Economia e Lavoro

Imprese italiane e internazionali a confronto al Connext di Milano

La kermesse di due giorni organizzata da Confindustria coinvolgerà oltre 6mila tra imprenditori e manager

Il mondo italiano dell'imprenditoria si confronta al Mi.Co di Milano, nella due giorni di lavoro organizzata da Confindustria che vuole stimolare la crescita tramite lo scambio e le alleanze, incentivando così le opportunità di business.

Un evento con le imprese e per le imprese

La kermesse si chiama Connext, ed è un modo per sviluppare reti tra imprese, e condividere gli esempi positivi dell'esperienza imprenditoriale italiana, nella consapevolezza che confronto e condivisione significano crescita. Un evento espositivo e di networking digitale incentrato sui principali driver di sviluppo per imprese nazionali e internazionali. L'evento è stato realizzato con il sostegno di Intesa San Paolo, Umana, 4.Manager e Fondimpresa, in collaborazione con Assolombarda e Unindustria Lazio.

La manifestazione milanese coinvolge trasversalmente l'intera imprenditoria italiana e internazionale (ci sono infatti oltre 50 aziende da Germania, Marocco, Romania, Bulgaria, Albania, Serbia, Macedonia e Bosnia Erzegovina). Saranno presenti oltre 6mila tra imprenditori e manager, mentre lo spazio espositivo conta circa 450 presenze. Imponenti sono anche i numeri degli incontri B2B (bsuness to business) in programma: circa 1700. Il calendario della manifestazione si snoda tra eventi e convegni, che saranno focalizzati su temi strategici per l'impresa e prevedono interventi di relatori conosciuti nel mondo. I driver tematici saranno: fabbrica intelligente, aree metropolitane motore dello sviluppo, territorio laboratorio dello sviluppo sostenibile, persona al centro del progresso, Made in Italy nel mondo.

L'attenzione speciale per le startup

L'obiettivo è fare squadra, aprire una nuova stagione del mondo associativo. Ci sono colossi del mondo imprenditoriale italiano e non, come Enel, Leonardo, Eni, Google, Amazon, Siemens, Audi, Masterdard-Europe fino a imprese di minori dimensioni e stratup. A proposito di queste ultime, che rappresentano il motoro dell'innovazione, per loro è prevista una attenzione particolare. Ne sono attese oltre 200, tra le quali ce ne sono 20 che hanno vinto la Call 4 Startup, che entreranno di diritto a Connext.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

L'importanza dei dispositivi di protezione individuale per la sicurezza sul lavoro

Per dispositivo di protezione si intende una qualsiasi attrezzatura che permette a chi la indossa di essere protetto, nella situazione idonea all'utilizzo dell'attrezzatura.
Lo scopo principale è assicurare la sicurezza nel posto di lavoro, dove non sia possibile rimuovere l'origine dei rischi o limitarne la pericolosità.
Il lavoratore è obbligato, in alcuni casi per legge, a farne utilizzo, a non apportare modifiche e in alcuni casi a seguire co [...]

Continua a leggere

Il successo di Xiaomi in Europa (e in Italia)

Xiaomi arriva in Europa (e in Italia) e i grandi nomi del mercato tecnologico iniziano a tremare.
In pochi anni, infatti, l'azienda cinese ha raggiunto il quarto posto tra i produttori di telefoni a livello mondiale e, a giudicare dall'incremento del suo fatturato, il dato è destinato a crescere.
Solo nel 2017, infatti, Xiomi ha venduto 92 milioni di smartphone con un guadagno di circa 16 miliardi di dollari.
Non a caso il fondatore, Lei Jun, è s [...]

Continua a leggere

Saldare con precisione: gli accoppiatori per tubi

La saldatura è un procedimento che permette l’unione irreversibile di due componenti: affinché tale giunzione risulti funzionale, è necessario che le due parti siano saldate con estrema precisione.
Piuttosto semplice con tubi di piccole dimensioni, questo procedimento diventa progressivamente più complicato con l’aumentare del diametro: per mantenere la contiguità tra due condotte e aumentare l’efficacia della produzione è comodo, oltre che sicur [...]

Continua a leggere