Edilizia e Costruzioni

Infissi: la scelta dei vetri da installare

Per stabilire come scegliere gli infissi, dopo aver considerato i materiali di cui essi sono costituiti e il tipo di apertura più confacente alle esigenze, è necessario riflettere attentamente sui vetri da installare.

L’opzione è tra vetro camera (o doppi vetri) e tripli vetri.
Il vetro camera è costituito da due o tre lastre generalmente dello spessore di 4 millimetri ciascuna, incollate con una speciale pellicola e intervallate da un'intercapedine di 9 (o 12) millimetri contenente aria (oppure, per migliorare l’isolamento termico, gas nobili come l'argon e il kripton). Si incrementa l’isolamento anche se i vetri utilizzati non sono quelli semplici, ma vetri basso emissivi o selettivi. Questi ultimi trasmettono alla perfezione la radiazione luminosa e respingono invece quella infrarossa (responsabile della trasmissione del calore), per cui essi evitano il surriscaldamento degli ambienti; mentre i vetri basso emissivi consentono alla radiazione luminosa di entrare, e a quella infrarossa (a frequenza maggiore) di uscire, inibendo la dispersione del calore verso l'esterno.

Il triplo vetro è l'evoluzione del doppio vetro. Le due tecnologie riducono le dispersioni impedendone l'uscita di una parte dei raggi infrarossi e garantendo un risparmio energetico (effetto ancora più accentuato nel caso di tripli vetri). Ma, proprio per i notevoli spessori dei tripli vetri gli stessi raggi solari potrebbero trovare difficoltà ad entrare, per cui ci si potrebbe ritrovare con ambienti caldi ma bui. Cosa fare? Magari si potrebbe propendere per i tripli vetri a nord e i doppi vetri a sud, visto che la maggiore fonte luminosa è lì orientata (ma fate attenzione ad ombreggiare questi infissi durante l’estate).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Case in legno, ecco perché convengono

Tutti i comuni del nostro paese ricadono all’interno di una classificazione che prende in considerazione la loro zona climatica di appartenenza.
Nei climi più caldi, lungo le coste meridionali, c’è la zona “A” mentre via via ci si allontana dal mare e si sale sia di altitudine che di latitudine si arriva alla zona più fredda “F”.
Ad esempio i comuni di alta montagna appartengono proprio a quest’ultima classe, mentre la calda e soleggiata Lampedus [...]

Continua a leggere

Scaffalature industriali: focus sulla produzione

La produzione delle scaffalature industriali garantisce soluzioni personalizzate atte a rispondere alle più svariate esigenze di stoccaggio della merce.
Scaffalature per oggetti più o meno pesanti oppure destinate ad ospitare pallet e merci sfuse, offrono sempre la modalità migliore per la razionalizzazione di ambienti commerciali o industriali di diversa dimensione.
Oltre alle soluzioni standard, la possibilità di optare per progetti su misura e [...]

Continua a leggere

Scaffalature industriali e magazzini automatici: da chi acquistare?

Dovete far fronte ad un improvviso aumento dei volumi di merce in magazzino e non sapete a chi rivolgervi per l’acquisto dei materiali? La soluzione è Ungari Group!

Le aziende che movimentano merce sanno quanto sia importante mantenere la flessibilità giusta per adeguarsi ai repentini cambiamenti del mercato: una maggiore richiesta di prodotti, così come una sua diminuzione, richiedono una modifica sostanziale del magazzino.
Può capitare che ci sia necessità di aumentare e/o modificare la tipologia di scaffalature del deposito merce, per permettere un migliore stoccaggio e facilitare quindi le operazioni di [...]

Continua a leggere