Salute e Benessere

Integratori per il colesterolo: per evitare terapie

Il livello del colesterolo può essere alto, ma non tanto da spingere verso una terapia. È chiaro che sarebbe un errore non intervenire in alcun modo, correndo il rischio che si innalzi a livelli significativi e ci si trova quindi costretti a ricorrere a farmaci. Perciò come recita un famoso slogan: prevenire è meglio che curare. E una buona prevenzione consiste nel mangiare alimenti sani, cucinati attraverso cotture semplici, chiaramente abbinati ad attività fisica giornaliera e si può favorire un buon risultato consumando anche degli integratori per il colesterolo.

Come abbassare il colesterolo in modo naturale? Prima di rispondere alla domanda bisogna ricordare che le malattie cardiovascolari risultano essere la prima causa di decessi in Italia, per questo è consigliabile seguire delle piccole accortezze che aiutano a prevenire l’insorgere delle problematiche legate al colesterolo.

La prima di queste accortezze è seguire delle regole dietetiche, questo non vuol dire seguire una vita fatta di rinunce dal punto di vista culinario. È possibile introdurre nella propria dieta degli alimenti aiutino a mantenere il livello del colesterolo nella norma consigliata.

Uno dei cibi che aiuta a regolare i livelli di colesterolo nel nostro organismo sono le uova. Questo può sembrare paradossale poiché le uova sono un alimento ricco di colesterolo. Ma le uova aiutano il fegato nella produzione di questa sostanza. Ovviamente non bisogna abusarne, ma inserirle in una equilibrata.

Altri alimenti che, se inseriti in una dieta equilibrata regolano il colesterolo sono il cioccolato, le verdure come carciofi, cicoria e melanzane.

Un’altra piccola accortezza da seguire e che si lega alla perfezione alla dieta riguarda la cottura dei cibi. Naturalmente non bisogna esagerare con i cibi cotti mediante frittura e neanche con gli alimenti grassi, ma bisogna prediligere una cottura più leggera e povera di grassi.

Una delle tecniche che maggiormente si adatta ad una dieta sana per regolare il colesterolo è la cottura a vapore. Esistono altre tecniche di cottura indicate sono cucinare con la pentola a pressione e a basse temperature. Questo non vuol dire che ogni cosa che si cucini in una dieta sana ed atta alla regolazione del colesterolo sia scialba ed insipida, oggi esistono molte ricette sfiziose che si basano su questi tipi di cottura.

Un ultimo consiglio che vi diamo prima di concludere è quello di unire ad una dieta l’utilizzo di integratori per il colesterolo che aiutano a mantenere il livello di colesterolo nella norma.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

La cosmesi made in Italy cresce del 2% nel 2018

Bilancio più che positivo per la cosmesi made in Italy nel 2018: con un fatturato di 11,2 miliardi di euro l’industria della bellezza nostrana cresce del 2% rispetto al 2017.

L’industria cosmetica italiana va a gonfie vele: secondo i dati preconsuntivi dell’associazione di categoria Cosmetica Italia si registra nel 2018 un amento del 2% del fatturato rispetto al 2017.
L’incremento è giustificato con l’aumento delle esportazioni, che aumentano del 3,5% per un valore totale di 4,8 miliardi.
Ottimo anche il giro di affari interno, che cresce di poco meno dell’1%.
«La cosmetica resiste - commenta il presidente di Cosmetic [...]

Continua a leggere

Armadietti spogliatoio e corretta aerazione

L'importanza di una corretta aerazione per gli armadietti spogliatoio

Gli armadietti spogliatoio, salvo alcuni casi molto particolari, vengono utilizzati per contenere capi di abbigliamento ed effetti personali.
Gli indumenti inseriti, normalmente, sono quelli utilizzati per svolgere il proprio lavoro o un'attività sportiva e per questo motivo non si tratta di abiti sempre puliti.
Proprio per questo motivo è molto importante garantire un minimo di ricircolo d'aria tra l'interno e l'esterno degli armadietti in modo [...]

Continua a leggere

Coperta termica, il regalo di Natale perfetto per i nonni

Il freddo è arrivato e il Natale è alle porte: dunque, è tempo di pensare ai regali da fare! Per i nonni, utilissima è una coperta termica, capace di dare calore non solo di notte – se messa a letto -, ma anche nei momenti di relax in poltrona o semplicemente quando si ha più freddo.
Gli anziani, infatti, tendono ad essere più sensibili degli altri al cambio delle temperature, senza considerare che ci può essere chi sia freddoloso da sempre! Per [...]

Continua a leggere