posto.
Non solo prosciutto e Parmigiano Reggiano, la tradizione culinaria emiliana è ricca di piatti a base di pasta fresca.
Ma quali sono quelli che non potete assolutamente perdervi? I TORTELLI- Chiamati così per la loro forma che ricorda quella di una piccola torta, sono da sempre al centro di una disputa tra Parma, Mantova e Reggio Emilia sull'originalità dell [...]

Continua a leggere