Economia e Lavoro

Ingegneria navale: gli acciai speciali per la costruzione di grandi chiatte

Nel campo delle costruzioni navali civili, per quel che riguarda gli acciai speciali, non ci sono applicazioni di tipo particolare, a meno di qualche porta/boccaporto, sensibile all’effrazione o a qualche parte di ponte con caratteristiche di resistenza all’usura. Il fasciame è costruito con lamiere con caratteristiche di media tenuta e collaudate secondo enti di controllo Nazionale e le sovrastrutture sono costruite con doti di robustezza ma niente di più sofisticato.

Invece le attrezzature sono le medesime che operano sulla terra ferma come gru di sollevamento, gru semoventi, porta containers, reach stacher, convogliatori, tramogge e così via. L’acciaieria in questo periodo sta facendo una ricerca sul possibile utilizzo degli acciai speciali per la costruzione delle grandi chiatte: per accrescere la capacità di portata e diminuire il peso della costruzione.

Soprattutto nel nord Europa navigano tantissime chiatte a motore o a spinta che trasportano ogni tipo di merce, dalle derrate alimentari, agli inerti per costruzione, fino ai rifiuti urbani. I volumi o le masse trasportate sono contenuti in chiatte di grandissima portata ma sempre più pesanti. Lo studio e la campagna di informazione sta procedendo e sono stati costruiti alcuni prototipi per agenzie olandesi.

Altre applicazioni con gli acciai antiusura sono state sperimentate e consolidate nel settore della pesca pelagica, su pescherecci di dimensione medio grande, relativamente ai distanziali di certe reti da pesca a strascico, di notevoli dimensioni. Però i quantitativi impegnati in questo settore non valgono una ricerca di mercato, dato che piccoli fornitori locali, sono già una risorsa sufficiente.

L'ingegneria navale è un ramo dell'ingegneria che si occupa della progettazione, della costruzione e del mantenimento in esercizio dei mezzi navali.

 

Ingegneria Navale

L'ingegneria navale è un ramo dell'ingegneria che si occupa della progettazione, della costruzione e del mantenimento in esercizio dei mezzi navali. Nell'ingegneria navale è possibile distinguere tre aree separate:

  • l'Architettura Navale, cioè lo studio delle forme idrodinamiche dei mezzi navali come navi, battelli, imbarcazioni di vario tipo, sottomarini o mezzi offshore,
  • la Costruzione Navale, che si dedica allo studio e alla progettazione delle strutture,
  • l'Allestimento e Propulsione, che si occupa degli impianti di bordo in genere.

L'ingegneria navale vede il suo impiego in diversi settori: mercantile, passeggeri, militare, diporto ed altri. Questa distinzione non è banale in quanto, a seconda dell'impiego del mezzo navale, variano chiaramente struttura, materiali impiegati e impianti.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Travel For Business: la community per i viaggiatori d'affari

Travel for business è il meeting place della prima community dei viaggiatori d’affari.
Il portale è nutrito dai contributi di tutti coloro che compiono viaggi d’affari e vogliono partecipare alla creazione di un patrimonio condiviso, fatto di consigli, commenti e indicazioni utili per viaggiare per affari nel mondo.
In un unico contenitore sono disponibili informazioni e strumenti utili per rendere piacevoli, produttivi e convenienti i viaggi per [...]

Continua a leggere

Compressore: l’importanza della manutenzione dei motori

Al fine di mantenere i compressori alle massime prestazioni, la manutenzione dei suoi componenti specifici è fondamentale.
Per non parlare di una corretta manutenzione che consente di far funzionare le parti in modo sicuro e affidabile, contribuendo a ridurre i costi operativi e migliorare l'efficienza.
Ecco i due aspetti più importanti della manutenzione del motore, secondo gli esperti Atlas Copco: Lubrificazione.
Tanta lubrificazione può essere [...]

Continua a leggere

Il report Machine Tools e il mercato delle macchine utensili 2018

Il mercato globale delle macchine utensili analizza gli attuali trend del mercato e quelli dal futuro, precisamente dal 2018 al 2023.
Lo studio di ricerca aiuta ad analizzare il cambiamento delle dinamiche di mercato, il volume del mercato regionale, le innovazioni tecnologiche e le opportunità di business delle macchine utensili nei prossimi anni.
Il report aiuta inoltre a comprendere il mercato mondiale delle macchine utensili e, per una miglio [...]

Continua a leggere