Economia e Lavoro > Finanza

Il segreto bancario delle banche di Panama

Tra i vari paradisi fiscali presi maggiormente in considerazione, Panama è sicuramente uno dei più gettonati, anche grazie ad una legislazione particolarmente interessante sia dal punto di vista della gestione di servizi bancari offshore che per quanto riguarda lo svolgimento dei propri affari.

L'allineamento agli standard dell'OCSE

Benché questo paese dell'America Centrale garantisca ancora una buona copertura a chi vi svolge attività di tipo finanziario o imprenditoriale, va detto che il segreto bancario delle banche di Panama non può più essere considerato assoluto come fino a qualche tempo fa. L'adesione agli standard dell'OCSE in materia di scambio di informazioni fiscali si è resa infatti necessaria al fine di poter permettere alle proprie banche di continuare ad operare sui circuiti finanziari internazionali e di questo bisogna tener conto, naturalmente. Quando parliamo di scambio di informazioni ci riferiamo ovviamente a tutte le operazioni effettuate su un conto corrente in una banca panamense, così come eventuali transazioni operate attraverso servizi di home banking e simili.

I vantaggi

Nel caso in cui si abbia intenzione di approfittare dei vantaggi garantiti dal gestire la propria posizione finanziaria in un regime di società offshore, Panama offre comunque molte opzioni possibili. Il segreto bancario delle banche di Panama può essere sfruttato attraverso sistemi di triangolazione tra paradisi fiscali, operazione che però richiede l'ausilio di un esperto del settore, che certamente può indirizzare il proprio cliente nella giusta direzione. È bene ricordare che Panama non effettua controlli a livello valutario e questa caratteristica è molto importante per un imprenditore internazionale, a cui viene garantito un servizio di anonimato nella gestione dei suoi affari, comprese tutte le attività eventualmente svolte attraverso servizi di home banking. Le leggi panamensi sono quindi particolarmente mirate a favorire una valida pianificazione fiscale di carattere internazionale e si dimostrano molto vantaggiose per chi ha bisogno di muoversi in completa libertà in uno scenario di questo tipo.

Caratteristiche di un conto corrente a Panama

Come abbiamo detto precedentemente, la cosa migliore da fare per approfittare del segreto bancario delle banche di Panama è quella di rivolgersi ad un professionista del settore, che saprà consigliare al meglio sulla base delle esigenze di ognuno. Una volta completate tutte le pratiche necessarie, avremo a disposizione il nostro conto corrente offshore in un paradiso fiscale. Oltre ai servizi di home banking potremo utilizzare anche carte di credito e bancomat in modo del tutto anonimo, sempre sfruttando le triangolazioni di cui abbiamo parlato all'inizio dell'articolo. È importante, per approfittare dei vantaggi del segreto bancario delle banche di Panama, non effettuare operazioni dirette, se si ha intenzione per esempio di trasferire fondi, ma prelevare in contanti con le carte anonime e quindi effettuare un versamento sul conto corrente in Italia.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Aprire una attività in Svizzera

Come aprire una società o una ditta individuale in Svizzera? Il sogno di moltissimi imprenditori di vivere in un vero e proprio paradiso fiscale non è più una utopia.
Si può davvero godere della tassazione più bassa d’Europa e per farlo bisogna rispettare poche semplici regole.
            Aprire una attività in Svizzera: consigli Tutti i cittadini dell’Unione Europea, fatta eccezione per quelli di Romania e Bulgaria, possono vivere e lavorare in [...]

Continua a leggere

Investire in un paradiso fiscale

Si sente spesso parlare di come si guadagnino soldi facilmente e senza particolari sforzi investendo in uno dei tanti paradisi fiscali.
Ma si può davvero diventare ricchi? E come si investe in un paradiso fiscale?   Come funzionano i paradisi fiscali I paradisi fiscali identificano dei territori nel mondo dove la tassazione è molto bassa e le regole per gli investimenti stranieri sono poco trasparenti o addirittura inesistenti.
In particolare, i [...]

Continua a leggere

Pagamento in Oro Possibile Grazie ad una App

Dopo le criptovalute anche l'oro torna ad essere un mezzo di pagamento grazie alla tecnologia

L'oro torna ad essere una valuta corrente grazie ad una società di Londra che ha messo in commercio un bancomat ed una app in partnership di Mastercard e Lloyds Bank, questi mezzi di pagamento utilizzeranno un conto che oltre al denaro prevede la possibilità di comprare oro ed utilizzarlo come pagamento.
L'oro è da sempre considerato come denaro per la facilità con il quale può essere monetizzato, grazie a questa nuova piattaforma finanziaria dig [...]

Continua a leggere