Scienza e Tecnologie

Il trattamento anticorrosione per il nichel

Il nichel è un materiale estremamente poroso: per migliorare la sua superficie e per occludere in modo idoneo questi piccoli interstizi si procede ad effettuare un trattamento anticorrosione che sarà utile a inibire gli agenti aggressivi. Le porosità del nichel verranno migliorate grazie all’azione del sigillante che sarà in grado di proteggere la superficie dal contatto con gli agenti esterni.
I sigillanti del trattamento anticorrosione sono a base di petrolio e quindi sono molto viscosi: questo attrito varia da un sigillante all’altro ma varia anche in base alla temperatura di lavoro e alla concentrazione. Questi sigillanti possono essere di quattro diverse tipologie e si differenziano dall’ambiente con cui il metallo si trova a contatto e dalle diverse applicazioni:
- r68: negli ambienti industriali questa tipologia viene utilizzata per poter proteggere la superficie nichelata;
- r80: negli ambienti esterni questa tipologia viene utilizzata per agire sulla resistenza (è più concentrato rispetto al precedente);
- r100: spesso questo sigillante viene combinato con la nichelatura ad alto spessore (trattamento al nichel), è adoperato in tutti gli ambienti e quindi è idoneo anche nei casi in cui il grado di aggressività è elevato;
- q100, la resistenza alla corrosione di questo sigillante è simile a quella della tipologia r100, ma rispetto a quel metodo questo resiste molto meglio alla corrosione e ha il vantaggio di avere una minore viscosità (questo si verifica anche a basse temperature).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Stratasys aiuta la fabbrica di cioccolato olandese a superare i tempi di fermo dei macchinari

Visual First è un’impresa assistenza 3D olandese che sta utilizzando materiali compositi per sostituire le parti di macchine in metallo per il suo cliente The Chocolate Factory.
Con sede a Rotterdam (Olanda), The Chocolate Factory gestisce una rete di macchine per il confezionamento della cioccolata, con la produttività giornaliera dell'azienda che si affida al semplice funzionamento di una parte metallica semplice, ma cruciale, che solleva le ba [...]

Continua a leggere

Rigenerare i toner HP

  Se l'inchiostro del vostro toner HP è finito, non dovete necessariamente acquistarne uno nuovo.
Lo potete anche rigenerare, in maniera semplice e soprattutto economica.
Ecco alcune linee guida per avere un perfetto toner rigenerato HP, sia per le stampanti tradizionali che per quelle laser.
Rigenerare toner con tappo esterno   I toner con il tappo esterno sono senza dubbio quelli più diffusi.
La prima cosa da fare per procedere alla rigenerazio [...]

Continua a leggere

Strumenti per il controllo delle banconote

La diffusione delle banconote false era un problema ieri ed è un problema che persiste anche ai giorni d'oggi, vediamo come proteggerci da queste truffe.
Soldi veri e soldi falsi Il problema della falsificazione del denaro c'è sempre stato e sempre ci sarà, per questo vengono messi in vendita degli strumenti per il controllo di banconote false, anche se, avendo un po' di pazienza e mettendosi a studiare ed esaminare le banconote, i falsi si ricon [...]

Continua a leggere