Casa > Arredamento

Inferriate blindate: cosa sapere per l’acquisto

Prima di decidere quali inferriate blindate acquistare, è bene capire come scegliere esattamente il modello e il tipo che fa per noi.

Le inferriate blindate sono sicuramente un ottimo sistema di protezione passiva per la casa e rappresentano una perfetta barriera fisica contro qualsiasi tentativo di effrazione e intrusione: grate e sbarre, infatti, ritardano di parecchio l’azione dei malintenzionati, spesso convincendoli a desistere.

Tuttavia, scegliere con precisione quale modello sia il più adatto non è sempre semplice, quindi vediamo quali aspetti vanno considerati per fare una scelta ottimale.

 

Attenzione alla tipologia

Esistono due tipi di inferriate, quelle a scomparsa (che possono sparire nel controtelaio oppure chiudersi a pacchetto) e quelle classiche. La differenza principale è che le prime, essendo mobili, possono evitare quel senso di “prigionia” e quell’effetto antiestetico dato dalla costante presenza delle sbarre alle finestre.

Dall’altra parte, però, questa tipologia di inferriate può risultare anche meno sicura, visto che, se non realizzata con ottimo materiale, è possibile che presenti un maggior numero di punti deboli.

Un’altra grande differenza è data dalla facilità d’installazione: per molti modelli a scomparsa, infatti, è necessario un intervento di sostituzione per una porzione di muro, all’interno del quale inserire il sopracitato telaio.

In questo caso, dovremo considerare diversi fattore: l’estetica, la necessità di sicurezza e l’eventuale necessità (e costo) di rimodellare il muro.

 

La sicurezza non è a buon mercato

Un’altra cosa da tenere a mente è questa: se cercate un sistema di sicurezza affidabile, preparatevi a spendere. Generalmente, per le inferriate prefabbricate, il costo varia a seconda del prezzo del materiale usato: maggiore sarà la resistenza e la qualità del materiale, maggiore sarà il prezzo.

Per un modello di 150 cm x 250m cm, si può toccare anche un prezzo di 1.000 euro. Chiaramente, la scelta dipende dal livello di sicurezza che si ricerca: se vogliamo che l’abitazione sia più sicura, dovremo spendere di più.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Interior design made in Italy: le sedute che fanno la differenza

Realizzate con materiali differenti, le sedute di Poligoni Design sono innovative, comode e gettano uno sguardo al passato: ecco il vintage made in Italy che dà un tono agli ambienti.

Chi è appassionato di interior design è sempre alla ricerca di oggetti unici e stravaganti che diano quel tocco in più agli ambienti della casa o del locale da arredare.
Non è facile trovare il brand giusto, che soddisfi clienti esigenti ed esperti di design; anche una volta che il brand viene individuato, non è certo facile scegliere tra i prodotti delle linee di arredo! Vogliamo facilitare il lavoro di chi, in questo periodo, sta pensando di ri [...]

Continua a leggere

Guida pratica alla scelta dei serramenti in PVC

Il PVC è davvro un materiale indispensabile per i nostri infissi? Scopriamolo

Le finestre sono una parte essenziale di qualsiasi edificio e la scelta dei giusti infissi, può fare una grande differenza.
A seguire sarà illustrata una guida alla scelta degli infissi in PVC per la nostra casa.
Composizione dei serramenti Il PVC è realizzato con polvere di plastica (polivinilcloruro non plastificato), che viene riscaldata e iniettata in uno stampo per formare gli infissi.
Dopo che il PVC si è raffreddato attraverso diversi meto [...]

Continua a leggere

Il copridivano

Scegliere un copridivano

Cosa c'è di meglio che rilassarsi sul divano quando si torna a casa dopo una lunga e stressante giornata di lavoro, per guardare un pò di tv o leggere un buon libro? Ma come proteggere la stoffa del divano se si vuole fare anche uno spuntino o bere una bibita, senza il rischio di sporcarlo e macchiarlo? Con il copridivano non dovrete preoccuparvi di rovinare questo pratico ed elegante complemento arredo, con cui andrete anche a cambiare il design [...]

Continua a leggere