Scienza e Tecnologie

Il video marketing nella comunicazione aziendale

L'importanza del video in una strategia di comunicazione.

Il video è diventato uno strumento molto potente per entrare in contatto con potenziali clienti. Nella realtà frenetica di ogni giorno è necessario qualcosa di molto impattante per attrarre il pubblico e catturare la sua attenzione. Il canale visivo rende molto efficace la comunicazione di un messaggio in grado di raggiungere un numero molto vasto di utenti.

Per realizzare un video professionale è necessario rivolgersi ad un'agenzia di produzione video che possa trasformare l'idea che avete in mente in una rappresentazione visiva efficace e che possa consigliarvi la strategia di comunicazione più adatta agli obiettivi aziendali. 

I vantaggi del video marketing per le aziende

Attraverso la strategia promozionale dei video, le aziende possono aumentare la notorietà del proprio brand, fidelizzare i propri clienti e far comprendere meglio il proprio business.

Investire in contenuti video può portare al raggiungimento di diversi obiettivi per le aziende, possono essere utilizzati per spiegare il funzionamento di un determinato prodotto o servizio offerto dall'azienda o possono raccontare del brand ed essere incorporati sulla landing page in modo da attirare l'attenzione di più clienti e generare visite sulla pagina. I contenuti video infatti sono il modo migliore per entrare in contatto con gli utenti e generare una reazione emotiva. L'immagine, il movimento, il suono e la musica possono suscitare diverse emozioni ed idee nei fruitori di questi contenuti digitali. 

Utilizzando i video nella propria strategia aziendale si avrà l'opportunità di aumentare la rilevanza del proprio messaggio e comunicare la propria identità. Inoltre i video vengono condividi dagli utenti e questo permetterà al messaggio di essere fruito da un pubblico maggiore in maniera immediata.

La qualità dei contenuti video possono anche aumentare la visibilità sul web e sui motori di ricerca, inoltre gli utenti preferiscono guardare un video piuttosto che leggere un post, il che aumenta la portata dei video e li rende più orientati al cliente.

Social Video Marketing 

Nel video marketing è altrettanto importante veicolare i propri contenuti sul canale corretto, i social sono ottime piattaforme su cui caricare i contenuti digitali, è molto importante per un'azienda curare anche la sua presenza online. 

Ogni social ha poi il suo formato, su instagram si possono pubblicare i video nelle storie, come ig tv o come feed sul profilo. Il tutto ovviamente considerando il proprio target di mercato.

Tipologie di video

Esistono diverse tipologie di video, ognuna per ogni esigenza. 

  • I video in infografica per esempio sono molto utili qualora si vogliano diffondere informazioni, dati e statistiche  in modo più divertente e meno impegnativo ma comunque efficace perchè molto più comodo da leggere e altrettando chiaro grazie alla rappresentazione visiva che permette allo spettatore di capire subito cosa si vuole trasmettere. 
  • I video emozionali invece puntano più a coinvolgere lo spettatore e a raccontargli una storia trasmettendogli valori e sensazioni, molto spesso quelli del brand. E' molto utilizzato lo storytelling, soprattutto per i video aziendali e pubblicitari, in cui molto spesso la storia raffigurata non è collegata direttamente al marchio aziendale ma rappresenta più che altro una metafora che si comprende alla fine del video.
  • I video istituzionali, al contrario, devono esprimere con chiarezza e con la giusta linea comunicativa i valori dell'azienda, sono molto spesso esplicativi ed informativi e utilizzati internamente, riferiti quindi ai dipendenti o a singoli clienti. Molto efficaci anche per presentare online l'azienda. Sono generalmente più seri e formali.
  • Non dimentichiamo i video in 3D, molto diffusi soprattutto recentemente, utilissimi per le aziende per ricreare le funzionalità di un prodotto o di un procedimento aziendale e tecnico come per esempio il processo di un macchinario. Utilizzati anche in pubblicità per indicare tutte le caratteristiche di un prodotto in modo elegante ed ottimale.

La comunicazione visiva

Il video marketing si sta diffondendo molto rapidamente, le metodologie di comunicazione sono in continuo aggiornamento, dai testi, alla grafica fino ad arrivare ai video e ai siti web. Gli strumenti di comunicazione sono tantissimi e ne nasceranno sempre di nuovi. Per questo motivo è sempre più importante avere una strategia di marketing e comunicazione efficace. 


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Le caratteristiche dell’acciaio inossidabile

L'acciaio inossidabile, altrimenti noto come acciaio inox, è il nome di una famiglia di leghe a base di ferro, note per la loro resistenza alla corrosione e al calore.
Una delle caratteristiche principali dell'acciaio inossidabile è il suo contenuto minimo di cromo, pari al 10,5%, che gli conferisce una resistenza alla corrosione superiore rispetto ad altri tipi di acciai.
Come altri acciai, l'acciaio inox è composto soprattutto da ferro e carbon [...]

Continua a leggere

Cosa sono le stampanti 3D

Con questi strumenti è possibile creare qualunque oggetto, dal più semplice al più complesso. Ecco come funzionano e perché già molte aziende le usano.

Le stampanti 3D sono strumenti che usano la progettazione assistita da computer (CAD) per creare oggetti in tre dimensioni a partire da diversi tipi di materiali, per esempio plastica fusa o polveri.
Nulla a che vedere con certe "scatole magiche" che vedi nei film di fantascienza, tuttavia.
Per creare gli oggetti desiderati, le stampanti 3D si avvalgono di un metodo di stratificazione: in pratica, strato dopo strato dànno vita a una rappresentazi [...]

Continua a leggere

Cos'è e a cosa serve il rifrattometro

Tutto quello che vuoi sapere a proposito di questo strumento tipico dei laboratori di analisi.

Il rifrattometro è uno strumento scientifico utile per misurare l'indice di rifrazione di un campione liquido o solido.
Questo tipo di strumento è usato soprattutto nell'industria, in particolare nel settore dell'alimentare e delle bevande.
In pratica, il rifrattometro misura la quantità di luce che viene piegata, o rifratta, quando si sposta dall'aria in un campione.
In genere, i rifrattometri sono usati per misurare l'indice di rifrazione di un [...]

Continua a leggere