Economia e Lavoro > Finanza

Il segreto bancario delle banche di Panama

I conti offshore a Panama

Si sa che lo stato italiano è molto avido di denaro e le tasse da pagare per gli imprenditori e anche per i comuni cittadini sono davvero esose e non si sa più come rimediare a questo.
Una soluzione è il trasferimento dei fondi nei cosiddetti paradisi fiscali, detti anche paesi offshore.
Il significato di offshore è molto semplice, se nella terminologia comune significa essere fuori dalle acque territoriali di una nazione, dal punto di vista finanziario significa essere fuori dalla giurisdizione fiscale italiana e del suo fisco esoso.
Quindi bisogna rivolgersi a quei paesi che hanno un regime fiscale agevolato e offrono la possibilità di trasferire fondi e tutelare i nostri interessi con un adeguato segreto bancario.
Le banche di Panama e il segreto bancario sono una soluzione ideale. Infatti Panama, dal 1920 ha una delle legislazioni più vantaggiose in fatto di fiscalità e di segreto bancario. Nei prossimi paragrafi vedremo le accortezze di questi passaggi.

Le banche di Panama e segreto bancario

Per contattare le banche di Panama e segreto bancario occorre rivolgersi a dei professionisti. Il ruolo di un professionista è quello di svolgere da intermediario fra la banca di Panama e il suo cliente.
Il professionista fornisce tutta la documentazione necessaria per aprire un conto con grande importanza attribuita alla sua dichiarazione. Dopo aver individuato la banca giusta, bisogna infatti fornire copia del passaporto o del documento di identità del cliente, con due lettere di referenze bancarie di cui uno può essere sostituita da una dichiarazione analoga da parte di un dottore commercialista.
Le singole banche potrebbero chiedere delle ulteriori garanzie rispetto a quelle standard ed è compito dell'intermediario scegliere l'istituto bancario più adatto che permetta di celare i propri guadagni al fisco italiano.

I vantaggi offerti dal segreto bancario

Un volta che il nostro intermediario avrà contattato le banche di Panama e segreto bancario, avremo finalmente a disposizione il nostro conto corrente offshore.
Il conto corrente in un paradiso fiscale funziona allo stesso modo di un conto corrente normale. Ha un internet banking perfettamente funzionante e anche delle carte di credito anonime o bancomat.
Ovviamente per non farsi scoprire bisogna agire attraverso quelle che vengono dette triangolazioni, ovvero non trasferire da banca a banca, ma prelevare contante dalla banca offshore di Panama e poi rimetterli con un versamento nel conto italiano.
Se non si fa così, si può essere scoperti e il fisco italiano è pronto in agguato per punire queste attività che vengono ingiustamente considerate illecite.
Infine il segreto bancario offre la tutela massima della privacy di chi versa, e a Panama questo principio vige dagli anni venti con grande piacere di chi vuole nascondere soldi allo stato italiano.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Consigli utili per i paradisi fiscali

Sempre più italiani rivolgono le proprie attenzioni nei confronti dei paradisi fiscali (offshore) di tutto il mondo.
Nascono nuove aziende, nuovi commerci ma anche nuove esigenze di fuga da imposte inique e burocrazie asfissianti.
  Nei paradisi fiscali la leggerezza di una nuova vita fiscale ed aziendale Bahamas, Cayman-Islands, Isole inglesi, Panama, Olanda, Malta, Irlanda, alcuni stati degli USA, Canarie e molti altri ancora: i paradisi offsho [...]

Continua a leggere

Come aprire un conto anonimo all'estero

Il conto anonimo risulta essere un tipo di selezione che riesce ad essere in grado di riuscire ad evitare che la propria privacy possa essere in qualche modo violata.
  Il conto corrente anonimo Il conto corrente anonimo che viene aperto in un paese estero rappresenta una soluzione che permette di mantenere attiva la propria privacy senza dover fare i conti con delle situazioni che potrebbero non essere assai piacevoli da affrontare.
Ovviamente o [...]

Continua a leggere

Come aprire una ditta individuale o una società in Svizzera

Da sempre il sogno di molti imprenditori è quello di aprire una ditta individuale o una società in Svizzera e, con la situazione in cui attualmente versa il mercato, per rimanere competitiva un'azienda non ha altra scelta.
Tutto quello che devi sapere prima di aprire una società in Svizzera Attualmente la norma viggente in Svizzera prevede che un cittadino della Comunità Europea possa vivere e lavorare senza problemi nel territorio.
Questo signif [...]

Continua a leggere