Scienza e Tecnologie

Internet a casa? Diamo un’occhiata alle migliori offerte

Quando si parla di internet per la case non è mai molto facile effettuare una scelta. Oggi si sente molto parlare di fibra ottica, la tecnologia più evoluta e potente in termini di velocità e stabilità per quanto riguarda le connessioni a internet. Ma alcune zone non sono ancora coperte.

Se parliamo di ADSL, sono tante le offerte ma è anche vero che, sopratutto nelle città è difficile capire chi copra effettivamente la zona e se c’è davvero la disponibilità nelle centraline. Installare Vodafone Station potrebbe essere la soluzione. Perchè è subito attiva la rete e tra l’altro permette anche di navigare da cellulare, fuori casa, fino ad un massimo di 40Gb.

Prima di scegliere l’operatore: cosa fare?

Prima di tutto è fondamentale verificare la copertura per la Fibra ottica o l’ADSL andando direttamente sul sito del gestore. Una volta verificata la copertura, è buona regola passare al vaglio le offerte dei diversi operatori che raggiungono l’abitazione.Naturalmente bisognerà fare i conti con il proprio budget, quindi utilizzare anche dei comparatori per le offerte può essere utile. Quindi di regola si vaglieranno tutte le offerte proproste da Tim, Vodafone, Fastweb, infostrada e tiscali, senza dimenticare anche gli operatori virtuali come Linkem. A questo punto bisognerà anche scegliere in base alla semplicità di installazione. Già perchè a volte, ciò che davvero diventa complicato è capire come installare i dispositivi, configurarli e cominciare a navigare.Quando si sceglie un operatore bisogna anche verigicare alcuni parametri come:

Velocità di upload e download

La velocità dell'ADSL si misura in Mbit/s e si distingue in velocità di download e velocità di upload: la prima determina la velocità di ricezione dati da internet, mentre seconda indica la celerità di trasmissione dati verso internet.

Velocità nominale ed effettiva  e banda minima garantita

La velocità nominale è il valore promesso dagli operatori nelle offerte, e corrisponde alla velocità massima che la connessione può raggiungere

I costi di attivazione ed il noleggio del modem

Ciò che viene sottovalutato e a volte è ciò che comporta il maggior esborso, è il costo di attivazione. Molti operatori propongono delle promozioni a costo zero ma è importante informarsi per non avere sorprese. Idem per i costi di noleggio del modem: i costi possono essere una tantum o dilazionati con canoni mensili

Verifica dei vincoli contrattuali

Al momento della scelta di un’offerta è bene prendere in considerazione tutti i dettagli. Le offerte iniziali sono spesso frutto di sconti applicati per sei mesi o un anno che, in caso di recesso prima degli obblighi contrattuali, vengono recuperati dalle compagnie diventando una sorta di penali.


© Fai Informazione by gnubik.itt

Articoli Simili

Trattamento antiattrito: chi se ne occupa a Parma?

Anche se spesso non vi prestiamo attenzione, l’attrito è una componente indissolubile della nostra vita quotidiana.
È proprio grazie ad esso, infatti, che possiamo afferrare degli oggetti, viaggiare in auto, camminare per strada e compiere una moltitudine di altre azioni.
Poiché ci permette di fare tutto ciò, l’attrito è senz’altro da considerarsi una cosa positiva, ma naturalmente esiste anche la possibilità che esso abbia una connotazione ben p [...]

Continua a leggere

Citometria a flusso

La soluzione per una efficace analisi del latte

Nonostante la leggera flessione registrata negli ultimi 2 anni, il latte rimane un alimento imprescindibile per gli italiani.
Assunto sin dall’infanzia, esso è in grado di favorire la formazione di ossa e denti e la coagulazione del sangue, ma è anche un importante veicolo per l’assunzione di vitamine particolarmente benefiche per il nostro organismo quali la vitamina D ed alcune vitamine del gruppo A e B.
Assumiamo queste importanti sostanze sia [...]

Continua a leggere

Everest realizza montacarichi personalizzati per ogni esigenza industriale

Il mercato globale degli impianti elettromeccanici per il trasporto verticale, ovvero montacarichi ed ascensori, è in costante sviluppo e per il quinquennio 2017-2023 le proiezioni parlano di un +6,5% complessivo di tasso di crescita (CAGR) a livello globale.
La pubblicazione su cui è riportato il dato (dal titolo Elevators Market (Type - Smart Elevators and Conventional Elevators, Application - Commercial, Hotels, Retail, Residential, Transporta [...]

Continua a leggere