Viaggi e Vacanze > Destinazione

Il Salento

Salento e paesi

Il Salento è una zona della Puglia, situata nel punto più a Est d'Italia e  Capo d'Otranto ne forma la sua estremità orientale, e dista dall'Albania 72 km a cui si arriva passando il Canale d'Otranto.

Si snoda dal punto più interno del Golfo di Taranto fino al mare Adriatico.

Il Salento come un'entità culturale però inizia un po'più a sud, in una linea ideale che da Taranto, attraversa Grottaglie, San Michele Salentino e Ceglie Messapica,  fino ad arrivare a Ostuni.

La penisola salentina è  pianeggiante sopratutto nel centro e si trovano pochi rilievi collinari sopratutto nella parte settentrionale (detti delle basse Murge) e in quella meridionale (dette le Serre salentine). Può essere  suddivisa in tre parti geografiche:
Le Murge (tarantine e brindisine) a nord-ovest,
La piana messapica al centro,
Le Serre salentine a sud.

Una depressione detta soglia messapica, separa le Murge dalla Piana messapica.

Il paesaggio del Salento è molto caratteristico, è preoocchè tutto coltivato e presenta numerose distese di ulivi secolari, dai tipici tronchi contorti e che arrivano anche ad avere grandi dimensioni.
I campi sono suddivisi dai tipici muretti a secco in pietra, che viene  utilizzata qui da secoli per realizzare varie costruzioni a secco, che venivano un tempo utilizzate dai contadini sia per riposare che per riporre gli attrezzi da lavoro.
Queste costruzioni ( furnieḍḍi, pajare) sono simili ai nuraghi sardi piuttosto che ai trulli pugliesi.

Oltre a tali costruzioni vi sono le caratteristiche masserie fortificate del XVI, XVII e XVIII secolo.

I paesi dell'entroterra sono poco abitati  e sono caratterizzati dal bianco intenso delle case fatte nel tipico stile mediterraneo.

Nel paesaggio rupestre spiccano nella campagna, che è formata da terreni dal colore rossiccio  ricchi di ferro.

Contrastano anche col mare che assume una colorazione blu scuro se osservato dall'alto, e invece assume colore più tenue nelle sue sfumature verde smeraldo, verdino, celeste se osservato dalle spiagge  o dalle basse scogliere.

Lungo le coste i centri abitati non sono numerosi ma sono caratterizzati da antiche torri costiere di avvistamento in pietra,   quadrate o rotonde, che venivano costruite per difendersi dai pirati che saccheggiavano quelle zone di frequente.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Approfittare delle offerte last minute nel Salento

Per passare anche a settebre delle belle vacanze in Salento e trovare un albergo che risponde alle tue esigenze puoi consultare online tutte le offerte last minute di alberghi nel Salento, che sono molte ancora adesso che è settembre, come i  viaggi last minute,  dato che in Salento il clima e la temperatura è mite e puoi quindi protrarre le tue vacanze anche fino a fine mese.
 Prenotare online Online nei vari portali turistici trovi di solito un [...]

Continua a leggere

In vacanze in Salento

Il Salento offre tantissime proposte di vacanze   Il mare del Salento offre una scelta impagabile che va all'azzurro Adriatico allo Ionio smeraldino, mare cristallino in ogni spiaggia e spiagge d'incanto.
Ma il Salento ha anche tante proposte per quel che riguarda le proposte culturali o gastronomiche, naturali con  passeggiate  tra campi e colline, e aree protette , antiche rovine archeologiche, torri di avvistamento , città d'arte, insomma una [...]

Continua a leggere

Al mare in Puglia

Se desideri visitare la Puglia, e avere tanti comfort nel tuo soggiorno, puoi prenotare un albergo, un b&b, un residence in Puglia nel Salento sul mare, o ancora un agriturismo nella campagna pugliese, per sfruttre tutti i comfort offerti da queste strutture ai loro ospiti.
Turismo in Salento Infatti in termini di accoglienza turistica negli ultimi anni in salento ha visto un vero e proprio boom di strutture che sono nate per ospitre i numerosi t [...]

Continua a leggere