Economia e Lavoro

Il Terzo Settore e Banca Interprovinciale per crescere insieme, ogni giorno

Attenzione all'ambiente, al territorio, al sociale. Banca Interprovinciale cresce costantemente e si afferma saldamente al vertice fra le eccellenze italiane delle banche di media capitalizzazione.

Figura essenziale per l'Istituto di credito è Giuliano Davoli, il Vice Direttore Generale di Banca Interprovinciale, da sempre è a guida del settore marketing dell'Istituto di credito emiliano. Professionista con oltre trent'anni di esperienza nel settore finanziario e impegnato quotidianamente nel sostegno attivo del territorio, dal 2009, anno di fondazione di Banca Interprovinciale, contribuisce a formare e affermare l'immagine chiara, fresca e riconoscibile che caratterizza Banca Interprovinciale.

Il Vice Direttore Generale è fortemente legato all'idea di far crescere l'Istituto preservandone la natura di Banca locale, attenta a favorire lo sviluppo del territorio. La missione verde, l'impegno per le associazioni e le onlus del territorio, il legame con il mondo dello sport, in particolare con il ciclismo: tre sono gli elementi fondamentali sui quali opera la Banca modenese, per lavorare ogni giorno con trasparenza e rispetto delle regole e delle persone, e dare risposte concrete alle quotidiane esigenze dei clienti, che siano privati, professionisti oppure imprese

La dematerializzazione dei documenti, l'attenzione in particolare al risparmio energetico nelle filiali e il costante efficientamento delle risorse sono solo alcuni degli esempi di come Banca Interprovinciale attua la propria “missione verde” nel quotidiano.

Ancora più forte, è diventato ormai il legame che l'Istituto ha stabilito e rafforza con il Terzo Settore, promotore di sport, cultura e solidarietà. È proprio un'iniziativa curata dallo stesso Vice Direttore Generale Davoli l'esempio più rilevante di tale impegno: Banca Interprovinciale ha donato ad associazioni culturali e di volontariato, onlus, organizzazioni non governative e polisportive del territorio, centinaia di biciclette verdi, simbolo di attenzione all'ambiente e alla salute, ma anche di forza e determinazione. Valori che Banca Interprovinciale condivide nel suo lavoro quotidiano e che hanno reso la bicicletta un simbolo cui l'Istituto di credito è particolarmente legato.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Outsourcing risorse umane: 6 consigli per farlo nel modo giusto

Quali i requisiti da tenere conto quando si sceglie il fornitore dei servizi per quel che riguarda la gestione del personale in azienda? Il compito è parecchio delicato, dal momento che l’outsourcing paghe e risorse umane è un aspetto strategico per la riduzione dei costi e per il miglioramento della qualità dei processi.
Valutare la reputazione, la storia, le certificazioni e la specializzazione del settore è sicuramente un buon punto di partenz [...]

Continua a leggere

Ingegneria navale: gli acciai speciali per la costruzione di grandi chiatte

Nel campo delle costruzioni navali civili, per quel che riguarda gli acciai speciali, non ci sono applicazioni di tipo particolare, a meno di qualche porta/boccaporto, sensibile all’effrazione o a qualche parte di ponte con caratteristiche di resistenza all’usura.
Il fasciame è costruito con lamiere con caratteristiche di media tenuta e collaudate secondo enti di controllo Nazionale e le sovrastrutture sono costruite con doti di robustezza ma nie [...]

Continua a leggere

Yoox e Dalmine LS insieme nella gestione dei magazzini e-commerce

Dalmine Logistic Solutions è da parecchi anni partner di Yoox, brand leader nell’e-commerce di beni di alta gamma nel settore del fashion.
Le soluzioni realizzate da Dalmine LS, azienda di grande esperienza nel settore della scaffalatura industriale, permettono di gestire diverse unità di carico (scatole di scarpe, capi appesi e cassette), con svariati gradi di automazione.
In particolare fra il 2015 e il 2016 Yoox ha riconfermato la scelta di Da [...]

Continua a leggere