Edilizia e Costruzioni

Infissi: la scelta dei vetri da installare

Per stabilire come scegliere gli infissi, dopo aver considerato i materiali di cui essi sono costituiti e il tipo di apertura più confacente alle esigenze, è necessario riflettere attentamente sui vetri da installare.

L’opzione è tra vetro camera (o doppi vetri) e tripli vetri.
Il vetro camera è costituito da due o tre lastre generalmente dello spessore di 4 millimetri ciascuna, incollate con una speciale pellicola e intervallate da un'intercapedine di 9 (o 12) millimetri contenente aria (oppure, per migliorare l’isolamento termico, gas nobili come l'argon e il kripton). Si incrementa l’isolamento anche se i vetri utilizzati non sono quelli semplici, ma vetri basso emissivi o selettivi. Questi ultimi trasmettono alla perfezione la radiazione luminosa e respingono invece quella infrarossa (responsabile della trasmissione del calore), per cui essi evitano il surriscaldamento degli ambienti; mentre i vetri basso emissivi consentono alla radiazione luminosa di entrare, e a quella infrarossa (a frequenza maggiore) di uscire, inibendo la dispersione del calore verso l'esterno.

Il triplo vetro è l'evoluzione del doppio vetro. Le due tecnologie riducono le dispersioni impedendone l'uscita di una parte dei raggi infrarossi e garantendo un risparmio energetico (effetto ancora più accentuato nel caso di tripli vetri). Ma, proprio per i notevoli spessori dei tripli vetri gli stessi raggi solari potrebbero trovare difficoltà ad entrare, per cui ci si potrebbe ritrovare con ambienti caldi ma bui. Cosa fare? Magari si potrebbe propendere per i tripli vetri a nord e i doppi vetri a sud, visto che la maggiore fonte luminosa è lì orientata (ma fate attenzione ad ombreggiare questi infissi durante l’estate).


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Geometri a Parma per certificazione energetica

Per chi vuole vendere o affittare un immobile a Parma, l’APE (Attestato di Prestazione Energetica) è fondamentale: per questo ci si deve rivolgere solo a professionisti abilitati.

L’APE, ossia l’Attestato di Prestazione Energetica, è un documento obbligatorio (legge 90/2013) per tutti gli immobili che sono destinati ad essere venduti o affittati: questa certificazione può aumentare il valore di un immobile, poiché rappresenta una stima in termini di risparmio energetico.
La certificazione energetica non è facoltativa, ma obbligatoria per tutti gli edifici di nuova costruzione, per tutti quelli che sono oggetto di vendita o [...]

Continua a leggere

Gli armadietti spogliatoio giusti per mettere a norma una gelateria

Consigli e suggerimenti per scegliere gli armadietti spogliatoio da inserire nello spogliatoio di una gelateria alla luce delle normative vigenti.

Se si deve attrezzare lo spogliatoio di una gelateria è importante sapere che ci sono alcune disposizioni di legge riguardo gli armadietti di cui si deve tenere conto per evitare sanzioni.
NORMATIVE Innanzitutto, in quanto luogo di lavoro, una gelateria è sottoposta alla legge per la salute e la sicurezza sul lavoro (D.Lgs.
n.
81/2008 ex legge 626).
Inoltre, visto che si tratta di un attività in cui vengono trasformati e distribuiti alimenti, si [...]

Continua a leggere

Come allungare la garanzia della tua caldaia

Se hai appena acquistato una caldaia della Hermann Saunier Duval, c'è una buona notizia per te: grazie all'esclusivo programma Sempre al tuo fianco, puoi allungare la garanzia della tua caldaia da 2 a 5 anni in più rispetto a quella standard, nonché usufruire di una serie di vantaggi notevoli.
Ma conosciamo meglio questo programma fedeltà e, soprattutto, come allungare la garanzia della tua caldaia Hermann Saunier Duval.
Sempre al tuo fianco, il [...]

Continua a leggere